Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

IL PARLAMENTO EUROPEO

politica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Hannah Arendt - Sulla rivoluzione
I SOCIALISTI PREMARXISTI
LA TEOLOGIA NAZISTA - Adolf Hitler e l' ideologia nazista - Il Leader
NUOVI ASPETTI DEL LIBERALISMO
Contesto storico culturale - Evoluzione delle strutture politiche
I REGIMI DEMOCRATICI
CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE
LA CRISI DELLO STATO LIBERALE E LA NASCITA DEL FASCISMO

IL PARLAMENTO EUROPEO

 

Nel caso del Parlamento Europeo il rapporto fra il voto degli elettori e l'elezione dei parlamentari non è mediato come nel caso del Consiglio: è diretto. Tuttavia, per almeno tre motiv 949d31j i: la natura delle campagne elettorali, il tasso di partecipazione alle elezioni e i poteri del Parlamento, si ritiene che anche il Parlamento Europeo soffra di un notevole deficit democratico. In nessuno degli stati, tranne in casi eccezionali, il contenuto delle campagne elettorali riguarda specificamente tematiche europee. Spesso le elezioni europee vengono usate dai partiti anti-europeisti per raccogliere il dissenso nei confronti dei loro governi. Le elezioni europee servono poi ai partiti nazionali per conquistare cariche utili alle loro organizzazioni, che ottengono risorse monetarie, sperimentano il loro personale, lo promuovono oppure lo allontanano dalla politica interna, e ottengono un po' di visibilità da spendere nelle successive elezioni nazionali. In tutti gli stati membri esiste una discrepanza, in alcuni casi clamorosa, tra il livello di partecipazione alle elezioni europee e quello delle elezioni nazionali. Questo significa che l'impegno dei partiti è molto scarso e, di conseguenza, la risposta degli elettori non può essere entusiastica. Un dato è piuttosto inquietante: solo il 50% degli europei ha fiducia nel Parlamento europeo ed inoltre non esiste una maggioranza che abbia fiducia nell'Unione Europea nel suo complesso. La limitazione dei poteri del Parlamento Europeo non è solo dovuta alla bassa partecipazione al voto ma essenzialmente ad una lotta politica fra i sostenitori della prospettiva intergovernativa ed i sostenitori della prospettiva sopranazionale. Pur costretto a cedere gradualmente un po' di potere degli stati a favore della Commissione, in parte del Parlamento, il Consiglio mantiene ancora la maggior parte del potere politico positivo, che esercita attraverso opportuni accordi con la Commissione, e negativo, che esercita bloccando le eventuali iniziative del Parlamento. L'iniziativa legislativa viene esercitata dalla Commissione nell'ambito di un quadro di direttive e di preferenze disegnato dal Consiglio. Il Parlamento europeo esercita alcune delle classiche funzioni dei parlamenti indicate da Begehot, ma tutte in misura ridotta. Esercita un qualche controllo sulle attività della Commissione, ma si trova in competizione con il variegato, e sicuramente poco trasparente e poco democratico, sistema dei comitati di esperti di vario tipo, costruito e utilizzato dal Consiglio. Non ha poteri formali di iniziativa legislativa e deve limitarsi ad agire confrontandosi con quanto proposto dalla Commissione. Il Parlamento non elegge un governo tuttavia ha quantomeno il potere di sfiduciare la Commissione, purchè in blocco (non il singolo commissario). Dunque, il Parlamento Europeo ha funzionato secondo logiche che potremmo definire consensuali e non avversariali.








Privacy

Articolo informazione


Hits: 1148
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019