Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

ASSOCIAZIONI e INTERAZIONI PARASSITARIE

medicina


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

ASSOCIAZIONI e INTERAZIONI PARASSITARIE


Fra i vari gruppi si creano delle associazioni e/o interazioni che possono essere primariamente di due tipi:

  • Due soggetti di specie diverse possono vivere insie 434i82e me senza apportarsi danni o con vantaggio per uno dei due organismi;
  • Uno dei due organismi può arrecare danno all'altro.

MUTUALISMO

Entrambi gli organismi vivono insieme traendo vantaggio reciproco (granchio + anemone)


SIMBIOSI

Entrambi traggono beneficio, ma sono strettamente dipendenti l'uno dall'altro e non sono in grado di vivere singolarmente (protozoi intestinali organismi unicellulari che vivono a livello dell'intestino senza arrecare danno, ma digerendo alcuni alimenti che altrimenti l'animale non potrebbe sfruttare).




COMMENSALISMO

Uno trae vantaggio senza danneggiare l'altro (entoamoeba gengivalis)


SAPROFITISMO o saprozoismo

Un organismo che vive su materiali organici di un'altra specie vegetale o animale in decomposizione (fungo saprofita). In caso di stress all'ospite possono diventare patogeni e aggredire l'ospite stesso (Candida albicans).


FORESI

Una specie utilizza l'altra per farsi trasportare (Remora + manta o zanzara + uova di Dermatobia).


PREDATORISMO

Un predatore uccide e divora una preda.


PARASSITISMO

Associazione tra un parassita che vive all'interno o su un ospite determinando, in quest'ultimo, danni più o meno gravi, solitamente l'ospite non viene portato alla morte.

Solo i virus non presentano parassiti.


Procarioti/batteri batteriofagi/plasmidi

Eucarioti/protozoi virus/batteri

Funghi virus e plasmidi

Metazoi protozoi, funghi e metazoi


Solo per i metazoi infettati da protozoi, funghi e metazoi si parla di parassitologia, negli altri casi si usa il termine batteriologia  o virologia (malattie infettive, non parassitarie).


METAZOI organismi del regno animale formati da numerose cellule.

PROTOZOI organismi del regno animale unicellulari.

FUNGHI o MICETI regno a parte, eucarioti, possono essere pluricellulari o unicellulari.




PARASSITOLOGIA

Disciplina che studia e descrive la relazione tra miceti, protozoi e metazoi con organismi animali metazoi (ospite), determinando fenomeni patologici, normalmente definiti come malattie parassitarie, numerose delle quali sono delle zoonosi.


Studia il comportamento del parassita dentro e fuori dall'ospite.

EPIDEMIOLOGIA studia come una malattia si diffonde in una popolazione e quale categoria d'individui è la più colpita.




RELAZIONE OSPITE-PARASSITA


IMMUNOLOGIA risposte immunologiche dell'ospite e metodi che utilizza il parassita per sfuggirvi.

CHEMIOTERAPIA prodotti e via di somministrazione per limitare i danni o eliminare il parassita.

LOTTA e PROFILASSI per prevenire le parassitosi, limitare la diffusione e ridurre al minimo i danni.


PARASSITI


ECTOPARASSITI vivono al di fuori dell'ospite in maniera più o meno superficiale (cute, mucose pulci, funghi, pidocchi).

ENDOPARASSITA   si localizza all'interno del corpo (tenia, filaria).

PARASSITA OBBLIGATO devono vivere almeno una parte della loro vita o tutta sull'ospite (Trichomonas tutta la vita o Ascaridi, Tenie lo stadio adulto deve vivere all'interno dell'ospite).

PARASSITA FACOLTATIVO organismi che non sono normalmente parassiti, ma possono diventarlo per alcuni periodi.

PARASSITA ACCIDENTALE può diventare parassita in ospiti non abituali, anche se di solito prediligono una specie specifica.

PARASSITA OPPORTUNISTA saprofita che può diventare patogeno a seguito dell'abbassamento delle difese immunitarie dell'ospite (Candida albicans).

PARASSITA ERRATICO o ABERRANTE che migra e si localizza in tessuti che non parassita abitualmente.

IPERPARASSITA parassita di un parassita (Coelomomyces parassita delle zanzare).

PSEUDOPARASSITA struttura che si può confondere con parassiti (pollini, bolle d'aria nel vetrino).






Privacy

Articolo informazione


Hits: 2049
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020