Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

DAGLI ACHEI AGLI ELLENI

storia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di




DAGLI ACHEI AGLI ELLENI


La Grecia si trova nell'Europa meridionale tra il Mare EGEO e il Mar IONIO è' una penisola con tantissime isole intorno.


Il territorio greco è prevalentemente montuoso con fiumi brevi e poveri di acqua a causa delle scarse piogge e le uniche zone pianeggianti si trovano sulle coste pertanto l'agricoltura veniva praticata solo in queste zone e i prodotti non erano sufficienti per tutta la popolazione.


Le vie di comunicazione via terra a causa dei monti erano molto difficili, mentre le comunicazioni via mare erano molto diffuse e rese ancora + facili dalla grande presenza di isole che in caso di bisogno offrivano un facile approdo alle navi .


Intorno al 1200 aC la penisola greca fu occupata dai DORI un popolo nomade dedito alla pastorizia e alla caccia che si mischiarono agli ACHEI ma non dettero importanza né all'agricoltura né alla scrittura e pertanto ci fu un lungo periodo di decadenza per gli Achei che durò fino al 776 aC anno della prima olimpiade.





Molto lentamente però le tradizioni e le usanze si unirono e ripresero a vivere nacque così il popolo degli ELLENI legati da una sola lingua e una sola religione.


La Grecia non diventò però mai uno stato unico (città-stato)


LA POLIS IDEALE


Secondo il Filosofo ARISTOTELE la città idela greca detta POLIS doveva avere queste caratteristiche :


La sua popolazione non doveva essere né troppo numerosa né troppo scarsa ma di un numero giusto tale da :


  • permettere a tutti di conoscersi personalmente per distribuire le cariche pubbliche
  • garantire la difesa in caso di attacco-

Il suo territorio invece doveva essere :


  • abbastanza grande da produrre quanto necessario per tutta la popolazione
  • abbastanza piccola da potere essere abbracciata co uno sguardo














ATENE



Sorgeva in ATTICA vicino al mare, era dedita al commercio e aperta agli scambi culturali con altri popoli ,aveva un esercito ben addestrato e una delle flotte + potenti del Mediterraneo


Era passata da una MONARCHIA ad una OLIGARCHIA composta da nobili poi con lo sviluppo della città i cittadini si arricchirono e vollero partecipare al governo della POLIS così nel 508 aC nacque la DEMOCRAZIA una nuova forma di governo in cui tutti i cittadini maschi si riunivano in assemblea, eleggevano i loro rappresentanti e tutti insieme prendevano le decisioni .


Era una DEMOCRAZIA IMPERFETTA perché non prevedeva le donne, gli schiavi e gli stranieri.


Raggiunse il massimo splendore nel 5° secolo aC e diventò un importante centro culturale.

I giovani andavano a scuola fino a 18 anni veniva insegnato a scrivere leggere fare i conti e anche uno strumento nelle scuole c'era una specie di palestra chiamata GINNASIO .


Le donne erano però escluse dal frequentare la scuola










MONARCHIA   monos = uno arkhia = governo ---- governo di uno solo (il re)


OLIGARCHIA oligos = pochi    Arkhia = governo ---- governo di pochi


DEMOCRAZIA demos = popolo crates = potere ---- potere del popolo






















ALTRO CHE FARAONI



Il governo ateniese fu il primo esempio di DEMOCRAZIA che significa GOVERNO DEL POPOLO


Si fecero tante riforme per migliorare l'organizzazione delle città uno dei riformatori + importanti fu SOLONE.



  • L'assemblea dei cittadini si chiamava EKKLESIA e si riuniva nell'AGORA' il centro della città

  • Gli ARCONTI (una specie di magistrati di oggi) venivano eletti dall'assemblea , duravano un anno e si occupavano degli affari pubblici. Questi facevano parte del consiglio chiamato AEROPAGO ( dal monte dove si riunivano) che controllava che tutti gli organi dello stato facessero le cose rispettando le regole.

  • Il  CONSIGLIO DEI 400 che si occupava di fare in modo che venisse eseguito quanto deciso

  • I GIUDICI giudicavano chi trasgrediva le leggi.


Il potere era diviso tra diversi organi perché non fosse in mano solo a poche persone, i greci infatti non sopportavano chi voleva avere il potere su tutto e durante le assemblee se qualcuno dava l'impressione di essere prepotente e scorretto gli altri scrivevano il suo nome su un coccio di terracotta chiamato OSTRAKON e veniva esiliato dalla città per dieci anni.


Questa azione si chiama OSTRACISMO





















LA DEMOCRAZIA IERI E OGGI





La democrazia può essere :


DIRETTA quando tutti i cittadini esprimono direttamente il loro voto favorevole o contrario ad una legge


INDIRETTA quando i cittadini eleggono i loro rappresentanti che scrivono le leggi, le votano e prendono le decisioni


Ad Atene la democrazia era diretta (per alzata di mano)


In Italia la democrazia è invece indiretta (per il gran numero di persone) :


Ogni cittadino compiuti i 18 anni ha il diritto/dovere di votare attraverso una scheda elettorale i propri rappresentanti che si riuniscono in Parlamento (camera dei Deputati e Senato) per discutere le leggi.


Solo in un'occasione i cittadini votano direttamente durante i REFERENDUM


Le donne in Italia votano dal 1946



LA DEMOCRAZIA INDIRETTA IN ITALIA



  1. Il presedente della Repubblica indice ogni 5 anni le elezioni

  1. I partiti eleggono i loro rappresentati e presentano i loro programmi

  1. I rappresentati presentano i programmi ai cittadini

  1. I cittadini votano ad una data stabilita con schede

  1. Lo scrutatore conteggia i voti

  1. I rappresentati in base ai voti entrano a far parte del Parlamento













LA RELIGIONE DEI GRECI



Erano politeisti gli dei avevano sembianze umane ed avevano gli stessi vizi e virtù degli uomini erano immortali e godevano dell'eterna giovinezza.


I Greci erano convinti che gli dei intervenissero nella loro vita e quindi cercavano di guadagnarsi i loro favori .


Gli dei abitavano sul monte OLIMPO



  1. ZEUS : Signore del cielo e dell'Olimpo era il padre degli dei e scagliava fulmini per punire gli uomini e gli dei

  1. ERA: moglie di Zeus poroteggeva i matrimoni

  1. APOLLO: giodava il carro del sole era il dio della poesia e della musica

  1. ARTEMIDE : dea della caccia e della luna

  1. ATENA : figlia di Zeus era la dea della sapienza

  1. ADE : dio dei morti

  1. ARES : dio della guerra

  1. AFRODITE: dea della bellezza e dell'amore

  1. POSEIDONE: fratello di Zeus era il dio del mare















L'ENERGIA


L'energia è la capacità di un corpo di compiere un lavoro è quindi una caratteristica del corpo stesso.


L'energia può trasformarsi da una forma all'altra e può trasferirsi da un corpo all'altro


Esempio :


l'energia solare fa si che avvenga la FOTOSINTESI CLOROFILLIANA che crea sostanze energetiche nei vegetali , gli animali che si nutrono di vegetali assumono questa energia che sua volta si trasforma in energia chimica che nel corpo dell'animale si trasforma in energia muscolare


quindi l'energia non si crea e non si distrugge si può solo trasformare e la sua quantità resta sempre invariata.


Altri esempi di trasformazione:


il vento produce      energia eolica






che si trasforma in energia meccanica che fa muovere le vele , le pale di un mulino






che si trasforma in energia elettrica






che si trasforma in energia termica o luminosa

















LE FORZE





La forza è la causa che fa cambiare lo stato di un corpo la sua caratteristica principale è che quando agisce fa cambiare lo stato di moto o di quiete di un corpo oppure lo deforma .


Si contrappone all'inerzia cioè la tendenza che ha un corpo a mantenere il suo stato (o di quiete o di moto)


L'attrito è una forza frenante che si contrappone al movimento di un corpo.


La forza di gravità è la forza esercitata dalla terra su tutti i corpi attirandoli verso il proprio centro.

Secondo la legge gravitazionale di Newton due corpi celesti si attraggono tra loro in base alla loro massa e alla loro distanza (il sole che ha una massa enorme attrae a se tutti i pianeti e li costringe a ruotargli intorno)


E' talmente grande che per superarla è necessaria una forza altrettanto grande e contraria (es. aerei)


Si misura come peso utilizzando la bilancia ,il peso di un corpo è la forza con cui è attratto dalla terra.


Il peso è una grandezza variabile : più un corpo si allontana dalla terra e meno pesa


Mentre la massa cioè la quantità di materia che costituisce un corpo è invariabile

.



LA LEVA


E' un'asta rigida che ruota intorno a un punto fisso detto FULCRO (F)


Su questa asta agiscono due forze opposte :


il peso da sollevare = RESISTENZA (R)

il punto su cui viene applicata la forza = POTENZA (P)


più il fulcro è vicino alla resistenza minore è la fatica


Possono essere di tre tipi: vedi quaderno










L'ITALIA


L'Italia è una penisola e fa parte dell'Europa, si trova nella zona temperata dell'emisfero boreale il suo clima è pertanto temperato ha una superficie di di circa 300.000 kmq una popolazione di 59 milioni di persone la densità media è di circa 196 abitanti per Kmq


E' un paese a crescita zero cioè il numero dei nati è pari ai morti .


La religione è prevalentemente cattolica cristiana , la seconda religione è quella musulmana a causa della forte immigrazione dal Nord Africa .

La lingua è l'Italiano in alcune regioni si usano ancora i dialetti , poi ci sono alcune minoranze linguistiche ai confini (Patois vicino alla Fancia, Ladino vicino all'Austria, Sloveno vicino alla e ex Jugoslavia etc) .


L'Italia è povera di materie prime e le deve importare , l'agricoltura e l'allevamento sono sviluppati e tecnologicamente avanzati ,la carne in ogni caso non è sufficiente e quindi la deve importare così come il legname

La pesca non è molto sviluppata a causa della mancanza di pesce e dei mari inquinati.


E' uno degli otto paesi + industrializzati del mondo anche se deve importare le materie prime.


Le principali industrie italiane sono:


Siderurgica e metallurgica

Metalmeccanica

Chimica

Petrolchimica

Tessile

Calzaturiera

Alimentare 


L'artigianato è sviluppato grazie alle tradizioni (ricami gioielli etc.) e nell'edilizia è il terzo paese al mondo infatti i costruttori italiani lavorano sia in Italia che nel resto del mondo


Grazie alle sue bellezze naturali e artistiche in Italia è molto sviluppato il turismo.


Relativamente alle vie di comunicazione le strade e le autostrade si sono sviluppate dopo gli anni 50 mentre sono poco sviluppate le ferrovie .


Negli ultimi  anni è diventato un paese multietnico per la forte immigrazione













L'Europa è un continente diviso in tanti stati.

Ogni stato ha un popolo con una stessa lingua , stessa religione, stessi usi e tradizioni ed  è delimitato da confini stabiliti dall'uomo alcuni definiti anche da elementi naturali (fiumi, montagne etc)..

Fino a pochi anni fa alcuni stati avevano confini diversi da quelli di oggi sono nati infatti nuovi stati

E' un continente molto popolato (circa 700 milioni di di abitanti) concentrati nelle grandi metropoli (londra, Parigi, Madrid ,Roma etc.)


Le lingue parlate si suddividono in :


Neolatine: Italiano , Francese Spagnolo etc.

Germaniche: Tedesco . Svedes, inglese etc

Slave: Polacco, Russo etc.



La religione principale è il cristianesimo .


L'economia è ben sviluppata in tutti i settori


Primario : grano e patate nelle zone pianeggianti, legname a nord , bovini paesi del centro

Secondario: soprattutto in paesi ricchi di materie prime (Francia , Germania, etc.)

Terziario: il commercio è molto sviluppato grazie alle vie di comunicazione .


27 paesi si sono uniti nell'unione europea (UE Unione europea) per favorire la pace e lo sviluppo

Dal 1° gennaio del 2002 ha un unica moneta l'euro.




























Gli abitanti della terra sono + di 6 miliardi


Gli indicatori di sviluppo di un paese sono :


il reddito

l'istruzione

il cibo

ospedali e scuole

tenologia


del  sottosviluppo


Basso reddito

Mortalità infantile

Sovrappopolamento




Primo mondo: europa, stai uniti e canada , australia

Secondo mondo russia asia, del nord , argentina

Terzo mondo : asia del sud, brasile

Quarto mondo: Africa e alcuni paei dell'asia del sud.











Privacy

Articolo informazione


Hits: 2487
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020