Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I LIPIDI

biologia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

I LIPIDI


I lipidi sono utilizzati come riserva di energia e come componenti strutturali nella formazione delle membrane cellulari.

I lipidi hanno in comune le seguenti proprietà:

Di essere insolubili in acqua

Di essere solubili 737d33h in solventi organici come cloroformio o benzolo


I lipidi si classificano nel seguente modo:





SEMPLICI (TRIGLICERIDI):apolari o neutri

(insolubili in H O). Essi

svolgono funzione di

LIPIDI riserva.



COMPLESSI (FOSFOAMINOLIPIDI): parzialmente

polari

(composti

anfipatici)essi

svolgono la

funzione di

struttura.


Molecole anfipatiche: molecole che hanno regioni idrofobiche e idrofiliche

Trigliceridi: Sono molecole complesse costituite da tre molecole di acidi grassi + una molecola di glicerolo




Glicerolo












I trigliceridi sono insolubili in H O, dove formano goccioline lipidiche accumulate nelle cellule adipose come fonte di energia. Quando vengono stimolate da ormoni come l'adrenalina, le cellule adipose demoliscono i trigliceridi, liberando gli acidi grassi dal glicerolo e rilasciandoli nel sangue dove sono usati come fonte di energia con altre cellule. Il valore alimentare degli acidi grassi risiede nel fatto che, a parità di peso, si ottiene dalla loro demolizione il doppio dell'energia fornita dal glucosio; cioè dal punto di vista energetico il grasso è più valido dello zucchero; ma la demolizione del glucosio richiede meno tempo rispetto alla demolizione dei trigliceridi, ecco perché, in caso di stanchezza, assumiamo degli zuccheri (cioccolato) invece dei grassi (lardo). I trigliceridi sono introdotti per via alimentare, essi vengono scissi in glicerina e tre molecole di acido grasso, queste a loro volta vanno in contro a processi ossidativi.




I lipidi complessi fosfoaminolipidi (grassi contenenti fosforo): sono i componenti principali della membrana cellulare e delle membrane che all'interno della cellula delimitano gli organuli. Quindi i fosfolipidi, al contrario dei trigliceridi, hanno funzione di struttura. La molecola dei fosfoaminolipidi è formata da uno scheletro di glicerolo, i gruppi idrossilici sono legati covalentemente a due acidi grassi e ad un gruppo fosfato. Il gruppo fosforico che costituisce la testa del fosfolipide, è dotato di carica elettrica negativa e si lega con la colina, che ha carica positiva, da ciò si forma la fosforilcolina, molto solubile in acqua. La testa del fosfoaminolipide è idrofila, cioè ha affinità con l'acqua ed è polare; mentre l'estremità terminale (coda) dove sono presenti i due residui degli acidi grassi, è insolubile, in quanto di natura idrofobica, inoltre le due "gambine" che formano la "coda" sono apolari cioè prive di carica.

Disegno fosfolipide

I fosfoaminolipidi sono definiti anfipatici, proprio perché presentano una porzione insolubile in acqua (coda idrofobica), costituita da due catene di acidi grassi e una porzione solubile in acqua (testa idrofilica). Molecole così fatte, poste in una soluzione acquosa, tenderanno spontaneamente ad evitareil contatto con l'H O delle parti idrofobiche, che si orienteranno ripiegandosi una vicino all'altra, mentre le parti idrofiliche saranno le porzioni orientate verso l'acqua.

Disegno membrane in acqua

Gli steroidi, sono una categoria di lipidi aventi strutture chimiche diverse dalle altre strutture lipidiche sopra analizzate. Essi si formano da una molecola complessa che prende il nome di colestano, molecola base che "rimaneggiata" darà prodotti significativi. Quindi dal colestano otteniamo il colesterolo: il colesterolo può essere considerato un composto anfipatico, ha strutture anulari che ben si associano al concetto di apolarità.






Il colesterolo è un "biocomposto moderno", esso è assente negli organismi primitivi (per es. nei procarioti), quindi è stato acquisito dagli organismi che presentavano le strutture adatte per costruire, attraverso vie metaboliche, il colesterolo. Il c. è presente nelle strutture membranose. Inoltre gli steroidi comprendono una serie di sostanze molto importanti, quali gli ormoni sessuali, la vitamina D, gli acidi biliari, etc.



















Privacy

Articolo informazione


Hits: 2786
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020