Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Sintesi di: Chang fa mei, Il ventaglio

antologia




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Sintesi di :

Chang fa mei

La storia si svolge nel Guizhou , nel sud della Cina , lì vi è una grande cascata , chiamata "l'acqua dei lunghi capelli bianchi", si narra infatti che molto tempo prima non c'era acqua nel 737i83h la cascata e nel suo lago e che la gente dei villaggi considerasse la poca acqua il bene più prezioso .

In uno dei villaggi viveva chang fa mei , una ragazza povera la cui madre era malata e che doveva badare a tutti i lavori della casa .

Un giorno chang fa mei , mentre cercava erbe selvatiche da cucinare trova una grossa rapa ma, dopo averla strappata dal terreno scopre che sotto di essa vi era una sorgente d'acqua , una scoperta importantissima , infatti sarebbe bastato allargare la sorgente per avere acqua in abbondanza per tutto il villaggio.

Subito però una forza misteriosa rimette la rapa al suo posto e , con un colpo di vento , trasporta chang fa mei dal dio della montagna , la divinità era però malvagia e minaccia la ragazza che se avrebbe rivelato a qualcuno la presenza della sorgente si sarebbe vendicato terribilmente su di lei .

La ragazza , spaventata dalle minacce , non parla a nessuno della sua scoperta , anche se comunque finisce per deprimersi e i suoi capelli diventano inspiegabilmente bianchi .




Un giorno però , dopo aver visto le sofferenze a cui era costretto il suo villaggio decide di raccontare la sua scoperta , anche se sa che le costerà caro .

Infatti il dio decide che dovrà pagare con la vita ola sua scelta , il giorno dopo però , quando già si stava avviando alla cascata incontra un uomo vestito di verde con barba e capelli verdi : lo spirito di un albero . esso dice a chang fa mei che in cambio di un piccolo sacrificio : tagliarsi i capelli . potrà aver salva la vita , infatti lo spirito dell'albero aveva scolpito uno statua identica alla ragazza , con la quale , dopo averle aggiunto i capelli , avrebbero ingannato il dio , sottoponendo la scultura alla punizione .

La fiaba insegna quindi che bisogna avere il coraggio di opporsi alle ingiustizie e che non bisogna temere se si è dalla parte del giusto .



Il ventaglio

Questa fiaba è ambientata in un luogo imprecisato della Cina : una ragazza di nome ju pan vive con l'anziano nonno malato in una capanna , i due sono molto poveri e la ragazza , a causa di questo non riesce a trovare marito.

Un giorno però il nonno ha una idea astuta per migliorare la loro condizione (la "furberia") : ju pan sia sarebbe dovuta recare in città e , nella piazza principale , cominciare a disperarsi davanti a tutti per la perdita del loro prezioso ventaglio .



La ragazza , anche se perplessa obbedisce all'ordine del nonno e mette in atto la commedia : la sua storia commuove tutti i passanti e il più ricco tra loro promette che avrebbe fatto ritrovare la refurtiva .

I due in verità non avevano mai posseduto alcun ventaglio ma il giorno dopo moltissime persone portano , ognuno , un ventaglio e , in breve , la capanna è piena di ventagli preziosi , con la vendita di essi , secondo i piani del nonno avrebbero dovuto comprare una barca e dei vestiti da ricca per ju pan , con essi infatti sarebbero scesi alla città principale e li avrebbe sicuramente trovato marito .

La ragazza intanto , guardando i ventagli ne aveva individuato uno con il ritratto di un bel giovane che la affascina particolarmente .

Il giorno dopo , incredibilmente , vede il giovane del ventaglio , ma in carne  ed ossa , egli le chiede di sposarlo e le spiega che lei , in segreto, lo amava già e che , dato che aveva un cuore puro anche lui la amava ; la ragazza scopre anche che il nonno si era trasformato , sempre durante la notte in una statua di ebano e quindi , visto che niente la legava più alla sua casa se ne va con il principe .

Lo scopo della fiaba è quello di insegnare che la furbizia , che il nonno riteneva tanto importante, può servire a conquistare la ricchezza ma è un metodo disonesto , che allontana la propria umanità .








Privacy

Articolo informazione


Hits: 5043
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020