Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

INIEZIONE INTRADERMICA (INTRACUTANEA)

medicina




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

INIEZIONE INTRADERMICA (INTRACUTANEA)

Consiste nell'inoculazione di un farmaco nello strato dermico della cute,sotto all'epidermide. La quantità di farmaco è pari a 0,1 ml.

INDICAZIONI

·   &n 121i85b bsp;    Vaccini;

·   &n 121i85b bsp;    test allergici;

·   &n 121i85b bsp;    test della tubercolina. 

SEDI DI INIEZIONE

·   &n 121i85b bsp;    Faccia interna dell'avambraccio;



·   &n 121i85b bsp;    parte superiore del torace;

·   &n 121i85b bsp;    parte del dorso al di sotto delle scapole.

PRESIDI UTILIZZATI

·   &n 121i85b bsp;    Scheda clinica o quaderno della terapia;

·   &n 121i85b bsp;    fialoide o fiala da dove prelevare il farmaco sterile corretto;

·   &n 121i85b bsp;    siringa con ago sterile, di solito un ago da 25 gauge e lungo 1,2 cm;

·   &n 121i85b bsp;    disinfettante incolore per non alterare la lettura del test;

·   &n 121i85b bsp;    acetone;

·   &n 121i85b bsp;    tamponi sterili e garze.

TECNICA UTILIZZATA

·   &n 121i85b bsp;    Si controlla per prima cosa la prescrizione del medico;

·   &n 121i85b bsp;    si prepara il giusto dosaggio del farmaco da un fialoide o fiala;

·   &n 121i85b bsp;    si inserisce un nuovo ago, se il farmaco è particolarmente irritante per il sottocute.

·   &n 121i85b bsp;    si sceglie la zona dove eseguire la puntura, evitando aree con cicatrici, infiammazioni, edemi, bruciori e pruriti, in cui l'assorbimento è irregolare e andrebbe ad aumentare la possibilità di un infezione nella zona;

·   &n 121i85b bsp;    si pulisce la zona prescelta con dell'acetone, con movimento circolare;

·   &n 121i85b bsp;    si disinfetta l'area scelta;

·   &n 121i85b bsp;    si toglie il cappuccio protettivo all'ago, tirandolo via in modo rettilineo (per non far toccare l'ago con la parte esterna del cappuccio), evitando ogni contaminazione e mantenendo la sterilità.

·   &n 121i85b bsp;    si mette sottosopra la siringa e si elimina ogni bolla d'aria, spingendo sullo stantuffo finché non fuoriesce dalla siringa una piccola quantità di liquido.

·   &n 121i85b bsp;    Se rimane qualche piccola bolla d'aria, picchiettare le pareti del serbatoio della siringa, in modo da farle uscire;

·   &n 121i85b bsp;    afferrare la siringa con la mano dominate e praticando la tecnica con un'inclinazione di 10°;

·   &n 121i85b bsp;    con la mano non dominate si distende la cute nella zona di iniezione (per favorire l'inserimento dell'ago);

·   &n 121i85b bsp;    non si aspira;

·   &n 121i85b bsp;    togliere velocemente l'ago seguendo la linea di inserimento, comprimendo la cute con l'altra mano;

·   &n 121i85b bsp;    non si effettua un massaggio sulla cute, per non disperdere il farmaco dalla zona intradermica;

·   &n 121i85b bsp;    alla fine eliminare i presidi negli appositi contenitori e registrare l'esecuzione in cartella.








Privacy

Articolo informazione


Hits: 29
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020