Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

L'ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE NELLA VALORIZZAZIONE DEI FATTORI PRODUTTIVI E DEI BISOGNI

economia




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

L'ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE NELLA VALORIZZAZIONE DEI FATTORI PRODUTTIVI E DEI BISOGNI


N.B.: L'Imprenditore è colui che riesce a cogliere un bisogno insoddisfatto e a trasformarlo in domanda (per la propria impresa) di un bene o un servizio (per es. Ford è stato un gr 828g68i ande imprenditore perché riuscì a cogliere il bisogno di spostarsi da un posto ad un altro non a piedi, e produsse automobili a costo contenuto, in modo che nel mercato vi fosse una domanda rilevante delle sue auto, da parte dell'uomo medio americano, cioè da parte di tutte le classi sociali).

N.B.: Dall'utilizzo che l'imprenditore decide di fare delle risorse a disposizione dell'azienda, dipende il vantaggio competitivo dell'impresa.

Vantaggio Competitivo è una qualche superiorità che caratterizza l'impresa rispetto alle altre (per es.

ottenere lo stesso prodotto ad un costo minore); ogni azienda ha un diverso vantaggio competitivo.

Esistono diversi modi per rappresentare le scelte dell'imprenditore relative all'utilizzo delle risorse dell'impresa, e relative ai modi per ottenere un vantaggio competitivo.
























Il Vantaggio Competitivo dipende dalla condotta, dai comportamenti dell'impresa, nonché dalla struttura del mercato in cui l'impresa stessa opera; in questo caso il vantaggio competitivo può essere ottenuto in due modi:

q       dall'interno cioè l'impresa, nell'utilizzo dei fattori produttivi (cioè delle risorse a disposizione dell'azienda), impiega delle competenze distintive per una produzione più efficiente, e perciò può conseguire un vantaggio competitivo;

q       dall'esterno cioè l'impresa trasforma i bisogni sentiti dalla collettività in domanda potenziale per i propri beni e servizi, e in base a quest'ultima cerca di guadagnare una certa quota di mercato, e realizzare un vantaggio competitivo.













Nel modello di Porter, il Vantaggio Competitivo. (i potenziali nuovi entranti sono tutti coloro che potevano entrare nel business e non l'hanno ancora fatto).


Vi è anche un altro approccio, basato sulla Redditività delle imprese Rummel ( ) : egli vide che la varianza della Redditività delle aziende operanti nello stesso settore è maggiore di quella delle aziende operanti in settori diversi. Quindi, secondo Rummel, il Vantaggio Competitivo dipende dalle risorse (intese come risorse non facilmente riproducibili dalle altre imprese) e, in particolare, dalle competenze distintive delle singole aziende.






Privacy




Articolo informazione


Hits: 2647
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2021