Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

attività professionale di Maria Boschetti

pedagogia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Presentazione DON LORENZO MILANI - Lettera a una professoressa, Vita
Svantaggio ed handicap nel processo educativo.
Lo sviluppo della socialità - TEORIE E SCUOLE DEL PENSIERO PSICOLOGICO
Il Gioco deglo Scacchi
ORIENTAMENTI 1991 per la scuola dell'infanzia - I CRITERI DI FONDAZIONE
Sviluppo della personalità ed educazione
TEMA DI PEDAGOGIA - LA PRIMA ETÀ ADULTA
Strategie individualizzate: Mastery Learning e credito didattico
attività professionale di Maria Boschetti

Il motivo che fonda l'intera attività professionale di Maria Boschetti Alberti è strettamente legato alla domanda "Perché gli alunni sono fuori di scuola vivi, dentro morti, morti alla vita della vera cultura?"

Con la scuola serena, Maria Boschetti Alberti intende fare un dono di rigenerazione alla scuola comune, introducendo in essa i rinnovamenti apportati dalle "scuole nuove" e dall' 515h73f educazione nuova. Gli elementi individuati da Maria Boschetti Alberti che caratterizzano il vissuto scolastico sono principalmente:

v   Libertà,

v   rispetto dell'individuo,

v   autoeducazione,

v   consapevolezza educativa,

v   insegnante "artista",

v   rispetto del bambino,

v   la centralità della persona,

v   visione integrale/globale dell'alunno.

La libertà nella scuola serena diventa l'elemento fondamentale per l'apprendimento dei bambini. La libertà di modo (metodo) consente ad ogni ragazzo di svolgere il proprio lavoro secondo le modalità da lui preferite: da solo o in coppia o in piccolo gruppo, nel banco o fuori di esso, scrivendo sul quaderno o alla lavagna o sul pavimento, con l'aiuto della maestra oppure no,avendo a disposizione vari materiali, con la possibilità di aiutare i compagni in difficoltà, ecc. Il tutto va terminato nel tempo ritenuto necessario dall'alunno stesso, che sceglie se concentrarsi a lungo su un unico argomento o se affrontarne altri (libertà di tempo).

Gli strumenti utilizzati nella scuola serena sono innovativi, creativi, aiutano lo studente a sentirsi "persona", a valorizzare le proprie potenzialità.

Ogni ragazzo ha a disposizione un "PROGRAMMA RIASSUNTIVO" di ciascuna disciplina, che indica i principali concetti da apprendere. Egli può approfondire in maniera libera questi nuclei tematici, secondo modalità che rispondano ai suoi interessi. Per facilitare il lavoro libero, la maestra tiene un "REGISTRO DEI GRUPPI", in cui scrive, per ogni disciplina, gli argomenti scelti e studiati da ciascun allievo. I ragazzi hanno un "DIARIO SCOLASTICO", che si presenta come uno schedario a fogli mobili, in cui annotano tutte le attività svolte.

L'attività di studio e di apprendimento diventa così un impegno individuale e di gruppo che consente all'alunno di sentirsi valorizzato, a proprio agio, gratificato.

Purtroppo, ancora oggi la scuola è molto lontana dall'idea di "scuola serena" proposta da Maria Boschetti Alberti. Gli alunni, spesso, sono soffocati dalla quantità di compiti da svolgere, dai numerosi progetti curricolari ed extracurriculari, dall'insegnamento nozionistico che costantemente privilegia la regola ed abbandona la consapevolezza che l'alunno dovrebbe maturare. I bambini - proprio a causa di un metodo educativo lontano dalla valorizzazione di se stessi, dalla presa di coscienza delle proprie potenzialità, dalla consapevolezza di ciò che imparano, dalla sollecitazione dei propri interessi - individuano nel "tempo" scuola il momento della loro giornata più "angosciante", buio, asfittico dove sembrano essere "morti" alla vita della vera cultura.

Bibliografia

V. Caporale, E' possibile la scuola serena oggi?, Cacucci Editore, Bari, 2009.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2332
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019