Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

La principessa Sissi - NOTE SUI PERSONAGGI

narrativa


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

CENNI BIOGRAFICI - Robert Luis Stevenson
SCHEDA DI ANALISI DEL LIBRO "LA RAGAZZA DELLE ARANCE"
La principessa Sissi - NOTE SUI PERSONAGGI

La principessa Sissi

NOTE SUI PERSONAGGI:

Lara: è la bambina che segue il racconto della principessa Sissi, per mezzo della zia Betta. Nel racconto ci si accorge che la bambina crede che la vita delle persone nobili e aristocratiche sia migliore di quella delle persone normali.

Zia Betta: oramai di età avanzata, donna tedesca, originaria di Monaco di Baviera, racconta a Lara della vita di Sissi, una vita esemplare, per far apprendere alla bambina che la 858e47i vita delle persone aristocratiche né tanto meno delle principesse non è sempre (anzi quasi mai) tutta rose e fiori, anzi devono sempre cercare di essere il massimo.

Sissi: la protagonista del racconto. nata a Monaco il 24 dicembre 1837 di domenica, dal duca Max e Ludovica di Wittelsbach, cresciuta a Possenhofen.



Fin da piccola la bambina aveva due passioni: la poesia e i cavalli, infatti da quando imparò a cavalcare. passava interi pomeriggi nel suo gazebo a scrivere poesie!! Crescerà, diventerà una donna piena di potere (imperatrice d'Austria) ma allo stesso piena d'impegni e doveri...

Personaggi Secondari: la mamma di Lara, all'inizio del racconto dice alla bambina che in quell'estate andrà in Germania, dalla zia Betta, per imparare il tedesco e per divertirsi allo stesso tempo con le sue storie; Francesco Giuseppe (Franz) il "principe azzurro" di Sissi, lo sposerà non appena l'arciduchessa Sofia, darà il suo consenso ai due giovani;

l'arciduchessa Sofia, nonché madre di Francesco Giuseppe, non darà il permesso ai due giovani (Sissi e Franz) di sposarsi, finché non si accorgerà che ragazza adatta alla corona è Sissi . infatti Sofia, non amava molto Sissi, perché non riteneva che era adatta alla vita di corte, come per esempio Helena, figlia di un famoso generale austriaco. nonostante i terribili contrasti che cercherà di attuare tra la relazione dei due giovani, la vita di coppia tra loro va e andrà a gonfie vele, legati da un infinito amore Sissi e Franz daranno alla luce una stupenda figlia, Sofia, che erediterà la passione poetica dalla madre.

LUOGHI E TEMPI:

Il racconto da parte della zia Betta a Lara, si svolge a Monaco nei tempi moderni, mentre la vita della principessa Sissi e di Francesco Giuseppe è ambientata verso la fine dell' '800, in Austria, ad Asburgo nella vita di corte, poi grazie ai numerosi viaggi politici che è costretta a fare, si sposta e va in Ungheria, dove diventerà amata e indiscussa regina, per aver salvato il popolo dalla temuta guerra.

TEMI:

Il tema tratta della vita della Principessa Sissi, vuole spiegare alle giovani ragazze come Lara che la vita delle persone aristocratiche è più dura di quanto si potrebbe pensare. Piena d'impegni, doveri, obblighi e regole basate sulla vita di corte, più semplicemente chiamata "etichetta" o "protocollo". Oltre a questo tema, Silvia Carrera (autrice del libro) cerca di narrare la storia bella ma anche drammatica della principessa Sissi, facendo passare il lettore per protagonista

COMMENTO:

Il racconto mi è piaciuto molto, mi sono divertita in certi momenti a fare paragoni tra la vita di ieri e quella di oggi, in altri ho osservato meglio la descrizione dei personaggi soprattutto in quella di Sissi, che mi dimostra continuamente che la vita non è facile per nessuno né tanto meno per le principesse, al contrario bisogna affrontare un numero infinito di ostacoli e prove.




Dal mio punto di vista, io che da sempre ammiro questa principessa, io che da quando ero uno scricciolo di bambina sognatrice (sempre e comunque, cercavo di sognare la mia vita con un uomo perfetto e adatto alle mie "esigenze", insomma il principe azzurro) guardavo in televisione su Rai 2 alle 7.30 del mattino, la storia che mi affascinava di più, quella del mio mito, quella della persona che stimavo di più a quei tempi e tutt'oggi sogno, ma non credo,anzi ne sono certa che non diventerò mai una principessa come Elisabet d'Austria. Una donna capace di tutto: amore, rabbia, sofferenza, pace, tristezza, gioia, allegria, insomma una donna che diventò da ragazza normale, a Imperatrice d'Austria e infine Regina d'Ungheria, grazie alla sua volontà e al suo modo di essere: pacifica e un po' come me, sognatrice.

Io come modello di vita ho sempre considerato lei, perché pur essendo ribelle e spensierata, ha comunque trovato l'amore e la sua vita. Posso, dunque dire che lei pur non essere accanto a me, in base ai cartoni animati che vedevo e ai suoi insegnamenti, sceglievo sempre la strada più adatta per me e per gli altri che mi stavano vicino. La passione per l'equitazione e la poesia, mi dà ancora più certezza che lei è e sarà sempre per me un giusto modello di vita.

 

TRAMA:

Elisabetta (Sissi) nasce il 24 dicembre 1837  in Baviera da una famiglia nobile composta da Ludovica, il duca Max (Massimiliano)  e i loro otto figli, di cui Sissi è la terza. Sissi ha ottime qualità e conduce una vita libera e spensierata, in compagnia delle sue passioni che sono l'equitazione e la poesia. Quando dopo poco tempo aver compiuto quindici anni incontra l'amore della sua vita (Francesco Giuseppe). Affascinato dalla giovane fanciulla Francesco decide pur contrastando il parere di tutti (in particolare quello di sua madre, l'arciduchessa Sofia) di sposarla e farla diventare Imperatrice d'Austria. successivamente diventerà Regina d'Ungheria, grazie all'amore del popolo ungherese alla principessa.

A partire da quel momento per Sissi ci saranno infiniti e difficili compiti, che dovrà portare a termine da sola e senza un' attimo di riposo.

Il racconto viene narrato dalla zia Betta a Lara. Lo scopo della zia Betta è non solo raccontare una bella ed emozionante storia alla propria nipote, ma è anche un insegnamento per farle capire che la vita delle principesse non è sempre (anzi quasi mai) tutta rose e fiori ma si affrontano anche molte prove che dovranno dimostrare al popolo che sono all'altezza della situazione nel migliore dei modi.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2827
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019