Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LA PREVENZIONE - PREVENZIONE PRIMARIA, SECONDARIA, TERZIARIA, GLI SCREENING

igiene




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

LA PREVENZIONE


La prevenzione è un insieme di azioni e di comportamenti con il fine d'impedire l'insorgenza e la progressione delle malattie e il determinarsi di danni irreversibili quando la patologia è in atto.

La prevenzione è possibile se se realizza una larga diff 929h72j usione dell'informazione sanitaria. Gli interventi di prevenzione si dividono in:

primaria;

secondaria;

terziaria.


PREVENZIONE PRIMARIA



Comprende tutti gli interventi destinati ad ostacolare l'insorgenza della malattia nella popolazione, combattendo le cause e i fattori predisponenti.

Si attua attraverso:

progetti mirati di ed. alla salute;

profilassi immunitaria;

interventi sull'ambiente per eliminare o correggere le possibili cause delle malattie;

interventi sull'uomo per rilevare e correggere errate abitudini di vita (es. fumo);

individuazione e correzione delle situazioni che predispongono alla malattia (es. obesità).


PREVENZIONE SECONDARIA

Comprende tutte le misure destinate ad ostacolare l'aumento del numero di casi di una malattia nella popolazione, riducendone la durata e la gravità. 

Ha come obbiettivo l'individuazione precoce dei soggetti ammalati o ad alto rischio per poter ottenere la guarigione o impedirne l'evoluzione. Lo strumento essenziale è la diagnosi precoce rivolta a persone ritenute a rischio. Gli interventi di prevenzione secondaria rivolti a gruppi di popolazioni sono definiti screening. L'esempio più significativo è costituito dagli screening condotti per la diagnosi precoce dei tumori alla mammella  tra la popolazione femminile fra i 40 ed i 70 anni.

La diagnosi precoce è fondamentale perché rende ancora attuabili interventi terapeutici in grado di condurre alla guarigione.  Screening: es. mammografia.


PREVENZIONE TERZIARIA

Comprende tutte le misure che hanno lo scopo di controllare l'andamento di malattie croniche per evitare o limitare la comparsa di complicazioni e di esiti invalidanti. Viene applicata quando la patologia è già in atto per evitare complicazioni e la cronicizzazione della malattia. Richiede un insieme di interventi e strutture molto diversi. Gli strumenti fondamentali della prevenzione terziaria sono la terapia e soprattutto il recupero e la riabilitazione negli aspetti medico, psicologico, sociale e professionale. Es. somministrazione di cure e farmaci, attività riabilitative fisioterapiche con lo scopo di:

ottimizzare le capacità residue dell'anziano;



migliorare la qualità di vita del paziente;

prevenire ulteriori complicazioni.


GLI SCREENING:

Sono operazioni di massa, controlli e accertamenti su cui si basano i programmi della sanità pubblica nel campo della prevenzione secondaria che deve interessare un numero elevato di persone e provocare dei danni molto gravi. Con screening si intende una ricerca , mirata di una patologia in una popolazione, ed è sempre  un'operazione di massa che deve essere condotta con razionalità e precisi obbiettivi. Un programma di screening è giustificato solo se:

deve interessare un numero elevato di persone e deve provocare dei danni molto gravi;

la patologia deve essere preceduta da uno stadio precoce;

il test utilizzato deve essere applicabile in questo periodo di reversibilità;

deve esistere la possibilità di un efficace intervento terapeutico praticabile sui malati;

il test deve essere ad elevata specificità, alta attendibilità, di facile e rapida esecuzione e di costo ragionevole.


A volte con lo screening si vuole invece mettere in evidenza solo una disposizione ad ammalare o un carattere ereditario importante da conoscere per la prevenzione. Ad es. individuare le donne portatrici di emofilia. In molti paesi lo screening di massa è stato applicato per svelare casi di diabete iniziale attraverso la ricerca e la quantità di glucosio.












Privacy

Articolo informazione


Hits: 14783
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020