Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I mass media

attualita


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

I GIOVANI E LA DROGA
DALLA CARTA POLITICA AL POTERE POLITICO
I GIOVANI TRA ALCOL E DROGA
GENITORI E FIGLI, L'INCOMPRENSIONE TRA DUE MODI DI VIVERE DIVERSI
TEMA ARGOMENTATIVO DI ATTUALITA': IL GAY PRIDE
La terra contesa Un conflitto lungo mezzo secolo, due popoli senza pace - Chi dopo Arafat?
Giovani - film dei fratelli Mazieri
ATTUALITA' - L'odio per il diverso
LA MAFIA - Definizione. Le origini, La lotta alla mafia
Il dibattito sull'eutanasia e il suicidio

I mass media sono il fenomeno più vistoso della produzione e della trasmissione della cultura della nostra epoca.

Per mass media, o mezzi di comunicazione di massa, si intendono gli strumenti la cui innovazione tecnologica permette una diffusione delle notizie e della cultura estremamente più ampia.

La radio e la televisione sono linguaggi o canali di comunicazione che si appoggiano a tecnologie antiche come la stampa ma che, per mezzo di innovazioni tecniche, si sono imposti nel 515g61f panorama delle moderne comunicazioni.

Tra i mezzi di diffusione dell'informazione il primo è certamente il giornale. Esso, nato circa due secoli fa, rappresentava la fonte principale d'informazione. Il suo contributo nell'aumento dell'istruzione fu fondamentale. Infatti anche il giornale ha contribuito ad un calo dell'analfabetizzazione mondiale.

Partendo dalla stampa in generale, giornali, libri, fumetti, con il tempo, fecero la loro comparsa molti nuovi strumenti di massa destinati all'informazione e al divertimento.

La più importante e inquietante caratteristica dei nuovi strumenti stava proprio nel loro essere "di massa", nel fatto cioè che essi si rivolgevano ad un pubblico quantitativamente enorme.



Il primo di questi fu il cinema. Il suo utilizzo come innovazione culturale di massa fu veloce e vastissima. Questo perché esso non era rivolto ad un pubblico intellettuale e non necessitava di una vasta conoscenza culturale.

In seguito aumentò il bisogno e la ricerca di un mezzo di comunicazione istantaneo.

La radio nacque principalmente come un mezzo di diffusione di informazioni. Fu presto assimilata tanto che si cominciò a vederla come un mezzo piuttosto limitativo e presto si manifestò il bisogno di andare oltre. Le persone volevano di più e la radio non era in grado di soddisfare adeguatamente le esigenze della gente.

Dalla data della sua invenzione, la televisione ha assunto via via un'importanza sempre più fondamentale nella vita quotidiana di ognuno di noi. In origine era considerata un lusso, destinato solo a chi se lo poteva permettere.  Col tempo è entrata in ogni casa, è diventata a colori, il numero dei canali  è aumentato, sono state create TV a pagamento, TV satellitari e TV via cavo.

Con l'avvento della Televisione la stampa ha perso molta importanza. La Tv è infatti un mezzo più semplice e immediato di diffusione dell'informazione. Ciò nonostante bisogna ricordare che il discorso della televisione, a differenza del libro, del giornale, della videocassetta, è irripetibile, infatti essa è paragonabile a un fiume in piena, scorre a una velocità sempre crescente e se qualcosa è sfuggito alla nostra comprensione, non ci è dato il tempo di tornarci su, di rifletterci.

Inoltre, soprattutto in questi ultimi anni, sono sorti molti dibattiti intorno alla televisione.

Spesso, per esempio, si considera che livello qualitativo dell'offerta televisiva destinata ai minori sia ancora "carente", poiché propone modelli di scarso valore che penalizzano così la cultura. Purtroppo oggi quasi tutti il sistema televisivo, persino i telegiornali, è condizionato dalle esigenze commerciale determinate soprattutto dalla quantità dei telespettatori e non dalla qualità del servizio offerto.



Il mezzo televisivo potrebbe costituire una delle principali agenzie educative ma per ora il contributo che la televisione offre per un accrescimento culturale risulta oltre che limitato anche in gran parte inesplorato.

In quest'ultimo decennio è stato raggiunto l'apice dei mezzi di comunicazione di massa con la creazione di internet, del World Wide Web. Esso è un termine di lingua inglese che indica la "ragnatela mondiale" formata dal collegamento attraverso le reti telematiche di un numero altissimo di computer diffusi in tutto il mondo.

L'invenzione di strumenti tecnologici innovativi, di nuovi sistemi e programmi di elaborazione dati, di nuovi e più agili computer ha permesso la progressiva e sempre più semplice diffusione dei collegamenti Internet tra banche, aziende, privati cittadini. Siamo così entrati nell'era telematica. Tutto viaggia veloce in un nuovo mondo virtuale. Oggi Internet sembra poter diventare il luogo ideale per la creazione di "piazze virtuali" per comunicare, lavorare, imparare e divertirsi.

Il World Wide Web è uno strumento che supera di gran lunga qualsiasi altro mezzo di comunicazione che sia mai stato inventato. Con Internet si possono leggere notizie, ascoltare la radio, guardare la televisione, parlare e vedere persone che stanno a migliaia di chilometri di distanza.

È interessante osservare come i mass media sono così entrati nella vita quotidiana di ogni persona, come si sono evoluti nel tempo in base alle nostre esigenze e come, seppur con alcuni lati negativi, sono sempre stati un beneficio del quale non avremmo mai potuto farne a meno.



Articolo informazione


Hits: 2510
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017