Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.


Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

CARATTERE RECETTIZIO DEGLI ATTI

giurisprudenza


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

CARATTERE RECETTIZIO DEGLI ATTI




UN ATTO SI DICE "RECETTIZIO" QUANDO PER LA SUA EFFICACIA E' NECESSARIO CHE ESSO SIA PORTATO A CONOSCENZE DEL DESTINATARIO .




LA RICETTIZIETA' E' SANCITA PER GLI ATTI UNILATERALI AVENTI UN DESTINATARIO (1334) ED E' SPECIFICATAMENTE RIBADITA PER LA PROPOSTA E L'ACCETTAZIONE (1335) .

SI EVIDENZIA ,PERTANTO , CHE IL CARATTERE RECETTIZIO PUÒ' DIPENDERE DALLA FUNZIONE PARTECIPATIVA DELL'ATTO OPPURE PUÒ' RISPONDERE AD UN'ESIGENZA DI TUTELA DEL DESTINATARIO .


L'EFFICACIA DELL'ATTO NON E' SUBORDINATA ALL'EVENTO PSICHICO DELLA CONOSCENZA : SECONDO LA FORMULA LEGISLATIVA LA PROPOSTA , L'ACCETTAZIONE E OGNI ALTRA DICHIARAZIONE DIRETTA AD UNA DETERMINATA PERSONA ; SI REPUTANO CONOSCIUTE NEL MOMENTO IN CUI PERVENGONO ALL'INDIRIZZO DEL DESTINATARIO (1335) , CIOÈ' NEL MOMENTO IN CUI LA DICHIARAZIONE E' CONSEGNATA NELLA RESIDENZA , DOMICILIO O LUOGO DI LAVORO DEL DESTINATARIO OVVERO NELLA SEDE LEGALE ,SE SI TRATTA DI RNTE GIURIDICO O D'IMPRESA , A MANI DI CHI VI DIMORA O DI CHI FA PARTE DELLA SUA ORGANIZZAZIONE .






Privacy




Articolo informazione


Hits: 4422
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2022