Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

VERISMO - Differenza tra REALISMO (Manzoni) e VERISMO (Verga)

letteratura


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

index007 - Niccolò Machiavelli - Il Principe
Il testo descrittivo
INTRODUZIONE
Niccolò Ugo Foscolo - ' il pensiero sta per divenire azione'
IL PERIODO ELLENISTICO - LE INIZIATIVE CULTURALI
Le figure femminili nell'Eneide
J.K. ROWLING LE FIABE DI BEDA IL BARDO
L'ORLANDO FURIOSO
Guerra e pace
EXPORTING TO THE UNITED STATES

                                     VERISMO

Parlando del romanticismo abbiamo nel suo interno due correnti diverse di scrittura:

·        TENDENZA SOGGETTIVA OLIRICA,la ritroviamo con Leopardi che parla di se,(ma il suo messaggio è per tutti,non si chiude ma comunica),dei sentimenti e de 929f53j lle emozioni con una riflessione finale di carattere universale come se si ponesse come rappresentante dell'umanità.

·        TENDENZA OGGETTIVA O REALISTICA,ritrovata con A.Manzoni che ha come punto di partenza la realtà e la sua analisi oggettiva.Manzoni analizza per poter entrare nel cuore della gente per capire il loro modo d'agire.le motivazioni che lo spingono e le conseguenze a cui porta ogni esperienza vissuta.Il suo obiettivo è l'individuazine dello stato d'animo; ".più si va dentro il cuore umano e più si trova poesia vera."



Incontriamo il VERISMO nel periodo dell'800;esso viene considerato come l'esasperazione del REALISMO = OGGETTIVISMO,(così come il DECADENTISMO viene considerato l'esasperazione del SOGGETTIVO.

Il VERISMO è l'analisi scientifica della realtà.

Dice il Verga : " il romanzo deve sembrare essersi fatto da se ",(quindi il più oggettivo possibile).il Verismo rappresenta un nuovo modo di scrivere.

Differenza tra REALISMO (Manzoni) e VERISMO (Verga)

Il Manzoni s'introduce nel romanzo mentre scrive,(si sente la sua presenza all'interno dello scritto).

Lo scrittore verista, (come il Verga),racconta i fatti limitandosi a descriverli osservandoli dall'esterno ;c'è quindi un tentativo di distacco tra ciò che succede e chi scrive,come "segno"di ciò la presenza di molti dialoghi.

La scrittura del Verga si colloca nel periodo 1870-1890,nell'Italia del sud perché sceglie di scrivere la sua opera sullo sfondo dei problemi in Italia dopo la sua unità.

L'UNITA' D'ITALIA nel sud è stato un vero e proprio processo di conquista in quanto il sud non desiderava questo cambiamento che ha subito pesantemente.

Il REGNO è stato costruito sulle leggi dello STATUTO DI ALBERTINO (applicate al Piemonte)che non erano adatte all'economia del sud,essi volevano rimanere nella loro indipendenza; la loro economia era basata esclusivamente sull'agricoltura ma con l'applicazione delle nuove leggi è venuto a mancare la forza lavoro nei campi in quanto viene applicato l'obbligo del militare di 5 anni,in più hanno risentito il peso delle tasse applicate che prima per loro non esistevano.(tutto qst ha indebolito l'economia).




Questo processo nel sud è chiamato dagli storici LA PIEMONTESIZZAZIONE DEL SUD.

Il verga si è sentito in dovere di scrivere di tutte qst situazioni(come fosse una denuncia),ma è profondamente rassegnato in quanto sa che il suo scrivere non avrebbe cambiato le cose.

Con il Verga si assiste alla caduta delle illusioni e alla certezza e alla rassegnazione del "non cambiamento",dell'immobilità del mondo.

Alla fine dell'800 s'inizia a parlare di SOCIALISMO che nasce con l'industrializzazione del paese,con l'aumento della classe operaia,con l'esigenza quindi, di organizzarsi per avere dei diritti riconosciuti.

SOCIALISMO = esigenza degli operai di avere dei diritti.

Il Verga viene accusato di essere socialista,ma egli rifiuta questa etichetta (come qualsiasi altra etichetta politica) credendo che  il socialismo sia solo un nuovo modo di sfruttare la gente per acquistare potere.sostiene che il progresso sia a beneficio della massa solo a lunga scadenza,e sul momento crea solo danno.dice che: " il progresso è fatto da pochi,sulle spalle di molti.

LINGUAGGIO DEI ROMANZI

È un linguaggio nuovo,un dialetto misto a dei modi di dire del posto in cui è ambientato;anche il Verga,come il Manzoni,scrive semplice.

Il Manzoni lo faceva con lo scopo di avvicinare chiunque alla lettura e non solo i più acculturati,il Verga lo fa per rendere il tutto il più verista possibile.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 8332
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019