Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LE ARTICOLAZIONI

medicina


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

CERVELLETTO
IL METABOLISMO - Nota sul metabolismo basale
LE LESIONI LEGAMENTOSE DELLA CAVIGLIA - COMPARTO MEDIALE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO
RITORNO VENOSO
EPIFISIOLISI DELL'ANCA ( COXA VARA DELL'ADOLESCENZA) - Considerazioni generali
TESSUTI CONNETTIVI EMBRIONALI
ESOTOSSINE
EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE DELLE MALATTIE A TRASMISSIONE FECALE-ORALE
Le droghe sintetiche - EROINA, CRACK, ANFETAMINE, ECSTASY, LSD
LEUCEMIA

LE ARTICOLAZIONI

 

 

         Le articolazioni sono dispositivi giunzionali che riuniscono le ossa. Le superfici articolari sono rivestite da cartilagine ialina. La capsula articolare è un manicotto fibroso che avvolge i due capi 242b11c articolari. In profondità, allo strato fibroso della capsula si addossa la membrana sinoviale. La capsula articolare è rinforzata da legamenti articolari.

         La cavità articolare è lo spazio compreso fra i capi articolari e la capsula articolare. Contiene il liquido sinoviale.

     Distinguiamo: sinartrosi, diartrosi, anfiartrosi.

·        Sinartrosi: sono caratterizzate dal fatto che lo spazio tra le estremità articolari vede la presenza di tessuto connettivo. Comprende alcuni sottotipi:

¨       Sindesmosi (o suture): tra le due superfici articolari è interposto tessuto connettivo denso, fibroso. Questo tipo di articolazioni è tipica delle ossa piatte, come quelle del cranio. Un caso particolare di sindesmosi sono le gonfosi, l'articolazione tra i denti e le cavità alveolari;

¨       Sincondrosi: a ridosso dell'osso c'è tessuto connettivo fibroso, al centro c'è cartilagine ialina: ne è un esempio l'articolazione sterno-costale;

¨       Sinostosi: tra le superfici articolari è interposto tessuto osseo. Le sindesmosi delle fontanelle del neonato vanno incontro a sinostosi;

¨       Sinelastasi: tra le superfici articolari è interposto tessuto connettivo elastico. Sono articolazioni più mobili delle altre. Ne sono un esempio, i legamenti gialli che entrano nell'articolazione reciproca delle vertebre.

·        Diartrosi: presentano discontinuità tra una superficie articolare e l'altra. Ci sono complessi legamentosi che avvolgono a manicotto le estremità ossee. Anch'esse comprendono alcuni sottotipi:

¨       Artrodie: le superfici articolari contrapposte sono piatte. Le superfici a contatto scivolano l'una sull'altra.  Non sono possibili i movimenti angolari. Sono presenti tra le vertebre cervicali;

¨       Enartrosi: le superfici contrapposte sono a forma di segmenti di sfera, l'una piena e l'altra cava. Ne è un esempio l'articolazione tra la testa del femore e l'acetabolo;

¨       Condilartrosi: le superfici articolari contrapposte hanno un contorno ellissoidale, l'uno concavo, l'altro convesso. Ne è un esempio l'articolazione temporo-mandibolare;

¨       Ginglimi: ad articolarsi sono un segmento cilindrico cavo ed uno pieno. Può essere un ginglimo angolare, se il movimento angolare si svolge su un piano perpendicolare all'asse dei due cilindri (es.: articolazione radio-omerale), o può essere un ginglimo laterale, se il movimento rotatorio avviene lungo il proprio asse (es.: articolazione omero-ulnare).

·        Anfiartrosi: è l'articolazione dell'anca. Permette movimenti misti.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1370
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019