Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

PROVA PRATICA DI INFORMATICA

informatica




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

  1. Effettuare una formattazione completa del dischetto assegnando come etichetta il proprio Cognome.
  2. Creare sul dischetto una cartella di nome ESAME. All’interno di essa si creino 2 sottocartelle di nome DATI e PROVE. All’interno della cartella PROVE si creino 3 sottocartelle di nome WORD, PPOINT e EXCEL.
  3. Localizzare sul DESKTOP la cartella di nome SETTEMBRE e copiare tutto il suo contenuto nella cartella DATI creata prima nel dischetto.
  4. Aprire il documento TESTO.DOC che si trova nella cartella DATI del dischetto.
  5. Centrare la prima riga del documento (“Cos'č la Bioinformatica?”) portando il carattere in Arial a corpo 18, grassetto evidenziandolo in giallo.
  6. Giustificare tutto il resto del documento.
  7. Inserire un’interruzione di pagina prima della frase “E in pratica?”
  8. Aggiungere centrato il numero di pagina nell’intestazione usando la numerazione romana.
  9. Applicare un’interlinea doppia al testo della seconda pagina del documento.
  10. Effettuare un controllo ortografico del documento, correggendo gli eventuali errori.
  11. Salvare il tutto nel file W1.DOC sul dischetto nella sottocartella WORD creata in PROVE.
  12. Fare una copia del file W1.DOC chiamandola W1COPIA.DOC sempre nella sottocartella WORD.
  13. Aprire il file W1COPIA.DOC, cancellare da esso tutto il contenuto della prima pagina e salvare il tutto nel file W2.DOC sul dischetto nella sottocartella WORD creata in PROVE.
  14. Aprire il programma di foglio elettronico e creare il seguente foglio (lasciare vuote le celle con la scritta “Formula”):




A

B

C

D

E


SITUAZIONE GENERALE


MESE

CANONE

CONSUMI

VARIE

TOTALE


Gennaio




Formula


Febbraio




Formula


Marzo




Formula


Aprile




Formula








MEDIA (Gen/Feb)

Formula

Formula

Formula



MEDIA (Mar/Apr)

Formula

Formula

Formula



VALORE MASSIMO




Formula


  1. Unire le celle A1, B1, C1, D1 e E1 e centrarne il contenuto (SITUAZIONE GENERALE).
  2. Calcolare tutte le formule.
  3. Formattare le celle relative agli importi in modo da rappresentare valuta in euro (numero con due posizioni dopo la virgola).
  4. Mettere una griglia intorno alla tabella e modificare la dimensione delle celle per una migliore visualizzazione della tabella.
  5. Creare un istogramma che rappresenti i CONSUMI nei MESI di osservazione.
  6. Salvare il tutto in un file di nome FOGLIO.XLS sul dischetto nella sottocartella EXCEL.
  7. Aprire il programma di presentazione e creare una nuova presentazione.
  8. Creare una prima diapositiva con layout “diapositiva titolo “ inserendo come titolo: “SITUAZIONE GENERALE” e come sottotitolo: “Spese quadrimestrali”.
  9. Creare una diapositiva con layout “elenco puntato” ed inserirvi come titolo “MESI DI OSSERVAZIONE” e come elenco puntato il nome dei mes 848c24i i da Gennaio ad Aprile.
  10. Copiare le diapositive dalla presentazione BILANCIO che si trova nella cartella DATI del dischetto in coda alla presentazione che si sta creando.
  11. Applicare alla presentazione un modello di struttura tra quelli disponibili.
  12. Inserire in ciascuna diapositiva a pič di pagina il proprio nome e cognome.
  13. Salvare, nella cartella PPOINT, creata nel dischetto, la presentazione cosě creata con il nome PRESENT.PPT.
  14. Estrarre il dischetto e spegnere il computer.
  1. Effettuare una formattazione completa del dischetto assegnando come etichetta il proprio Cognome.
  2. Creare sul dischetto una cartella di nome DOCUMENTI e una di nome PROVE. All’interno della cartella PROVE si creino 3 sottocartelle di nome TESTI, PRESENTA e FOGLIO.
  3. Utilizzare lo strumento “Trova” per localizzare sull’hard disk la cartella di nome PROVA2 e copiare tutto il suo contenuto nella cartella DOCUMENTI creata prima nel dischetto.
  4. Aprire il documento T1.DOC che si trova nella cartella DOCUMENTI del dischetto.
  5. Centrare in corsivo, carattere Arial, dimensione 17 punti, colore verde e con effetto barrato doppio la prima riga del testo.
  6. Sostituire, tranne la prima, tutte le occorrenze della parola ISAPI con la parola IPASI.
  7. Aggiungere il numero di pagina nell’intestazione usando la numerazione alfabetica.
  8. Trasformare l’elenco numerato presente in fondo alla pagina in elenco puntato utilizzando il simbolo del tipo di caratteri Symbol.
  9. Modificare la distanza dal bordo del foglio dell’intestazione e del pič di pagina portandola a 2,5 cm e modificare l’orientamento della pagina in orizzontale.
  10. Inserire un’interruzione di pagina alla fine del documento e inserire nella nuova pagina l’immagine contenuta nel file ANCORA.JPG che si trova nella cartella DOCUMENTI del dischetto.
  11. Applicare all’immagine inserita un riquadro a piacere.
  12. Salvare il tutto nel file UNO.DOC sul dischetto nella sottocartella TESTI creata in PROVE.
  13. Aprire il programma di foglio elettronico e creare il seguente foglio (lasciare vuote le celle con la scritta “Formula”):

A

B

C

D


ANALISI DEI COSTI


VOCI

IMPORTI (€)

IMPORTI (€)

TOTALI (€)



Gennaio

Febbraio





Materie prime



Formula


Energia elettrica



Formula


Riscaldamento



Formula


Pulizie



Formula


Viaggi



Formula







MASSIMO IMPORTO

Formula

Formula


  1. Unire le celle A1, B1, C1 e D1 e centrarne il contenuto (ANALISI DEI COSTI).
  2. Calcolare le formule relative ai Totali e al MASSIMO IMPORTO.
  3. Mettere una griglia intorno alla tabella e modificare la dimensione delle celle per una migliore visualizzazione della tabella.
  4. Formattare le celle relative agli IMPORTI e ai TOTALI in modo da rappresentare valuta in euro (numero con due posizioni dopo la virgola).
  5. Creare un istogramma che rappresenti gli importi per ogni voce nel mese di Gennaio.
  6. Salvare le modifiche effettuate in un file di nome DUE.XLS sul dischetto nella sottocartella di nome FOGLIO creata in PROVE.
  7. Aprire il programma di presentazione e creare una nuova presentazione.
  8. Creare una prima diapositiva con layout “diapositiva titolo “ inserendo come titolo: “ISAPI” e come sottotitolo: “Internet Server Application Program Interface”.
  9. Creare altre 2 diapositive una con layout “vuota” e una con layout “elenco puntato”.
  10. Inserire nella prima diapositiva l’immagine, opportunamente dimensionata, contenuta nel file ANCORA.JPG che si trova nella cartella DOCUMENTI del dischetto.
  11. Inserire nella seconda come titolo “SEQUENZA DELLE OPERAZIONI” e come elenco puntato il testo contenuto nel file SEQUENZA.DOC che si trova nella cartella DOCUMENTI del dischetto.
  12. Applicare alla presentazione un modello di struttura tra quelli disponibili.
  13. Duplicare l’ultima diapositiva e cambiare il suo titolo in “OPERAZIONI DA ESEGUIRE”.
  14. Salvare, nella cartella PRESENTA di PROVE la presentazione cosě creata con il nome TRE.PPT.
  15. Estrarre il dischetto e spegnere il computer.

  1. Effettuare una formattazione completa del dischetto assegnando come etichetta il proprio Cognome.
  2. Creare sul dischetto una cartella di nome PROVA PRATICA all’interno della quale si creino 2 sottocartelle di nome TESTI e ESAMI. All’interno della cartella ESAMI si creino 3 sottocartelle di nome WORD, PPOINT ed EXCEL.
  3. Utilizzare lo strumento “Trova” per localizzare sull’hard disk la cartella di nome PROVA1 e copiare tutto il suo contenuto nella cartella TESTI creata prima nel dischetto.
  4. Aprire il documento PW1.DOC che si trova nella cartella TESTI del dischetto..
  5. Centrare in grassetto, dimensione 16 punti, colore rosso e con un riquadro a piacere la prima riga del testo.
  6. Giustificare il resto del testo in entrambi i lati portandolo in corsivo.
  7. Trasformare in elenco con numerazione romana le righe dopo la frase: “Per utilizzare il meccanismo dell'ODBC, e' necessario avere”.
  8. Modificare i margini del documento portando quello destro e sinistro a 3 cm. e quello superiore e inferiore a 4 cm.
  9. Inserire un’interruzione di pagina alla fine del documento e copiare nella nuova pagina il contenuto del file PW2.DOC che si trova nella cartella TESTI del dischetto.
  10. Salvare il tutto nel file PROVA.DOC sul dischetto nella sottocartella WORD creata in ESAMI.
  11. Aprire il programma di foglio elettronico e creare il seguente foglio (lasciare vuote le celle con la scritta “Formula”):

A

B

C

D


ANALISI DELLE

VENDITE




ARTICOLO

PREZZO (€)

PEZZI VENDUTI

INCASSO


Salami



Formula


Mortadelle



Formula


Prosciutti



Formula


Parmigiano



Formula


Pancette



Formula


Provoloni





Formula







TOTALI


Formula

Formula

  1. Unire le celle A1 e B1 e centrarne il contenuto (ANALISI DELLE VENDITE).
  2. Calcolare le formule relative ai Totali e agli Incassi.
  3. Mettere una griglia intorno alla tabella e modificare la dimensione delle celle per una migliore visualizzazione della tabella.
  4. Formattare le celle relative al PREZZO e all’INCASSO in modo da rappresentare valuta in euro (numero con due posizioni dopo la virgola).
  5. Creare un diagramma a torta che rappresenti i pezzi venduti per ogni articolo.
  6. Ordinare la tabella rispetto al valore crescente dei PEZZI VENDUTI.
  7. Salvare le modifiche effettuate in un file di nome PROVA.XLS sul dischetto nella sottocartella di nome EXCEL creata in ESAMI.
  8. Aprire il programma di presentazione e creare una nuova presentazione.
  9. Creare una prima diapositiva con layout “diapositiva titolo “ inserendo come titolo: “INTRODUZIONE ALL’ODBC” e come sottotitolo: “Open Data Base Connectivity”.
  10. Creare altre 2 diapositive una con layout “elenco puntato” e una con layout “solo titolo”.
  11. Inserire nella prima come titolo “PROBLEMI DA AFFRONTARE” e come elenco puntato il testo contenuto nel file PROBLEMI.DOC che si trova nella cartella TESTI del dischetto.
  12. Inserire nella seconda diapositiva il titolo “ESEMPIO DI DATA BASE” e l’immagine, opportunamente dimensionata, contenuta nel file IMMA.JPG che si trova nella cartella TESTI del dischetto.
  13. Applicare alla presentazione un modello di struttura tra quelli disponibili.
  14. Inserire in ciascuna diapositiva a pič di pagina il proprio nome e cognome.
  15. Salvare, nella cartella PPOINT di ESAMI la presentazione cosě creata con il nome PROVA.PPT.
  16. Estrarre il dischetto e spegnere il computer.
  1. Effettuare una formattazione completa del dischetto assegnando come etichetta il proprio Cognome.
  2. Creare sul dischetto due cartelle, una di nome INPUT_FILE e una di nome OUTPUT_FILE. All’interno di quest’ultima  si creino 3 sottocartelle di nome rispettivamente W_PROCESSOR, SPREADSHEET e PRESENTATION.
  3. Localizzare con la funzione “Trova” sull’hard disk la cartella di nome MATERIALI e copiare tutto il suo contenuto nella cartella INPUT_FILE creata prima nel dischetto.
  4. Copiare il file TESTO.DOC, che si trova nella cartella INPUT_FILE del dischetto, nella cartella W_PROCESSOR prima creata ed aprire tale documento.
  5. Centrare la prima riga del documento portando il carattere a corpo 17 in corsivo, grassetto e di colore turchese con una sottolineatura di colore verde.
  6. Giustificare tutto il resto del documento e portare il carattere a corpo 12 ARIAL.
  7. Inserire un’interruzione di pagina alla fine del documento e inserire nella nuova pagina l’immagine contenuta nel file IMMAGINE.JPG che si trova nella cartella INPUT_FILE del dischetto e ridimensionarla in modo che sia adeguatamente visibile.
  8. Aggiungere centrato il numero di pagina nell’intestazione dell’intero documento, usando la numerazione romana e inserire nel pič di pagina il proprio cognome e nome e la data.
  9. Impostare lo sfondo dell’intero documento in giallo.
  10. Salvare il tutto nel file WORDFIN.DOC sul dischetto nella sottocartella W_PROCESSOR.
  11. Aprire il programma di foglio elettronico e creare il seguente foglio (lasciare vuote le celle con la scritta “Formula”):

A

B

C

D


ESAMI DI INFORMATICA SOTENUTI


APPELLI



VALORE MASSIMO







Gennaio



Formula


Febbraio



Formula


Marzo



Formula


Aprile



Formula


Maggio



Formula







TOTALE

Formula

Formula

Formula


MEDIA

Formula

Formula


  1. Unire le celle A1, B1, C1 e D1 e centrarne il contenuto (ESAMI DI INFORMATICA SOTENUTI).
  2. Calcolare tutte le formule.
  3. Mettere una griglia intorno alla tabella e modificare la dimensione delle celle per una migliore visualizzazione della tabella.
  4. Creare un grafico a torta che rappresenti solo i dati relativi agli esami del 2002/2003 nei mesi di osservazione.
  5. Salvare le modifiche effettuate in un file di nome EXCELFIN.XLS sul dischetto nella sottocartella SPREADSHEET.
  6. Aprire il programma di presentazione e creare una nuova presentazione.
  7. Creare una prima diapositiva con layout “diapositiva titolo “ inserendo come titolo: “ESAMI DI INFORMATICA SOTENUTI” e come sottotitolo: “Periodo Gennaio-Maggio”.
  8. Creare altre 2 diapositive una con layout “elenco puntato” e una con layout “solo titolo”.
  9. Inserire, nella prima di queste 2 diapositive, come titolo “I MESI DI OSSERVAZIONE” e come elenco puntato il nome dei mesi indicati nel foglio di Excel appena creato.
  10. Inserire, nella seconda di queste 2 diapositive, come titolo “GLI ESAMI NEL 2002/2003” e copiare in essa il grafico generato nel foglio di Excel appena creato.
  11. Applicare alla presentazione un modello di struttura tra quelli disponibili.
  12. Inserire in ciascuna diapositiva a pič di pagina il proprio nome e cognome.
  13. Salvare, nella cartella PRESENTATION, presente nel dischetto, la presentazione cosě creata con il nome POINTFIN.PPT.
  14. Estrarre il dischetto e spegnere il computer.





Privacy




Articolo informazione


Hits: 3666
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2021