Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

TOMMASO CAMPANELLA ( 1568 - 1639 )

filosofia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

FILOSOFIA- BIOGRAFIA DI SIGMUND FREUD
SCHOPENHAUER - UN NUOVO STATO D'ANIMO
TOMMASO CAMPANELLA ( 1568 - 1639 )

TOMMASO  CAMPANELLA (  1568 - 1639 )

Esponente del NATURALISMO 

Avverso  all' ARISTOTELISMO SCIENTIFICO, elabora nuova concezione, negando il GEOCENTRISMO, la FINITEZZA dell' UNIVERSO, la CORRUZIONE dei cieli.

Riflette la crisi culturale-religiosa del suo tempo à RIFORMA e CONTRORIFORMA

CRISI POLITICA à causata dal REGNO di NAPOL 818d33i I, possedimento SPAGNOLO, desiderato

                                                                                        dalla FRANCIA

E' per un RENNOVATIO globale à  critica    l 'ARISTOTELISMO



                                                                            MACHIAVELLI E IL MACHIAVELLISMO

                                                                            PROTESTANTESIMO

Nacque a Stilo, in Calabria. A 13 anni entrò nell' ordine dei DOMENICANI. Girò l' Italia,

ordì contro il governo SPAGNOLO a Stilo per la realizzazione del suo ideale religioso-politico

Fu per 27 anni in carcere. Fuggì a PARIGI dove fu accolto da LUIGI XIII .

Muore a Parigi nel 1639

OPERE :               CITTA' DEL SOLE  1602

                             

                              DISCORSI SUI PAESI BASSI  1617

                              MONARCHIA DI SPAGNA     1619

 

                              MONARCHIA DEL MESSIA

                              ATEISMO SCONFITTO  1631

C. è chiaramente contro l' ateismo e in particolare contro MACHIAVELLI che considera ateo

Interesse politico - religioso. Considerazione potere politico identificabile con al visione dantesca

                                                                                                     à MONARCHIA UNIVERSALE

Antimachiavellismo à  Intesa polemica  contro la RAGION DI STATO

Predominio del cristianesimo à Repubblica cristiana

Contro la giustizia statalizzata legata alla lex posita che non si ispira al diritto naturale

Contro al Riforma protestante

Politica à strumento per il bene comune

CITTA' del SOLE à progetto utopico al pari di PLATONE

T.      MORE

Superiore a PLATONE  per l' armonia presente nel progetto

Superiore a T.  More     per l' interesse sociale presente

Proiezione utopica di una città ideale

 DIALOGO tra un OSPITALARIO  ( cavaliere dell' ordine degli Ospitalieri di San Giovanni in Gerusalemme  ) e un " Genovese Nocchiero del Colombo "

 CITTA'  DEL SOLE à TRAPOBANA( probabilmente l' isola di SUMATRA )

 

                                         Sorge su un COLLE e ne occupa le pendici

                                         Divisa in SETTE GIRONI, denominati con in nomi dei PIANETI

                  

                                         Quattro PORTE, dirette verso i punti cardinali ( rifer. alle Virtu' )

                    

                                         Alla sommità un tempio rotondo con un grande mappamondo sull'altare

                                       Capo spirituale e temporale  è un principe sacerdote à

                                        SOLE        o       METAFISICO   35 ANNI

                                       TRE   ministri collaterali :   PON  (  POTESTA' )

                                                                                    SIN    ( SAPIENZA )

                                                                                    MOR  ( AOMRE )

                                     Il primo si occupa delle GUERRE, 

                                     Il secondo delle SCIENZE e delle ARTI. Suoi officiali sono : ASTROLOGO                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     



                                                                                                                                    COSMOGRAFO

                                                                                                                                          GEOMETRA

                                                                                                                                                   LOICO

                                                                                                                                         RETTORICO

                                                                                                                                    GRAMMATICO

                                                                                                                                                MEDICO

                                                                                                                                                   FISICO

                                                                                                                                              POLITICO

                                                                                                                                               MORALE

                                  Possiede un libro che contiene tutte le scienze, raffigurate e illustrate anche sui

                                  muri della città

                                 Il terzo si prende cura della PROCERAZIONE, dell' EDUCAZIONE, della        

                                 SALUTE, e del SOSTENTAMENTO

                              

                                 GRAN CONSIGLIO

                                 ASSENZA PROPRIETA' PRIVATA E FAMIGLIA à

                                 causa di AVIDITA' e AMOR PROPRIO

                                

                                 Esaltazione amore per  il LAVORO e la PATRIA. Ad ognuno un uffizio in

                                 Base alle doti personali

                                 Tutti educati  in tutte le arti, alternando istruzione manuale a quella intellettuale

                                 e spirituale

                                 Metafisici à solo coloro che hanno appreso tutte le ARTI . E' richiesto

                                                       soprattutto il sapere filosofico

                                 Attività sessuale e della procreazione è regolata da criteri EUGENETICI, per

                                 Mantenere l' armonia e la forza della PROLE

                                 Figli allevati in COMUNE

                                 DORMITOI E MENSE in comune

                                I giovani servono gli ANZIANI ( ultra40enni) e devono loro ubbidienza.

                                Superbia è un grave

                                Peccato; non lo è il SERVIRE, mezzo per IMPARARE

                                Non esistono distinzioni di CASTA. La nobiltà coincide con la CONOSCENZA

                                E PRATICA delle VIRTU'

                                ARTE della GUERRA è insegnata al fine di DIFESA per sé e per gli ALLEATI

                                 Praticano poco il commercio. Non ignorano l' uso della moneta

                                AGRICOLTURA E NAVIGAZIONE tenute in grande stima

                                 Non esistono PRIGIONIERI , vi sono pochissime LEGGI

          

                                Condanne e giudizi pubblicamente

    

         UTOPIA - CITTA' DEL SOLE

        ANALOGIE                                                          

  1. NON ESISTE L 'OZIO
  2. GUERRA DIFENSIVA  O VS I TIRANNI
  3. UOMINI E DONNE UGUALI
  4. POCHE LEGGI, POCHI AVVOCATI, IMMORTALITA' DELL'ANIMA
  5. UNIFORMITA' NEI COSTUMI
  6. DIVIETO DI TRUCCARSI
  7. CONTRO LA CORRUZIONE

Corruzione causata dai TRE MALI ESTREMI  à  TIANNIDE




                                                                                  SOFISTICA

                                                                                  IPOCRISIA

       DIVERSITA'

                      UTOPIA                                                                C.D.S.

1.       Il principe può decadere nella tirannide                       Metafisico non può degenerare

2.       Coesistono più religioni                                               Una sola religione naturale

3.       Ammette schiavitù                                                       Non ammette schiavitù

4.       6 ore di lavoro                                                              4 ore di lavoro

5.       Disprezzato l' oro                                                        Riconosciuto il suo valore

6.      Durante il pranzo si canta e scherza                             Regna un austero silenzio

7.      U. è un esperimento mentale                                        Ideale da concretizzare

Religione naturale à  CONFORME A RAGIONE e quindi comune a tutti i popoli

                                  Innata in tutti gli uomini ed è il fondamento di tutte le religioni positive

C.D.S.  appare COLLETTIVISTA / MARXIANA

Campanella anticipa Marx ?

Ci sono delle analogie, ma non lo anticipa. Non si parla di lotta di classe. Non vi è lotta sociale

B. Croce esclude il SOCIALISMO

 C.D.S.   è stato definito un GOVERNO MISTO

Metafisico          à  Monarca

3 Magistrati       à  Aristocrazia

Gran Consiglio  à Democrazia

                           

Campanella non parla di un governo misto .  E' una monarchia ELETTIVA

GNOSOLOGIA à  La conoscenza avviene solo attraverso i SENSI

                                

Lo scettico che ammette di non sapere nulla , presuppone un sapere originario

Sapere originario à CONOSCENZA che l' ANIMA HA DI SE STESSA

AUTOCOSCIENZA che rivela i principi fondamentali della REALTA' NATURALE

SAPERE    POTERE     AMARE      

Ogni cosa è  in quanto può essere,  e il poter essere è la condizione dell' essere

Ogni cosa è dotata della conoscenza di sé  e delle altre cose poiché è dotata di sensibilità

Tutti gli enti amano il loro essere  e desiderano conservarlo 







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1545
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019