Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

- EPICA - CARMINA CONVIVALIA

letteratura


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Edgar Allan Poe
FAUST Di J. W. Goethe - VOLUME I PRIMA PARTE DELLA TRAGEDIA
Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani
PIRANDELLO
La figura dell`Innominato
IL FUTURISMO - COME SI DIFFUSE IL FUTURISMO
Vita
Pinocchio film
Foscolo: I Sepolcri

- EPICA -

L'epica è un genere poetico di stile elevato, che celebra imprese storiche o leggendarie di personaggi eroici, spesso caratterizzate dall'intervento di forze sovrannaturali. Tipica dell'epica è la ciclicità tematica (ciclo troiano, carolingio, bretone, nibelungico, i canti di Ossian ecc.). I poemi epici non hanno solo una funzione di intrattenimento, ma sono rappresentativi di un popolo, dei suoi ideali e 646e43g delle sue tradizioni; i tratti dell'eroe non sono solo qualità individuali ma esprimono caratteristiche della collettività, che nelle gesta del protagonista ritrova l'identità culturale del proprio paese.

CARMINA CONVIVALIA:

 

Le origini della poesia epica latina vanno ricercate nei carmina convivalia "canti dei banchetti". Infatti il banchetto era il momento di ritrovo degli aristocratici. Le testimonianze relative ai carmina convivalia ci raccontano che gli stessi commensali, con l'accompagnamento del flauto, cantavano a turno le gesta degli antenati.

ODUSIA:

 

E' l'opera più importante scritta da Livio Andronico ed è certamente la traduzione dell'Odissea di Omero. Si pensa che Andronico scelse l'Odissea poiché godeva, già nel mondo greco, di una popolarità maggiore rispetto all'Iliade. Venne preferito anche perché Ulisse si adattava meglio all'ideale romano della virtus, rispetto ad Achille. L'opera ebbe grande successo e venne usata come libro fino a quando fu sostituita dall'Eneide di Virgilio e quindi fu completamente dimenticata.  Il maggior impegno di Livio Andronico fu riposto nell'attualizzazione dei valori culturali e artistiche e nel contenuto. Inoltre l'autore cercò anche di rispecchiare le differenze di lingua esistenti nei diversi modelli greci: l'epica e la tragedia. Si deve anche ad Andronico l'apertura di una strada alla poesia in latino in grado di competere con quella greca.

BELLUM POENICUM:

 

E' l'opera più famosa e originale scritta da Nevio sulla prima guerra punica. E' diviso in sette libri e le dimensioni si avvicinano a quelle delle Argonautiche di Apollonio Rodio. A noi però è rimasta solo una sessantina di versi. La grande innovazione di Nevio è la creazione di un' epica originale, di argomento romano. Ciò che Nevio vuole trasmettere con la sua opera è che i Romani avevano trionfato nella prima guerra punica perché avevano seguito gli stessi modelli di comportamento che da sempre avevano caratterizzato la cultura romana. Nevio introduce anche un nuovo codice epico; infatti Nevio ha tentato di trapiantare in una lingua diversa un epos composto in un diverso contesto culturale. Per la narrazione storica lo stile era semplice e severo, mentre troviamo alcuni momenti dove il tono si innalza e si fa più solenne. La parte mitologica, invece, è caratterizzata da una recitazione omerizzante. Infine è possibile individuare uno stile personale di Nevio, con la tecnica "a ripresa".

 

ANNALES:

 

E' l'opera maggiore di Ennio. Fu scritta intorno al 172-169. E' composto di diciotto libri. Tratta la storia di Roma , narrata anno per anno secondo lo schema degli Annales dei pontefici. I primi tre narrano le origini di Roma, altri tre libri narravano la conquista romana dell'Italia. Altri sei libri raccontano le guerre puniche. I sei libri successivi narrano la storia recente.  Lo stile degli Annales era molto vario, così come il contenuto, e andava dai toni solenni della narrazione epica delle battaglie a quelli più semplici della vita quotidiana. Una delle principali caratteristiche degli Annales è l'estrema varietà di contenuti; accanto alla narrazione storica il poema comprendeva anche elementi di filosofia e filologia. Nel poema sono anche rivelanti le descrizioni della natura.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1640
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020