Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LA TRANSIBERIANA

geografia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

LA TRANSIBERIANA


La Transiberiana è una ferrovia transcontinentale che collega, attraverso la Siberia, le regioni degli Urali a Vladivostok. È la più lunga ferrovia del mondo, circa 9.300 km. Costruita dal 1891 al 1904, ha subito miglioramenti successivi; attualmente bisogna distinguere parecchie sezioni. Nella regi 828h71i one occidentale la Transiberiana è praticamente triplicata: due linee collegano Mosca a Omsk passando per Ekaterinburg e per Astana; una linea più meridionale (Juzsib) parte da Magnitogorsk, attraversa il Kazakistan settentrionale e si raccorda alla Transiberiana orientale a Tajset, passando per Barnaul e Abakan. Questa rete occidentale si collega a quella dell'Asia Centrale per mezzo delle linee di Karaganda e della Turksib. Dopo aver aggirato il lago Bajkal e attraversato le montagne della Transbajkalia, la Transiberiana segue un tracciato parallelo alla frontiera russo cinese lungo la valle mediana dell'Amur e la valle dell'Ussuri. Questo tronco, tracciato tra il 1907 e il 1917, sostituì, a partire da Cita, quello originario, che raggiungeva Vladivostok attraverso la Manciuria e aveva dovuto essere abbandonato dopo la sconfitta dell'armata russa a opera dei Giapponesi (1905) e che si trova oggi in territorio cinese. Dopo la seconda guerra mondiale è stata costruita una diramazione che collega Ulan - Ude con Ulan Bator, in Mongolia, e con Pechino, in Cina. Nel 1984 è stato infine aperto al traffico un nuovo tronco di 3.145 km, la cosiddetta BAM (Bajkalo - Amurskaja Magistral), da Ust' - Kut a Konsomol'sk sull'Amur, che corre molto più a nord della linea costruita all'inizio del Novecento. Per la lunghezza del tracciato e per il complesso delle opere civili costruite, per lo più su terreno assai difficile e in condizioni atmosferiche proibitive, il nuovo tronco è considerato la più grande opera ferroviaria del secolo.

La Transiberiana ha avuto un ruolo determinante nel processo di popolamento e di valorizzazione della Siberia meridionale; essa assicura a il grosso del traffico delle merci tra l'Europa e l'Asia Russa e i collegamenti tra le singole regioni siberiane, imperniati sui centri di comunicazione situati alle intersezioni con le vie d'acqua meridiane (Omsk, Novosibirsk, Krasnojarsk). I treni rapidi impiegano sette giorni per coprire l'intero percorso.            












Privacy

Articolo informazione


Hits: 1597
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020