Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.


Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Verificare il modello atomico daltoniano (sfera indivisibile).

fisica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

RELAZIONE SUGLI ESPERIMENTI DI SCARICA NEI GAS RAREFATTI


Obiettivo:

Verificare il modello atomico daltoniano (sfera indivisibile).


Apparato sperimentale:

N° 2 ampolle in cui avviene la scarica elettrica in cui sono presenti gas rarefatti 929e43j (1; 2)


I due coperchi metallici sono collegati tramite fili metallici a due dischi pieni chiamati elettrodi. Si chiamano così perché se collegati ad un generatore elettrico, uno assume carica positiva (anodo), uno carica negativa (catodo). Il mulinello si può muovere in linea retta dall'anodo al catodo e viceversa, e sul proprio asse.



Il due elettroni non sono uno opposto all'altro come nell'ampolla precedente, ma a diversa altezza. A sinistra è presente un corpo opaco (Croce di Malta). A destra un elettrodo, l'altro elettrodo è posto al centro ma più in basso rispetto all'altro e alla croce di Malta.


Procedimento e osservazioni:

Questo esperimento non è stato da noi attuato nella realtà ma visto soltanto in videocassetta perché molto pericoloso in quanto presente il rischio di scariche elettriche.

Collegando gli elettrodi della prima ampolla ad un generatore elettrico, si può notare che il mulinello si muove dal catodo verso l'anodo mosso da un fascio rettilineo luminoso ad intermittenza; invertendo le polarità il mulinello si muove sempre dal catodo verso l'anodo e cambia il senso di rotazione intorno al proprio asse.

Collegando gli elettrodi della seconda ampolla ad un generatore elettrico Non

, si puo notare sul fondo dell'ampolla, opposta al catodo, l'ombra della Croce di Malta. Avvicinando poi un magnete di carica positiva all'ampolla, l'ombra subisce una deflessione.


Conclusioni:

I raggi catodici sono fasci luminosi di carica negativa che possiedono massa e energia cinetica; sono formati da elettroni che vengono espulsi dalla materia quando essa è sottoposta a sollecitazioni fortemente elettriche.

Grazie poi all'esperimento di Millican, dal confronto tra l'elettrone e il più piccolo atomo esistente (Idrogeno) si osserva che la massa dell'elettrone è 1837 volte più piccola di quella dell'atomo di idrogeno costituito da un protone e da un elettrone.

L'atomo è perciò divisibile.






Privacy




Articolo informazione


Hits: 1523
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2023