Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

MORTE DI LAOCOONTE

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di


MORTE DI LAOCOONTE


A questo punto un altro fatto pił grande e molto pił terribile per noi sventurati si verifica e turba i cuori che non se lo aspettavano. Laocoonte tratto a sorte come sacerdaote di Nettuno, sacrificava agli altari solenni un grande toro. Ma ecco che due serpenti da Tenedo attrave 232g65c rso il mare tranquillo con le immense spire incombono nel mare e contemporaneamente si dirigono verso il lido; i loro petti erti sui flutti e le creste sanguigne si sollevano sulle onde, la parte restante di dietro sfiora il mare e piega in spire gli enormi dorsi. Dal mare pieno di schiuma si leva una scroscio e con gli occhi ardenti iniettsti di sangue e di fuoco toccavano con le lingue vibranti le bocche sibilanti. Impalliditi per quella vista ci sparpagliamo qua e lą. Essi con marcia sicura si dirgono contro Laocoonte. E per prima entrambi i serpenti avvighiano stringendo i piccoli corpi dei due figli e divorano a morsi le misere carni; successivamente afferrarono lui stesso che accorreva in aiuto e che portava una lancia e lo avvolgono in grandi spire; gią avendolo avvinghiato due volte alla vita, due volte attorcigliandosi al collo con i dorsi pieni di squame, lo superano con la testa e con le alte cervici. Quello contemporaneamente cerca di sciogliere i jnodi con le mani con le bende cosparse di bava e di nero veleno; nello stesso tempo solleva al cielo orrende grida, cokme un muggito, quando un toro ferito fugge dall'altare e scuote dal collo l'incerta scure. Poi i due serpenti si ritirarono strisciando in direzione dei templi posti sulla rocca e vanno verso la rocca della crudele Tritonide e si nascondono ai piedi della dea sotto lo scudo. Allora un nuovo terrore si insinua negli animi atterriti di tutti e dicono che Laocoonte ha pagato giustamente la pena lui che aveva colpito il sacro legno col fero e che aveva scagliato l'asta scellerata sul dorso. Gridano chen il simulacro debba essere condortto al tempio e che il nume della dea debba essere pregato.









Privacy

Articolo informazione


Hits: 1651
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020