Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Misura in D.C e A.C del rapporto tensione/corrente su avvolgimento in rame

elettrotecnica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

Magnetismo ed elettromagnetismo - TIPI DI MATERIALI MAGNETICI
Relazione - La prova consiste nel rifasamento di un circuito.
Potenza, perdite e rendimento h - Trasformatore monofase
ESPERIENZA N° 1
Prova a vuoto di un motore asincrono trifase
LA LEGGE DI OHM
Rilievo del comportamento di un motore asincrono trifase a rotore bloccato.
VERIFICA DEL 1° PRINCIPIO DI KIRCHHOFF - Apparecchi impiegati
Impianti di messatterra e dispositivi di protezione
Misura di una resistenza con il metodo volt-amperometrico.

Misura in D.C e A.C del rapporto tensione/corrente su avvolgimento in rame

Scopo della misura:

Misura in corrente continua e alternata del rapporto tensione/corrente su avvolgimento in rame attraverso metodo volt-amperometrico (voltmetro a valle).

 

Schemi e apparecchiature:

  1. Generatore di tensione variabile (V 545j97f dc-Vac);
  2.  Amperometro analogico da laboratorio;
  3. Voltmetro analogico da laboratorio;
  4. Avvolgimento in rame(Portata max 5A);
  5. Cavi.

Rappresentazione grafica del circuito costruito:

Teoria delle misure:

Per calcolare il rapporto tensione corrente su avvolgimento in rame attraverso le misure di intensità di corrente e di tensione effettuate si deve calcolare teoricamente la corrente che circola nell'avvolgimento. Infatti quest'ultima non è la stessa che compare sull'amperometro ma è pari alla corrente presente prima di incontrare il voltmetro in parallelo, cioè quella che fornisce lo strumento, meno l'intensità che circola nel voltmetro. Calcolare la corrente che scorre in tale strumento sarà semplice: basterà infatti dividere la tensione misurata per la resistenza interna dell'apparecchio in questione.

I soliti calcoli non andranno invece eseguiti per trovare la differenza di potenziale ai capi dell'avvolgimento che sarà pari a quella ai capi del voltmetro da cui si ricava la misura.

La formula finale per trovare il rapporto tensione/corrente esatto risulterà quindi essere: Vmisurata/[Imisurata-(Vmisurata/Rinterna volt.)].

Formule e tabelle:

 

Voltmetro

 

 

Amperometro

 

Resistenza (Ω)

Rvolt.

K

lettura

Tensione

K

lettura

Corrente

V/(I-V/Rvolt)

Rvolt.(Ω)

D

1

0,02

60

1,2

5

0,3

1,5

0,8

3000

.

2

0,02

80

1,6

5

0,4

2

0,8

3000

C

3

0,02

100

2

5

0,5

2,5

0,8

3000

A

1

2

25

50

10

0,3

3

16,678

24000

.

2

2

34

68

10

0,4

4

17,012

24000

C

3

2

42

84

10

0,5

5

16,812

24000

K=Portata dello strumento impostata per la misura.

Svolgimento della misura e risultati:

Il montaggio del circuito prevede di inserire il voltmetro a valle per misurare la differenza di potenziale presente ai capi dell'avvolgimento(vedi circuito pag. prec.). Azionare il generatore di tensione ed osservare attentamente gli strumenti leggendovi il numero di divisioni indicate. Ripetere per 6 volte l'operazione(3 volte in D.C e 3 volte in A.C) in modo che la tensione e la corrente assumano diversi valori: per eseguire ciò servirsi della manopola del generatore di tensione variabile usato. Riportare i dati misurati in un apposita tabella.

Conclusioni:

Osservando la tabella e in particolare i risultati del rapporto tensione/corrente sull'avvolgimento in rame è possibile affermare che, sia in corrente che in corrente alternata, tale rapporto rimane pressoché costante al variare di una qualsiasi delle due grandezze.



Articolo informazione


Hits: 1857
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017