Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Separazione di betacarotene, clorofilla e xantofilla

chimica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

LA CROMATOGRAFIA - Materiale: inchiostri sintetici - carta da filtro - acetone becher
LE MACROMOLECOLE ORGANICHE - CARATTERISTICHE DELL'ATOMO DI CARBONIO
IL PREZZO DEL PROGRESSO - ECOLOGIA
Legge di Boyle P*V = K
Determinazione della densità
Composizione spettrale della luce
CROMATOGRAFIA - separazione di miscele di sostanze tramite la cromatografia
Ricezione e risposta ai segnali biologici
Relazione

Separazione di betacarotene, clorofilla e xantofilla

Scopo: separazione di clorofilla, xantofille e caroteni mediante tecnica cromatografia e riconoscimento tramite spettrofotometro

Campione: materiale vegetale contenente i pigmenti in analisi (spinaci)

Nome

Formula

ml

D (g/ml)

Moli

PM

Frasi R/S

etere di petrolio

Composto d'idrocarburi

R:11-65

S:9-16-29-33-62 252e42c

Acetato di etile

CH3COOC2H5

0,90

88,10

R:11-36-66-67

S:16-26-36

Silice

SiO2

60,08

S:22

Procedimento: preparare in un becher 50 ml del primo eluente (etere di petrolio, acetato di etile 9:1). Miscelare l'eluente con la silice data. Versare il composto nella colonna, aprire il rubinetto favorendo l'impaccamento della silice e ripetere fino al completamento della colonna. Senza far andare a secco il sistema inserire lentamente l'estratto di spinaci, aggiungere una piccola quantità di eluente favorendo l'ingresso del campione all'interno della fase fissa. Aggiungere l'eluente rimanente e raccogliere i caroteni trascinati dalla fase mobile in una provetta. Preparare un secondo eluente (50 ml totali: etere di petrolio, acetato di etili 7:3) e aggiungere lentamente. Anche nella fase di cambio dell'eluente non far andare a secco il sistema. Raccogliere in una seconda provetta le clorofille. Ripetere il procedimento usando un eluente composto da acetato di etile (50ml) per l'estrazione delle xantofille. Effettuare un riconoscimento tramite spettrofotometro uv-vis dei pigmenti estratti. 

Dati:

Frazione

Eluente usato

Colore

Picchi principali individuati

Principali assorbimenti teorici

Clorofilla

7:3

Verde

-410nm

-430nm

-662nm

420- 665 nm

Tlc:

Rf xantofille = 0,18

Rf clorofille = 0,44

Rf betacarotene = 0,71

Domande:

SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DELL'ESTRATTO DI SPINACI MEDIANTE CROMATOGRAFIA SU COLONNA

1. Descrivere l'apparato utilizzato per la cromatografia preparativa

Cromatografia su colonna costituita da una fase fissa (silice) e da 3 diversi eluenti composti da etere di petrolio e acetato di etile in quantità variabile (eluizione a gradiente). La fase stazionaria comprende il materiale attraverso il quale passa la fase mobile.

2. Indicare e giustificare l'ordine di eluizione dei componenti dell'estratto di spinaci.

-caroteni (etere di petrolio, acetato di etile 9:1)

-clorofille (etere di petrolio, acetato di etile 7:3)

-xantofille (acetato di etile)  (polarità maggiore dell'eluente)

È necessaria una eluizione a gradiente perché i pigmenti da separare hanno polarità diverse e necessitano di eluenti a polarità a loro simile.

3. Indicare l'Rf dei componenti dell'estratto

RF betacarotene:  d1/d2 = 2,7/3,8 = 0,71

RF clorofilla:  d1/d2 = 1,7/3,8 = 0,44

RF xantofilla:  d1/d2 = 0,7/3,8 = 0,18







Privacy

Articolo informazione


Hits: 4259
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019