Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Concorso "diventiamo cittadini europei" - Svolgimento traccia 2

lettere


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

VINCENZO CUOCO
Bag of Bones by Stephen King
corso di organologia musicale moderna - STORIA DELL'EVOLUZIONE DELLE CORDE PER STRUMENTI AD ARCO
SAGGIO SULLA FRASE DI PIERRE CHARRON
Cronologia Contemporanea
SONETTI - Alla sera, In morte al fratello Giovanni
LA VITA DI HEMINGWAY ERNEST
LA METAMORFOSI (Franz Kafka)
Il Piccolo Principe (le petit prince) Analisi

Concorso "diventiamo cittadini europei"

Svolgimento traccia 2

Cosa vuol dire essere europei?Ce lo chiediamo in molti e la risposta spesso non è chiara perché i mass media fanno uso della parola "europeo" con molta leggerezza, spesso tralasciando particolari importanti o confondendo il vero significato. Europa è storia, geografia,diritto,economia,i c 151j98b onfini di una cartina politica ma non solo!E stata causa di guerre e pace,fratellanza e odio, in un crescendo di progresso.

Dall'impero romano,al sacro romano impero,alla comunità europea;sono diversi i nomi,diverse le epoche ma c'è stato uno stesso scopo: "unire",a volte per dominare e sfruttare gli altri,oppure per progredire,migliorare,sentirsi al sicuro,sebbene in un ambiente diverso dalla propria casa nazionale.



Ciò è bello, è desiderio di tutti, è benessere,ma è difficile da realizzare in modo pacifico e democratico, però non è impossibile, va semplicemente costruito passo dopo passo, e sembra che ci stiamo riuscendo.

La ricerca dell'attuale integrazione europea nasce nel dopoguerra, quando le nazioni devastate dal conflitto e dai bombardamenti dovevano ricominciare tutto da capo, fronteggiando anche la guerra fredda. E' proprio questo il passato da ricordare con orgoglio. Per riuscire ad andare avanti era necessaria una collaborazione fra gli Stati.

Il francese Jean Monnet il 9 maggio 1950 propose al cancelliere tedesco di cooperare a vantaggio dell'interesse comune di Francia e Germania ed allargò l'iniziativa anche agli altri stati democratici.

Immediatamente accolsero la proposta pure Italia, Paesi Bassi,Belgio e Lussemburgo. Questo fu il primo passo verso un lungo e fruttuoso cammino , continuato l'anno seguente con l'istituzione della CECA, cioè la comunità europea dell'acciaio e del carbone.

Le basi di un'unione ormai erano solide, ma i campi d'azione erano purtroppo limitati, e il progetto di "Europa di Robert Shumann era molto più ampio. Fu così che per allargare di molto il terreno di lavoro si creò il primo mercato comune, dando inizio con il trattato di Roma che istituì la CEE,al progetto di una Comunità Economica Europea,terminato nel 1975.Il progetto piacque molto ed ebbe un gran successo, tanto che in molti bussarono alla porta della CEE che cominciò a dettare condizioni per l'ingresso dei nuovi membri e così i paesi dominati da dittature(Portogallo, Spagna,Grecia) furono lasciati fuori, fino al momento in cui non divennero democrazie.     

E fu anche così che l'Europa, in un crescendo di potenza si lanciò sulla scena internazionale, firmando convenzioni con ex-colonie africane, garantendo loro aiuti economici e vantaggi commerciali,mentre assicurava ai Paesi membri la stabilità economica e crescita sicura.




Si creò poi un Parlamento Europeo, eletto a suffragio universale nel 1979, e altri Paesi ancora, visto il successo, aderirono alla Comunità Europea,che intanto si trasformò in Unione Europea dopo il trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992.

Di questo trattato i cittadini ricorderanno forse e soprattutto la decisione che più concretamente incide sulla vita quotidiana di ciascuno, ovvero la realizzazione di un'Unione Economica Monetaria, finalizzata all'ingresso della moneta unica nel 1999 nelle Borse e nel 2002 nelle tasche dei cittadini.

Questo significa essere europei , essere i figli di una collaborazione che forse ai nostri occhi di cittadini può sembrare inutile o ancor peggio controproducente, a causa dell'aumento dei prezzi (dovuto esclusivamente alle enormi speculazioni dei commercianti), ma che ha permesso di stabilizzare il sistema economico di circa 400milioni di persone.

Il successo dell'Unione Europea non contribuirà soltanto ad una maggiore stabilità del sistema relativo all'economia, ma anche alla crescita del suo prestigio sulla scena internazionale.

Le statistiche dicono che, nonostante le speculazioni sul cambio, superate le difficoltà iniziali, nel giro di qualche anno il Prodotto Interno Lordo dovrebbe crescere dello 0.3% annuo.

Perciò, anche se è difficile, bisogna sentirsi europei, cercare di superare insieme le difficoltà iniziali, per ambire,in un futuro sempre più prossimo ad un tenore di vita migliore, una sicurezza quasi totale e una maggiore interazione anche con il resto del mondo.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2299
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019