Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.


 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Relazione de "L'Italia giacobina e carbonara"

storia



Relazione de "L'Italia giacobina e carbonara"

Tratto dalla "Storia d'Italia" di Indro Montanelli


Toscano di Fucecchio, nato nel 1909, Indro Montanelli è certamente uno dei giornalisti italiani più celebri. Dopo essere stato a lungo inviato speciale del "Corriere della Sera" ha fondato ben due giornali: "il Giornale nuovo" e "la Voce"; tra le sue opere, oltre all'impressionante numero 838e48i di articoli, spicca la "Storia d'Italia" (edita nel 1969), articolata in ben dodici volumi, sicuramente l'opera più completa e più venduta nel suo genere.

"L'Italia giacobina e carbonara" è il settimo volume della serie e tratta il periodo compreso tra il 1789, inizio della celeberrima Rivoluzione francese, e il 1831, anno dei moti carbonari tra i cui promotori ricordiamo Ciro Menotti, giustiziato lo stesso anno, e anno di fondazione della "Giovane Italia" per opera di Giuseppe Mazzini. In effetti però per i primi anni l'autore si limita a dare qualche informazione, forse per riallacciarsi al capitolo precedente, ma la vera e propria analisi parte dal 1796, quando cioè il "Direttorio" di Parigi inviò come diversivo in Italia un innocuo e giovanissimo generale, un certo Napoleone Bonaparte.



Non c'è bisogno di essere uno storico per sapere che Napoleone non si rivelò poi così innocuo e Montanelli segue le sue gesta con una certa ammirazione, sempre restando abbastanza oggettivo.

Limita inoltre al minimo i richiami alla storia europea, un equo compromesso raggiunto divulgando solamente le informazioni strettamente necessarie alla comprensione della storia italiana, senza tralasciare elementi importanti, ma senza appesantire l'opera con commenti superflui. Certo un lavoro moderno avrebbe probabilmente lasciato più spazio agli eventi della sempre più vicina Europa, dobbiamo tuttavia pensare che la "Storia d'Italia" risale al 1969, quando l'UE si chiamava CEE e l'idea di Europa unita sembrava un'utopia, trovandosi divisa in due tra l'influenza sovietica e quella americana.


Tornando all'opera, il volume sfiora le cinquecento pagine, ma si legge praticamente da solo: lo stile è scorrevolissimo e sia gli scenari sia i personaggi sono descritti molto accuratamente, intelligente è anche il ritratto psicologico, non riservato, come in altre opere, esclusivamente ai protagonisti, ma alla maggior parte dei soggetti presi in esame, non ultimo il popolo, diverso da regione a regione a causa della ben nota frammentazione che aveva caratterizzato l'Italia fino al 1870 e che tuttora porta segni evidenti. L'unica pecca, che in certi punti può dare fastidio, è forse l'estrema sicurezza con cui Montanelli divide i personaggi in geni e incompetenti, quasi buoni e cattivi della situazione.

È anche probabile che questa sicurezza a tratti persino un po' manichea sia dovuta alla grande esperienza che il giornalista ha acquisito, tuttavia non è una ragione sufficiente per dare dell'asino ad un generale che viene sconfitto con un esercito armato di forconi che suo malgrado deve vedersela con i Francesi.

Ad ogni modo l'opera è scritta benissimo, interessante, più completa di un manuale, arricchita con particolari curiosi e con tattiche militari, che di solito vengono tralasciate, forse per paura di annoiare, ma che ne "L'Italia giacobina e carbonara" sono illustrate in maniera chiarissima e accattivante.

Il quadro sociale, politico e psicologico dell'epoca è quanto mai dettagliato, talmente immediato poi, che anche un film storico o un documentario, che ha a disposizione il canale visivo, difficilmente potrebbe fare di meglio.

Insomma si tratta di un libro collaudato, ma non superato e ad un prezzo ragionevole (17.000 Lire), molto utile per quelli che vogliono farsi un'idea di quel determinato periodo storico, ma indispensabile per chi vuol comprendere appieno il nostro presente.








Privacy




Articolo informazione


Hits: 1756
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2024