Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Uso delle bilance

chimica




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Uso delle bilance.


La bilancia è uno strumento a due bracci con due piatti all'estremità, serve a misurare l'uguaglianza o la differenza di massa dei corpi posti sui piatti.

Le bilance più conosciute sono: la bilancia meccanica (a du 414c21e e piatti), l'elettronica, e un'altra che è un ibrido tra la bilancia meccanica e quella elettronica.

Il principio di funzionamento delle tre bilance è sempre uguale.

Prima di tutto per utilizzare queste tre bilance bisogna applicare l'operazione di taratura cioè mettere in condizione ideale la bilancia per effettuare correttamente le misure; un esempio consiste nell'appoggiare la bilancia su un piano orizzontale, poi per mezzo di piedini e di bolla di cui è dotata si può tarare.

Dopo la taratura è possibile procedere all'uso di una bilancia ad esempio, se utilizziamo la bilancia meccanica bisogna liberare i due piattini girando una manopola e poi si deve verificare che su i due piattini non si trovino dei granelli di polvere perché essendo una bilancia molto sensibile potrebbe compromettere l'operazione di misura.

Adesso dopo aver tarato e verificato che la bilancia non sia sporca possiamo misurare un oggetto mettendolo su un piatto e per equilibrare la bilancia bisogna mettere sull'altro  un peso fino ad ottenere l'equilibrio perfetto tra i due.

Come detto prima la bilancia serve a misurare l'uguaglianza o la differenza di massa dei corpi,  per far ciò esistono varie bilance che hanno caratteristiche diverse che si adeguano ai bisogni della persona che ne fa utilizzo.

La bilancia meccanica è racchiusa tra delle lastre di vetro che impediscono alla polvere e agli spostamenti d'aria di compromettere la misurazione della massa dei corpi.

Grazie a questo la bilancia meccanica ha la caratteristica di essere molto precisa, è molto sensibile e come quasi tutti gli strumenti maggiore è la sensibilità minore è la portata, la bilancia meccanica infatti ha una piccola portata.

La bilancia meccanica presenta anche degli svantaggi che sono il cosiddetto errore di parallasse altro non è che un errore ottico causato dall'errata posizione dell'osservatore rispetto all'indice.

Inoltre per effettuare un'operazione con questa bilancia s'impiega molto tempo e perciò questa situazione può diventare uno svantaggio.

Per quanto riguarda la bilancia elettronica è molto più facile preparla poiché non c'è bisogno di taratura manuale perché svolge l'operazione automaticamente, e per accenderla chi la usa deve soltanto schiacciare sul tasto (on) dopo di che sul display compariranno degli zeri e per circa un minuto non si potrà pesare.

Un altro vantaggio della bilancia elettronica è la possibilità di misurare la massa dell'oggetto con maggior velocità.

Con questa si può evitare l'errore di paralasse in quanto il valore della massa dell'oggetto compare sul display, possiamo effettuare anche più operazioni di misura perché si può sempre azzerare la tara.

Può presentare anche degli svantaggi poiché la sua sensibilità è leggermente inferiore a quella meccanica e più soggetta ad errori perché non dotata di vetri, quindi soggetta a spostamenti d'aria.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1238
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020