Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Le attività elementari costituiscono - Della classificazione per input fanno parte

diritto


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

I PRINCIPI AMMINISTRATIVI DELLE IMPOSTE
La Costituzione italiana - I caratteri della Costituzione Repubblicana
TOTALITARISMO - Narrativa
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
L'IMPRENDITORE
RESPONSABILITà PATRIMONIALE E LA GARANZIA DEL CREDITO
LA TUTELA GIURISDIZIONALE DEI DIRITTI
L'ESPROPRIAZIONE - La legislazione
IL PARLAMENTO - Caratteri generali, Il bicameralismo
OBBLIGAZIONI

Le attività elementari costituiscono:

1.      Insiemi di attività elementari costituiscono i compiti;

2.      Insiemi di compiti costituiscono una mansione;

3.      Una mansione costituisce un ruolo o una posizione;

4.      Un insieme di posizioni co 828j97i stituisce un organo;



5.      Più organi costituiscono un apparato.

Gli organi possono esser semplici, cioè formati da una sola persona, o possono essere composti i quali sono formati da più persone. Ogni organo deve svolgere una data funzione, così come un corpo umano è formato da organi che se funzionano male portano tutto il corpo a star male, così l'azienda deve far funzionare in modo efficiente tutti gli organi presenti al suo interno. La struttura organizzativa si divide in:

·        microstruttura, che definisce i compiti e le mansioni

·        macrostruttura, che si occupa degli organi e delle loro funzioni

La microstruttura si occupa dei compiti e delle mansioni, infatti ogni compito è caratterizzato da una difficoltà di esecuzione, da fattori psicologici (rumore, fatica, stress, ecc..) e dal poter decisionale che ne conseguono. Occorre rendere il lavoratore più motivato e quindi più produttivo facendolo stancar di meno. Per massimizzare la sua produttività bisogna integrare la vita lavorativa con quella sociale questo mediante:

-         la creazione di gruppi culturali e sportivi per i lavoratori e le famiglie del lavoratore

-         incentivi alle famiglie con finanziamenti, colonie, borse di studio per i figli del lavoratore

-         convegni diretti alla creazione di un dialogo tra azienda e famiglie


La motivazione delle persone si incentiva anche mediante il soddisfacimento pieno dei bisogni dell'uomo, secondo la Teoria di Maslow i bisogni dell'uomo possono hanno un gerarchia di tipo piramidale, come la seguente figura:

Se vengono soddisfatti dal gradino più basso della piramide a quello più alto la motivazione dell'uomo non può raggiunge il 100%.  Una soluzione che può rendere anche il lavoratore motivato è la:

-         rotazione della mansione, che porta a modificare i compiti del lavoratore lasciando inalterata la sua mansione.

-         l'allargamento orizzontale che consiste nell'affidare al lavoratore più compito per fargli vedere dove va a finire il prodotto eseguito nel suo settore.

-         l'arricchimento verticale che prevede l'attribuzione di un limitato potere decisionale nell'esecuzione del lavoro.

Gli organi dell'azienda

La macrostruttura come abbiamo detto studia gli organi e la loro funzione. I criteri applicativi degli organi si classificano in tre dimensioni:

-         verticale 

 

-         orizzontale

-         temporale

La dimensione verticale riguarda la struttura degli organi che non sono posti sullo stesso piano gerarchico, infatti vi sono determinanti organi che rivesto una posizione di vertice ed altri quella di subordinazione. Il potere che l'azienda conferisce a questi avviene mediante il processo di delega nel quale si rinunzia a degli obbiettivi per la riuscita di sotto-obbiettivi. Questo deve essere fatto in modo da dare tutti gli strumenti necessari alla riuscita di questi sotto-obbiettivi da parte degli organi. Gli organi in tal modo hanno un potere che viene riconosciuto mediante il decentramento di potere da parte degli organi al vertice, questi allora si possono occupare alle decisioni strategiche aziendali agevolando la collaborazione tra capi e dipendenti.

In base all'ampiezza del potere decisionale gli organi si distinguono in:

-         organi volitivi che decidono le strategie aziendali e costituiscono all'interno di una azienda il soggetto economico.




-         organi direttivi il cui compito è quello di tradurre le direttive degli organi volitivi in obbiettivi specifici da affidare agli organi operativi

-         organi operativi che materialmente svolgono le operazioni aziendali, comprendono inoltre organi che non hanno nessun altro organo gerarchicamente inferiore( come uffici e reparti )

Mentre in base all'effettivo potere decisionale gli organi si distinguono in:

-         organi di line che sono dotati di potere decisionale.

-         organi di staff che non hanno nessun potere decisionale, ma avendo delle competenze specifiche in un settore affiancano gli organi di line.

Dimensione orizzontale

La dimensione orizzontale riguarda gli organi posti sullo stesso livello gerarchico. La sua suddivisione si basa sul tipo di lavoro dell'azienda e dai risultati ottenuti ossia per:

-         input, quando si osservano le risorse e i processi utilizzati per ottenere certi risultati.

-         output, quando si osservano i risultati ottenuti dallo svolgimento dell'attività aziendale.

Della  classificazione per input  fanno parte:

-         il criterio per funzione che prevede la classificazione degli organi in base alle funzioni aziendali svolte cioè per gruppi di compiti delle stesse caratteristiche economico- tattico.

-         i criteri di processo o strumentali  che prevedono la suddivisione in base all'attività necessarie all'esecuzione di un dato processo. Questo criterio è impiegato soprattutto per organizzare il lavoro degli operai.

-         il criterio per numero dei lavoratori  che si compone in base al numero della forza lavoro disponibile, par applicare questo criterio i lavoratori devono essere perfettamente sostituibili.

   Della  classificazione per output  fanno parte:

-         il criterio per prodotto che prevede la suddivisone in base ai prodotti o alle linee di prodotti che formano oggetto dell'attività aziendale.

-         i criteri per area geografica  che viene applicata quando l'azienda lavora in vari luoghi andando a creare delle filiali che operano e si adattano all'ambiente stesso.

-         il criterio per clientela o canale distributivo è impiegato quando l'azienda fornisce bisogni specifici oppure si avvale di più canali per la distribuzione.

La dimensione temporale

La dimensione temporale tiene conto che quando noi entriamo in azienda non tutti gli organi stanno lavorando. Questo perché vi sono:

- organi permanenti o temporanei

- organi continui o discontinui

Gli organi permanenti svolgono la loro attività per un periodo di tempo indeterminato, come la direzione del marketing, del personale, ecc.,), mentre gli organi temporanei hanno una scadenza legata allo specifico obbiettivo stipulato. Questi organi possono agire in modo continuo (senza grandi interruzioni) oppure discontinuo.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2350
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019