Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LE DECISIONI DELLA CORTE COSTITUZIONALE

diritto


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di


LE DECISIONI DELLA CORTE COSTITUZIONALE


La Corte Costituzionale giudica in via definitiva con sentenza. Tutti gli altri provvedimenti di sua competenza sono adottati con ordinanza.

Nei giudizi in via incidentale, qualora non si costituisca alcuna parte o in caso di manifesta infondatezza, 444c22e la Corte può decidere in Camera di Consiglio.

Normalmente le sentenze della Corte Costituzionale si distinguono in 2 categorie:

  • sentenze di accoglimento (che dichiarano l'illegittimità costituzionale della disposizione legislativa);
  • sentenze di rigetto (che dichiarano l'infondatezza della questione).

Seguendo tale schema, sembrerebbe che il giudizio innanzi alla Corte Costituzionale si concluda solo con una delle due ipotesi prospettate. La stessa Corte ha col tempo arricchito la tipologia delle proprie decisioni. Si possono avere infatti anche avere sentenze interpretative, con cui viene reinterpretato il testo normativo. E l'interpretazione effettuata può essere un'interpretazione di:

  • rigetto (quando si conclude per la costituzionalità del testo normativo);
  • accoglimento (quando, a seguito dell'interpretazione effettuata, si deciderà a favore dell'incostituzionalità).

Si possono avere anche:

  • sentenze parziali di accoglimento (per cui la Corte può censurare solo la parte del testo ritenuta incostituzionale);
  • sentenze additive (in cui la Corte dichiara l'illegittimità di un testo nella parte in cui omette di prevedere qualcosa che invece dovrebbe prevedere);
  • sentenze sostitutive (quando la Corte sostituisce ad una parte del testo, che così formulata lo inficia di invalidità costituzionale, con un'altra che essa trae dal testo in via di interpretazione);
  • sentenze indirizzo o sentenze monito (con tale tipo di sentenze la Corte, rilevata la mancanza in una determinata legge di disposizioni che invece dovrebbero esserci perché ritenute essenziali al fine di assicurare il rispetto della Costituzione, si indirizza al legislatore e detta essa i criteri ai quali dovrà uniformarsi per adeguare la disciplina della materia ai precetti costituzionali).





Privacy

Articolo informazione


Hits: 2196
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020