Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.


 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Basso Medioevo

storia



Basso Medioevo

Dopo la lotta per le investiture, ne esce vincitore il papa e controlla la rete dei poteri religiosi della Cristianita', ma dall'altro il reclutamento dei papi e piu' ristretto e determinato dalle potenti famiglie romane.

XII INGHILTERRA ->si apre un 646b11g conflitto tra re e papa in occasione di una serie di provvedimenti presi fra il 1164 e 1166 e noti come Assise di Clarendon. Con esso il re vuole limitare il potere di intrusione del papa nelle faccende temporali e mette la giurisdizione dei tribunali reali al clero, con l'idea di arrivare a controllare l'elezione dei vescovi.

Questo conflitto spacca il regno in due, da una parte il popolo capeggiato da Thomas Becket con il papa, dall'altro il re. T. viene esiliato e poi ucciso, il papa che aveva difeso nel 1173 lo canonizza facendolo santo J. Dopo il re cerca di conciliarsi un poco con il papa.



Successivamente in Francia papa Bonifacio VIII emana nel 1296 una bolla che dice al clero di non pagare le imposte statali prima di aver ricevuto l'ok da Roma.

Filippo il bello reagisce facendo pagare le tasse anche agli ecclesiastici.

Nel 1301 Filippo tenta di estendere la giurisdizione regia al clero francese, preparandosi a giudicare un vescovo

il papa reagisce affermando il potere papale su ogni potere terreno.

Filippo convoca gli STATI GENERALI e ottiene un appoggio unanime.

Bonifacio allora esprime nel 1302 una bolla papale riprendendo la dottrina teocratica, cioe' riconosce a dio il potere del fondamento politico

Filippo attacca il papa sul suo stesso terreno, dichiarandolo ERETICO e SIMONIACO, e manda una truppa militare a catturarlo ad Anagni, dove un'insurrezione popolare lo salva dai soldati.

Il nuovo papa Clemente V sposta la sede pontificia ad Avignone per quasi settanta anni, un periodo chiamato cattivita' avignonese. Cosi la monarchia ha avuto la meglio sul papato, e continua a eleggere papi francesi.

Ma col passare del tempo viene richiesta il ritorno della sede pontefici a e R12oma per ricostruire la pura spiritualita' persa. Nel 1377 con Gregorio XI si torna a Roma. Lui muore un anno dopo e viene eletto un papa italiano.

All'inizio del 1400 si ha il grande scisma, viene eletto un altro papa, l'antipapa ad Avignone.




Privacy




Articolo informazione


Hits: 2013
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2024