Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Valerio Flacco

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

TEMPI PRINCIPALI: PRESENTE,FUTURO,PERFETTO LOGICO
QUANDO PER AMORE SI PUO' ANCHE MORIRE
Filemone e Bauci
Terenzio - Personaggi
Un leone riconoscente
Letteratura Latina - L'età arcaica
Metamorphoseon o Asinus Aureus - di Apuleio
LIBRO I, versi 329 - 369 - Il vuoto
MORTE DI LAOCOONTE
Infatti

Valerio Flacco

Presenta degli elementi di diversità rispetto ad Apollonio:

·        In Valerio Flacco sono maggiormente presenti gli episodi di guerra

·        Degli Argonautica  abbiamo due parti, divise 626h73g però in modo diverso:

1.      si recupera l'Odissea e la parte odissiaca dell'Eneide

2.      trova il centro nella lotta tra Eeta e Giasone, descrivendo poi le prove che Giasone è costretto ad affrontare; recupero dell'Iliade e della seconda parte dell'Eneide

·        Rapporto con le divinità:

o       Apollonio Rodio: l'azione degli dei interferisce continuamente nelle battaglie, ma non nell'innamoramento di Medea e Giasone, quindi la componente umana e quella divina restano separate: il contatto diretto tra Venere e Medea è limitato

o       Valerio Flacco: nella sua opera i due momenti, cioè l'azione degli dei e l'innamoramento sono collegati tra loro

·        Apollonio Rodio preferisce per Medea la dimensione psicologica dell'innamoramento, tralasciando la sua parte di maga. L'aspetto magico è stato approfondito da Ovidio nelle lettere delle Eroides, nelle quali aveva presentato i due aspetti di Medea

1.      in Colchide, la fanciulla innamorata e tradita

2.      in Grecia, la sua parte di maga.

Flacco tiene conto di entrambi gli aspetti, creando in questo modo una figura ambigua ma allo stesso tempo interessante, fondendo insieme gli elementi della tradizione

·        Amore di Medea per Giasone:

o       Apollonio Rodio: amore a prima vista

o       Valerio Flacco: non considera l'amore a prima vista, perché la loro unione è preceduta da un incontro, che fa crescere tra loro, per prima cosa, un rapporto di stima: in questo senso recupera Virgilio, assimilando la vicenda di Medea e Giasone a quella di Didone ed Enea. L'innamoramento è frutto del valore militare dimostrato, non delle caratteristiche fisiche dell'individuo

·        L'intervento divino non è subitaneo, ma ci sono più interventi divini che fanno propendere alla figura di Giasone

·        Idea dell'amore come furor, come per Didone, anche in questo caso l'amore è malattia che esaurisce tutte le energie, anche quelle psichiche

·        Giasone

o       Apollonio Rodio: è un antieroe, è poco simpatico al pubblico

o       Valerio Flacco: lo dipinge come una figura nobile, è capo civile e militare degli Argonauti, è un valido guerriero, ama l'avventura, ritiene meno rilevante l'aspetto amoroso, possiede le stesse virtus e pietas che lo fanno associare ad Enea, anche se non ne possiede la statura morale.

Valerio Flacco cerca di fornire alla vicenda un significato superiore quando fa dire a Giasone che l'impresa degli Argonauti poterà il dominio della Grecia sull'Asia, anche se successivamente arriverà Roma a governare su entrambe.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1457
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019