Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

PSICOLOGIA - La seconda fase adulta - La fase intermedia dell'adulto va dai quaranta ai sessantacinque anni

psicologia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

PSICOLOGIA

La seconda fase adulta

La fase intermedia dell'adulto va dai quaranta ai sessantacinque anni.
Anche questo è un periodo di cambiamenti, solo che è visto , dalle persone, più come un declino che come cambiamento. Questi cambiamenti si distinguono in :

-     818i88i      818i88i   La memoria non è più efficiente come in passato;

-     818i88i      818i88i   L'udito e la vista peggiorano;




-     818i88i      818i88i   Si diventa meno veloci e più deboli.

Gli adulti che compiono i quarant'anni, cominciano a preoccuparsi del fattore " morte" ma, non ci si dovrebbe preoccupare perché possiamo aspettarci di vivere ancora per parecchi ani, visto che una persona, nella media, vive sino i centodieci anni (è anche confermato che le donne vivano di più). Per tornare a parlare dei cambiamenti fisici nell'adulto tra i quaranta e i sessantacinque anni, avvengono in maniera graduata e va aumentando tra i sessantacinque e i settantacinque anni (Vecchiaia). Anche nel sistema riproduttivo ci sono dei cambiamenti. Negli uomini il climaterio (termine genetico che si riferisce alla perdita di capacità di riprodursi; in questi anni avviene sia negli uomini sia nelle donne) è graduale, questo avvenimento cambia da individuo a individuo. Nell'uomo questo cambiamento si note perché i testicoli cominciano a restringersi e dopo i sessant'anni lo sperma cala di volume.
A differenza degli uomini, le donne hanno un calo ormonale che porta alla meno pausa, che indica la cessazione del mese, il seno diventa meno sodo, la dimensione dell'utero si restringe e la vagina diventa più corta e piccola di diametro.  Durante la mezza età si ha , inoltre, un altro cambiamento; questo si verifica nell' "udito" e nella "vista".
Nell'occhio avviene la presbiopia: questa è dovuta dal fatto che l'ispessimento del cristallino ( con il passare del tempo nel cristallino si depositano, strato dopo strato, materiale colorato). Con questo ispessimento l'uomo fa fatica a mettere a fuoco e a vedere le cose in lontananza. Nell'orecchio avviene la presbiacusia. Quando avviene questo, la persona non sente i suoni troppo bassi e i suoni troppo alti. Questi anni sono segnati dall'arrivo di malattie che con il tempo possono portare morte( come ad esempio cardiopatie e cancro) o possono avvenire anche delle invalidità. Dopo i cinquantacinque anni si comincia con l'avere un declino anche sulla memoria, infatti le persone cominciano ad avere mancanza di memoria a breve termine.

Il rapporto sociale nella seconda fase del'età adulta
Con quello accennato in precedenza, bisogna fare  notare che, anche se avvengono dei cambiamenti, l'individuo non vive un periodo stressante. In questo periodo il rapporto di coppia migliora perché lo stress che si accumula , con il lavoro e l'avere i figli in casa, va calando perché:

-     818i88i      818i88i   I figli in questo periodo abbandonano la propria casa per andare a vivere per conto loro;



-     818i88i      818i88i   I n questo periodo di norma , l'individuo, è in pensione.

Con questi avvenimenti la vita di coppia ,tra marito e moglie, migliora; questo perché possono dedicare più tempo per svolgere insieme determinate azioni. Molti adulti in questo periodo hanno la possibilità di essere nonni.
Ovviamente molti nonni vivono in maniera diversa il rapporto con i nipoti. Esistono tre tipi di rapporto:

-     818i88i      818i88i   Rapporto estraneo:hanno scarsa influenza nella vita del nipote perché lo vedono raramente;

-     818i88i      818i88i   Rapporto amichevole: i nonni che usano questo atteggiamento sono molto amichevoli e giocano con i nipoti ma, affermano di essere contenti nel non avere più responsabilità quotidiane;

-     818i88i      818i88i   Rapporto impegnato: questi sono i nonni che partecipano assiduamente nelle attività del nipote.

In questo periodo il numero di amicizie è inferiore a quello della fascia precedente. In questa fascia l'amicizia è più importante. Sul piano lavorativo, l'individuo,tende con l'accorciare le ore fino ad arrivare in pensione.
In questo periodo possono avvenire delle crisi (ad esempio un divorzio oppure un licenziamento) che possono portare a cambi di personalità e perdita di autostima. Si dice che le crisi aiutano a maturare ma, purtroppo,non è sempre così. Infatti questo è una situazione non risolta.








Privacy

Articolo informazione


Hits: 1414
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020