Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

SCHEDA LIBRO - Italo Calvino (1923-1985) - L'entrata in guerra

letteratura


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Edipo è il mitico eroe greco del ciclo tebano
LA FAVOLA DI EROS E PSICHE
Dante Alighieri - AVVENIMENTI DETTAGLIATI, Vita, Opere
ELEMENTI UTILI ALL'ANALISI DELLA DIVINA COMMEDIA - Modelli danteschi
"GIACOMO LEOPARDI (1798-1837)"
bio007 - Bonghi - Biografia di Niccolò Machiavelli
La Concezione della politica e della storia di Machiavelli e Guicciardini: analogie e differenze
Essere o non essere, tale è la domanda
Ariosto: autore moderno o del 1500?
LETTERATURA E COMUNICAZIONE

SCHEDA LIBRO

NOME DELL'AUTORE: Italo Calvino (1923-1985)

TITOLO DEL LIBRO: L'entrata in guerra

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1954

CASA EDITRICE: Einaudi

GENERE: Romanzo autobiografico 747f57h

AMBIENTE: Il racconto è ambientato in Liguria


TEMPO: La narrazione inizia con il discorso di Mussolini il 10 giugno 1940, appunto il periodo dell'entrata in guerra dell'Italia. L'opera è stata però pubblicata  nel 1954.

TRAMA: L'opera è divisa in tre racconti distinti. Gli elementi comuni che legano questi racconti sono  la guerra, il protagonista e l'ambiente. Il primo racconto narra del giovane Calvino che, in età adolescenziale, fu costretto inizialmente al servizio obbligatorio nella GIL e portare aiuto ai profughi dei bombardamenti. Sente però la necessità di prestare aiuto, arriva al punto di togliersi la divisa e di tornare al campo profughi. Nel secondo racconto Calvino e i suoi compagni avanguardisti valicano il fronte italo-francese. Nell'ultimo racconto, Calvino, in veste di avanguardista, presta servizio nell' UNPA, un gruppo di vigilanti che erano addetti al controllo. Lui e i suoi compagni facevano le sentinelle in una scuola elementare. Calvino e un suo amico decisero di uscire di notte e di andare al bordello. Il protagonista stava aspettando il suo turno quando all'improvviso suonò l'allarme antiaereo, la gente uscì dalle case correndo verso i rifugi. L'allarme cessò, giunse l'alba e il ragazzo pensava a suo padre.


 

PERSONAGGI: Il protagonista Italo Calvino, il compagno di scuola Biancone, l'amico Jerry Ostero,  altri personaggi minori.

NARRATORE: Il narratore è interno quindi omodiegetico, ed anche autodiegetico.

LINGUAGGIO E STILE: Il linguaggio usato da Calvino è  leggero e preciso, non fa uso ad esempio del dialetto. Il suo linguaggio si caratterizza per una sintassi semplice e un ritmo continuamente vario. Lo stile di Calvino è caratterizzato

GIUDIZIO: inserire un giudizio personale







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1622
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019