Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

APPROFONDIMENTO SU CIRCUITO RC - CARICA

elettronica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Relazione di elettronica - Strumenti utilizzati
Comparatore a finestra - Schema Circuito
Adattamento di Impedenza
A 0 K ( Kelvin )
STUDIO DI UN AMPLIFICATORE OPERAZIONALE UTILIZZATO COME COMPARATORE
GENERATORE DI CLOCK SINCRONO CON LA RETE
IMPIANTI ELETTRICI - RELAZIONE - Oggetto: Linee di trasmissione
LABORATORIO DI ELETTRONICA - RILIEVO DELLE CURVE CARATTERISTICHE DI USCITA DI UN TRANSISTOR JFET A CANALE N

APPROFONDIMENTO SU CIRCUITO RC

CARICA

Nel circuito RC in carica sappiamo quanto vale l'intensità e la carica del condensatore. Riportiamo qui di seguito tutti i passaggi per ricavare alcune formule fondament 535d32f ali riguardanti il potenziale, l'energia e la potenza sia della resistenza che del condensatore.

Per la prima Legge di Ohm :

   

Per il condensatore

Per effetto Joule, la potenza dissipata dalla resistenza è

Per quanto riguarda il condensatore sappiamo che l'energia è:

Per trovare la potenza per unità di tempo basta calcolare la derivata temporale di Lc=Energia . Quindi la potenza è:

= potenza

Dimostriamo ora che la somma delle singole potenze è uguale alla potenza erogata dal generatore.

 sapendo poi che  possiamo trovare Lgeneratore

ora per trovare la potenza del generatore calcoliamo la derivata temporale del suo lavoro

Ora vediamo se la somma delle potenze del condensatore e della resistenza è uguale a quella del generatore.

questa è l'equazione da verificare ed ora procediamo

resta quindi verificato che le due potenze sono equivalenti.

 

SCARICA

Troviamo ora la d.d.p. della resistenza con la Legge di Ohm

       resistore

 
La d.d.p. tra le piastre del condensatore è allora

Mentre per la resistenza possiamo  trovare la potenza con effetto joule, ed è

per il condensatore troviamo prima l'energia e poi, con la derivata temporale, la potenza

Questa ultima formula esprime la potenza, come abbiamo appena detto sopra.

Notiamo che la d.d.p. del condensatore e della resistenza è uguale in quanto si può dedurre dallo schema grafico che i due componenti in questione sono in parallelo, di conseguenza si ha la prova di quanto affermato prima. Da evidenziare è anche il fatto che la potenza è la stessa anche se dovrebbero essere di segno opposto poiché il condensatore dissipa all'esterno la sua potenza mentre la resistenza "acquista".







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1592
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019