Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Relazione di elettronica - Strumenti utilizzati

elettronica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

AMPLIFICATORE INVERTENTE - generatore di funzione (G.d.F.), oscilloscopio, alimentatore doppio.
STRUMENTI ED APPARECCHIETURE UTILIZZATE
RELAZIONE DI ELETTRONICA
L'impedenza - Cos'è l'impedenza?
MEMORIE - Classificazione delle memorie elettroniche
Relazione di elettronica - Strumenti utilizzati

              929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j  

              929i84j               929i84j               929i84j               929i84j       Relazione di elettronica

Strumenti utilizzati:

  • Fili conduttori
  • Logiclab
  • Integrato 7474

              929i84j               929i84j    

              929i84j               929i84j     D              929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j Q




              929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j             


D

CK

Q

0

0

1

1


              929i84j               929i84j               929i84j  


              929i84j               929i84j               929i84j              CK

SCHEMA ELETTRICO DEL FF-D

Lo scopo di quest'esperienza è quello di approfondire la conoscenza del FF-D 7474. Come sappiamo il flip flop di tipo D, dopo l'impulso di clock, fa diventare l'uscita uguale all'entrata, questo perché i due ingressi sono negati. 

              929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j               929i84j      

              929i84j     14        13       12      11      10       9        8


              929i84j          1         2         3          4       5        6        7  

Schema elettrico dell'integrato 7474

Nell'esperienza non abbiamo collegato il piedino 4, cioè il Prereset. Così abbiamo cominciato a collegare i vari fili ai rispettivi piedini, e dopo aver collegato il piedino 14 all'alimentatore VCC e quello 7 alla massa GND abbiamo collegato il FF. Il piedino 1 è il Clear che serve però solo una volta per resettare il FF-D, il piedino 2 lo abbiamo collegato ad uno switch del logiclab così da poter variare l'ingresso D, il piedino 3 è il clock, che viene collegato o ad uno switch o ad un pulsante, così da poter variare l'impulso del clock che nel nostro caso è attivo nel fronte di salita (cioè nel passaggio da 0 a 1), ed infine abbiamo collegato il piedino 5 ad un led, così da poter leggere il valore dell'uscita Q, se questo si accenderà il valore sarà 1 - se non si accenderà sarà 0. Dopo aver effettuato i collegamenti abbiamo eseguito dei punti per verificare il reale funzionamento del FF-D:




1.      Se alimentando il circuito il led si accende, questo va messo a massa col Clear e poi si può togliere.

2.      Porre D a 1 e lasciandolo sempre a 1 attivare il clock, il led si deve accendere.

3.      Porre D=0 e senza applicare il Ck il led deve rimanere acceso.

4.      Sempre con D=0 applicare un impulso di Ck, il led si deve spegnere.

5.      Con clock fisso a 0, variare più volte il D; il led che era spento deve rimanere tale.

6.      Porre D a 0 e successivamente Ck a 1; variare ora D più volte lasciando sempre a 1 il clock, anche in questo caso deve il led rimanere spento.

7.      Porre e mantenere D=1, successivamente, portare e mantenere il Ck a 1: il led si deve accendere.

8.      Mantenere il clock a 1 e riportare D a 0, solo ora riportare il Ck a 0 e con queste condizioni il led rimane acceso.

Conclusioni

Dal punto 3 si deduce che il dato si trasferisce in una uscita in corrispondenza del clock, dal punto 5 invece, poiché le variazioni di D con il Ck fisso non variano l'uscita, si deduce che il FF 7474 non agisce sul livello del CK ma su uno dei due fronti, in conclusione si può aggiungere che il CK agisce sul fronte di salita.

              929i84j               929i84j               929i84j    

Ck

D

Q







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1374
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019