Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Fondamenti di termofluidodinamica

tecnica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Fondamenti di termofluidodinamica


Consideriamo la regione vc delimitata dalle superifici A1 (ingresso del fluido), A2 (uscita) e di superficie totale Ac. Sia m(t) la massa di fluido in vc all'istante t e sia m( 343c29d t+dt) = m(t)+dm la massa di fluido in vc all'istante t+dt. Indicando con dmf1 la massa che entra durante il tempo dt e con dmf2 la massa che esce durante il tempo dt, possiamo scrivere l'equazione del bilancio della massa:



          


dividendo per dt otteniamo la stessa equazione espressa con le portate:











Introduciamo il versore n perpendicolare alle superficie A, e la velocità c del fluido:


  (1)

[infatti ]


Attraverso la superficie, a parte A1 e A2, non ci sono trasferimenti di massa, ma solo di calore Qe e di lavoro Li, e quindi:


                           


in altre parole non c'è portata attraverso altre superfici che non siano A1 e A2, quindi possiamo riscrivere la (1) così:


                          (2)


Nel caso di moto stazionario, cioè massa costante nel volume vc, la (2) si semplifica:



questa espressione prende il nome di equazione di continuità: il flusso netto di massa rimane costante e quindi non ci sono accumuli di liquido. Se la densità e la velocità sono costanti su tutta la superficie possiamo scrivere:










Privacy

Articolo informazione


Hits: 1709
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020