Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LA NUOVA SOCIOLOGIA ECONOMICA

sociologia




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

LA NUOVA SOCIOLOGIA ECONOMICA


Nel 1985 nasce il termine nuova sociologia economica e nello stesso anno esce il primo articolo di Granovetter in cui focalizza l'attenzione sul fallimento del tentativo degli economisti di incorporare la struttura sociale alle loro indagini.

Per Granovetter l'analisi deve partire dal presupposto che l'attore è razionale e che la struttura sociale conta. Gli approcci di Parsons e Smelser fanno parte della vecchia sociologia 252h72c economica ormai estinta.

La nuova sociologia economica è un fenomeno nordamericano. L'idea centrale del saggio di Granovetter consiste nello spostare il focus della critica all' economia dall'ipotesi di razionalità a quella di attore isolato. Il concetto di EMBEDDEDNESS (incorporazione) è un concetto opposto all'idea di atomizzazione. L'azione economica è sempre un azione sociale e le azioni sociali sono incorporate in un sistema di relazioni sociali. "Il comportamento economico è incorporato in reti di relazioni interpersonali (Granovetter 1985)"




La TEORIA DELLE RETI è divisa in 2 fasi:

Il primo periodo degli anni 60, in cui si studiano i legami esistenti tra le varie imprese : legami deboli, maggiore accesso alle informazioni, maggiore possibilità di trovare lavoro.

Metà degli anni 80, si fa avanti un nuovo approccio per l'avanzare di nuovi fenomeni economici, si sviluppa la teoria delle reti e viene introdotto il concetto di gruppo d'affari.

La SOCIOLOGIA DELLA CULTURA rappresenta un filone minoritario della nuova sociologia economica i cui esponenti sono Zeelizer e Di Maggio. L'obiettivo è quello di trovare una via di mezzo tra l'assolutismo culturalista e quello strutturalista.

TEORIA ORGANIZZATIVA interessata allo studio delle organizzazioni economiche.

La sociologia economica si fonda su due concetti: embeddedness, e quello che fa riferimento alla costruzione sociale del mercato. Fino a quando la nozione di embeddedness, sarà cosi flessibile, sarà rifiutata da molti sociologi dell' economia. I quali ritengono riduttivo l'identificazione dell' embeddednes con le reti di relazione.

La nuova sociologia economica è fiorita all'ombra di 2 concetti che spingono l'analisi in una certa direzione: la relazione tra legislazione ed economia e le trasformazioni in atto nei paesi dell'ex blocco sovietico.




CAP.3: LA RINASCITA DELLA SOCIOLOGIA ECONOMICA FRANCOFONA DAL MERCATO ALL'ORGANIZZAZIONE:


Boltonsky e Thevenat mostrano che gli agenti economici sono anche filosofi e moralisti, di qui l'importanza accordata alle nozioni di prova , di giustificazione , di grandezza. Propongono un quadro teorico generalizzabile a tutte le discipline delle scienze sociali.

Foureau e altri puntano al rinnovamento della disciplina economica proponendo un insieme di vie per superare il riduzionismo classico.


DALL'ORGANIZZAZIONE ALL'ISTITUZIONE:


I regolazionisti non riducono i rapporti di lavoro a rapporti di sfruttamento. Il modo di regolazione è dato dall' insieme coerente di messa in atto di diversi rapporti sociali capaci di assicurare una regolarità della crescita economica. La prospettiva dei regolazionisti permette la nozione troppo globalizzante di modo di produzione e di rendere conto tanto delle divarsità geografiche dei capitalismi, quanto della variabilità temporale della configurazione di forme sociali.


DALL'ECONOMIA DI MERCATO ALL'ECONOMIA PLURALE:


Sociologi economici francofoni vedono il mercato sovrastare la società ed imporre le sue leggi. Tre sono i principi economici di base:



il principio del MERCATO che permette un incontro tra domanda e offerta di beni e servizi ai fini di scambio , attraverso la fissazione di un prezzo .

la REDISTRIBUZIONE cioè il principio secondo il quale la produzione è affidata ad una autorità centrale che ha la responsabilità di ripartirla.

la relazione stabilita tra i gruppi e le persone grazie a prestazioni che acquistano significato solo nella volontà di

manifestare un legame sociale tra le parti coinvolte.

L'economia contemporanea può essere divisa in tra poli :

L'economia di mercato corrisponde all'economia nella quale la distribuzione di beni e servizi è affidata prioritariamente al mercato.

L'economia di mercato corrisponde all'economia nella quale la distribuzione dei beni e servizi è affidata prioritariamente alla redistribuzione sotto la tutela dello stato sociale.

L'economia non monetaria corrisponde all'economia nella quale la distribuzione dei beni e servizi è affidata alla reciprocità ed all'amministrazione domestica.

Il concetto di embeddedness può essere inteso in tre modi:

POLANY:

L'embaddedness riguarda la soddisfazione di bisogni umani all'interno degli ordini politico e culturale.

GRANOVETTER:

L'embaddedness riguarda un legame, cioè le azioni economiche sono inserite in sistemi concreti di relazioni sociali.

ZEELIZER e DI MAGGIO:

affermano che l'intrecciarsi di legami mette l'accento sul contesto culturele e politico che influisce sull'economia senza peraltro determinarla.






Privacy




Articolo informazione


Hits: 4662
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2021