Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.


 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I SEPOLCRI

letteratura



I SEPOLCRI


I decreti Napoleonici di Saint Cloud del 1804 vietavano la sepoltura dei morti in città. Partendo da questa occasione, il carme Dei Sepolcri si sviluppa per esprimere tutto il parere del Foscolo. I morti rivivono nel ricordo e negli affetti dei vivi, essi lasciano una memoria 818i87i ed un esempio di virtù civili, che nemmeno il tempo può offuscare, perché sarà la poesia a renderne eterno il ricordo. Il poeta ha superato il pessimismo dell'Ortis e lo sconforto che ne era seguito. Il suo pensiero è giunto alla piena maturità. Riesce a creare dei valori positivi che possano dare alla vita umana un conforto anche se illusorio. Ma il carme Dei Sepolcri doveva essere rivalutato e già nella metà dell'Ottocento era esaltato "come il culmine dell'attività poetica del Foscolo" e indiscussamente veniva riconosciuta la sua importanza ed il suo valore per il nostro Risorgimento. I concetti di patria, virtù, libertà, gloria sono la prova della rinascita della coscienza italiana. Il poeta però non rinnega il suo temperamento, la sua formazione spirituale. Anche il culto dei defunti è un'illusione, ma il poeta accetta questa illusione. Ha raggiunto il momento conclusivo della sua evoluzione spirituale, ha superato l'amarezza del disinganno che fa rifiutare ad Jacopo ogni consolazione e lo spinge alla morte. Il Foscolo non può credere nell'immortalità dell'anima ma a quella umana. In questo mondo di ombre e di illusioni, base generale della natura umana, sorge la fraternità dei secoli e delle nazioni. Da questo mondo esce rifatto il mondo interiore della coscienza, esce l'uomo restituito nella sua fede, nei suoi affetti e nei suoi sentimenti.



Ma il carme si conclude con un inno alla poesia, che farà rivivere in eterno i sentimenti umani, tramandando ai posteri quel mondo di valori e di ideali che noi abbiamo saputo creare.

C'è tutta la concezione già romantica per la quale l'uomo rimane nella storia se ha agito e pensato egregiamente e non in modo negativo. L'individuo morirà e tutto si risolverà nel nulla, ma egli potrà continuare a vivere finché esisterà un'ombra di civiltà. È la concezione individualistica della storia che il Foscolo prese dall'Alfieri e che si oppose a quella democratica del Manzoni. Per il Foscolo la storia come progresso morale, civile, sociale, artistico, è opera di pochi eletti, per il Manzoni esso è frutto del sacrificio e del sofferto lavoro di tutto un popolo. La morte, dunque, vista come suprema libertà dell'Ortis, diventa sprone a bene operare. Romanticamente è coscienza dei propri limiti, non è più terrore dell'aldilà, ma la forza che spinge l'uomo sulla via del bene.

Bisogna sottolineare che l'opera ha una capacità unica di esprimere completamente tutta l'anima foscoliana e di riassumere tutti i motivi ispiratori della lirica che da quell'anima scaturì: la bellezza, la morte, gli affetti familiari, la patria, la potenza immolatrice della poesia. Gli affetti familiari, uno dei più saldi motivi della poesia foscoliana, dimostrano l'alto senso morale del Foscolo.

La prima parte del carme è ispirata agli affetti umani, poi la visione si allarga nella fede nei valori universali, nell'anello all'idealità, propri del romanticismo. Ma il contrasto tra realtà ed illusione, tra ragione e sentimento, non è vinto completamente forse proprio perché si cercherebbe invano il raggio illuminante di una fede religiosa. Tuttavia c'è una voce che si leva dal carme: l'arte supera il dissidio tra il concreto e l'ideale, anche senza l'intervento della fede tradizionale. Resta la consapevolezza del nulla, ma la vita, da inutile peso, diventa degna di essere vissuta anche se s'intravede la mestizia di chi sa che potrà trionfare per sempre la luce





Privacy




Articolo informazione


Hits: 1856
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2024