Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Trattamenti termici - Tipi di trattamento termico normalmente eseguiti

meccanica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Trattamenti termici

trattamenti termici



Impianti:

N 3 Forni alimentati a gas metano , a suola estraibile
N 1 con dimensioni di car 121h71b ica max 1800x1000x4000 mm. Carico max 10 t
N 1 con dimensioni di car 121h71b ica max 3000x1500x4500 mm. Carico max 30 t
N 1 con dimensioni di car 121h71b ica max 5000x1800x5000 mm. Carico max 50 t
N 1 Vasca di tempra con acqua.
N 1 Vasca di tempra con polimero.


Tipi di trattamento termico normalmente eseguiti:


Normalizzazione Trattamento termico consistente nel mantenere il prodotto per un certo tempo ad una temperatura fissata. Si esegue per migliorare l'uniformitÓ della struttura metallica e di conseguenza le caratteristiche meccaniche dell'acciaio.


Rinvenimento Operazione di trattamento termico successiva a quella di tempra, che ha lo scopo di aumentare la tenacitÓ e di ridurre le tensioni interne dell'acciaio.


Tempra Operazione di trattamento termico che consiste nel portare l'acciaio alla temperatura di austenitizzazione e nel raffreddarlo poi con i mezzi di spegnimento pi¨ opportuni (acqua, olio, sali ecc.) in modo da provocare la formazione di martensite.

Ricottura Trattamento termico che consiste nel portare il materiale ad una temperatura vicina a quella di trasformazione austenite-ferrite per un tempo sufficiente a modificare la struttura e ridurre la durezza. Viene utilizzata in generale per migliorare la lavorazione all'utensile e la deformabilitÓ a freddo dell'acciaio.


Distensione Trattamento termico che consiste nel portare il materiale ad una temperatura vicina a quella di trasformazione austenite-ferrite per un tempo sufficiente a modificare la struttura e ridurre la durezza. Viene utilizzata in generale per migliorare la lavorazione all'utensile e la deformabilitÓ a freddo dell'acciaio.


Solubilizzazione I passi principali per questo trattamento sono:

Riscaldamento: la lega viene riscaldata fino alla temperatura di solubilizzazione Ts, dove le condizioni di equilibrio permettono la soluzione solida delle due fasi.

Mantenimento sopra Ts: il trattamento deve essere condotto per un tempo sufficiente al fine di ottenere la completa dissoluzione della fase q e per raggiungere una omogeneizzazione chimica.

Rapido raffreddamento: si procede poi ad un rapido raffreddamento per ottenere una soluzione sovrassatura evitando quindi la precipitazione della fase q (vedi fig.7.1).








Nota Bene:

Tutti i forni sono provvisti di termocoppie fisse e registratori per il controllo del ciclo di riscaldo.
A richiesta possono essere utilizzate termocoppie mobili posizionate sul carico in trattamento.

Tutti i forni di trattamento termico sono soggetti a verifica periodica della calibrazione.

Le vasche di tempra sono fornite di agitatori,sistema di raffreddamento del liquido di tempra e con controllo della temperatura del bagno.



trattamenti termici






Privacy

Articolo informazione


Hits: 7339
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020