Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

L'apparato respiratorio - Fisiologia della respirazione

anatomia

loading...

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

IL SISTEMA NERVOSO - DEFINIZIONE- SUDDIVISIONE DEL SISTEMA NERVOSO
L'APPARATO URINARIO - due reni e le vie urinarie
INTESTINO TENUE - DUODENO, DIGIUNO E ILEO
APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO - GRANDE CIRCOLO
ANATOMIA DELL'ORECCHIO
Anatomia e fisiologia umana - Ø Embriogenesi, I tessuti, Gli apparati
TESSUTO MUSCOLARE - MUSCOLATURA SCHELETRICA, CICLO DEI PONTI TRASVERSALI
PELVI E PERINEO - DIAFRAMMA PELVICO - PERINEO
L'APPARATO CIRCOLATORIO (CARDIOVASCOLARE)
Anatomia macroscopica rene - Anatomia microscopica rene

L'apparato respiratorio

         

La respirazione in biologia assume due significati differenti: 

-  a livello cellulare si riferisce alle reazioni chimiche che hanno luogo nei mitocondri e portano 

    alla produzione di ossigeno,

 - a livello di organismo indica il processo di assunzione di ossigeno dall'ambiente esterno e di 

    eliminazione di anidride carbonica.

Gli organismi 232i88c unicellulari assumono l'ossigeno per diffusione. Ovviamente pressioni selettive a favore di mezzi sempre più efficienti di scambio gassoso, per quegli animali la cui superficie corporea è di dimensioni molto maggiori, hanno portato all'evoluzione nei vertebrati di branchie o polmoni.



Il meccanismo della respirazione consiste nell' introduzione di aria nelle cavità respiratorie; l'ossigeno così introdotto circola nella corrente sanguigna ed a livello dei singoli tessuti si scambia con l'anidride carbonica, prodotto di rifiuto.

 Quest'ultima, sempre attraverso la corrente sanguigna, torna ai polmoni e qui viene rilasciata.

L'apparato respiratorio nell'uomo è costituito da:

-          naso

-          faringe

-          laringe

-          trachea

-          bronchi 

-          polmoni

L' aria entra attraverso le cavità nasali durante l'inspirazione , dove viene riscaldata e depurata, passa poi attraverso la faringe e la trachea, quest'ultima è rinforzata da anelli cartilaginei che ne impediscono il collassamento durante 1'espirazione.

La trachea conduce l'aria ai bronchi, suddivisi in bronchioli ed ancora in alveoli.

Gli alveoli hanno pareti molto sottili di soli 0,5 ,un ed è al loro livello che avviene lo scambio dei gas tra aria e sangue. Alcune cellule degli alveoli producono il surfactant ,una sostanza tensioattiva che impedisce il collassamento degli alveoli durante l'espirazione.

Sia la trachea, sia i bronchi e sia i bronchioli hanno pareti rivestite da muco la cui funzione è quella di trattenere le particelle estranee contenute nell'aria.

I polmoni hanno la forma di due coni con le basi che poggiano sul diaframma e gli apici rivolti

verso l'alto. Il sinistro è diviso in due lobi, il destro in tre. Ciascuno dei due polmoni è avvolto da una membrana sierosa detta pleura costituita da due foglietti, tra i quali scorre il liquido pleurico, la cui funzione è quella di facilitare l'atto .

Fisiologia della respirazione

Ogni atto respiratorio è suddiviso in due fasi: l'inspirazione e l'espirazione.



Durante l'inspirazione la cassa toracica si allarga ed i muscoli toracici fanno sollevare le costole e lo sterno, i polmoni seguono passivamente tale movimento e si dilatano permettendo all'aria di entrare nelle proprie cavità.

Durante l'espirazione i muscoli costali si rilasciano, il diaframma si innalza a cupola e la cassa toracica riacquista la sua normale capacità, determinando una compressione sui polmoni che possono così espellere l'aria in essi contenuta. Si evince che il movimento respiratorio è un movimento passivo che segue i movimenti toracici.

La composizione chimica dell'aria inspirata ed espirata è alquanto diversa, le modificazioni chimiche avvengono a livello alveolare mediante un processo di diffusione, dovuto alla diversa tensione che ossigeno e anidride carbonica hanno nell'aria atmosferica e nel sangue.

Durante l'inspirazione gli alveoli si riempiono d'aria; la tensione dell'ossigeno negli alveoli è quindi superiore a quella che questo gas ha nel sangue, per cui tende a passare attraverso le pareti dell'endotelio alveolare per unirsi all'emoglobina contenuta nel sangue, formando l'ossiemoglobina.

A livello tessutale le basse tensioni dell'ossigeno ivi esistenti, permettono all'ossiemoglobina di liberarsi dell'ossigeno che diffonde quindi nelle cellule.

L'anidride carbonica è trasportata con un meccanismo un po' più complesso; essendo più solubile dell'ossigeno parte di essa è disciolta nel sangue, parte reagisce con l'acqua formando acido carbonico che si dissocia formando bicarbonato e ione idrogeno:

CO2         +      H2O         H2CO3           HCO3 -              +           H+

anidride             carbonica         acqua                 acjdo carbonico                 ione bicarbonato                   ione idrogeno

                                                           

La reazione presenta le doppie frecce perché può andare in entrambe le direzioni in  relazione alla diversa concentrazione di anidride carbonica.

Nei tessuti  dove la concentrazione di CO2 è alta si forma bicarbonato ed ione idrogeno, dove invece è bassa, l'acido carbonico si dissocia e forma H2O ; quest' ultima esce dai polmoni con l'atto espiratorio.

La respirazione è controllata da ormoni posti nel midollo allungato che rispondono a variazioni di concentrazione di nel sangue di CO2  , di H+ e di O2.

Un importante sistema di controllo è costituito dai glomi aortici e Carotidei,.

Questi ultimi, localizzati accanto alle carotidi, si trovano in una posizione strategica. Tali arterie infatti forniscono sangue al cervello e possono quindi inviare messaggi chimici ai centri nervosi allorquando avvertono dei cambiamenti nelle concentrazioni dei gas implicati nel processo respiratorio.



Articolo informazione


Hits: 5266
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017