Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Descrizione delle procedure, dei risultati ottenuti, motivazione delle scelte, commento e critiche personali

elettronica




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di





Descrizione delle procedure, dei risultati ottenuti, motivazione delle

scelte, commento e critiche personali




Si è realizzato un circuito elettrico su piastra multifori facendo riferimento al circuito elettrico riportato nella pag.1. Si sono inseriti dei diversi valori di tensione (V), osservando che contemporaneamente sono variati i valori di intensità. A questo punto si sono riportati i valori ottenuti e si è calcolata la resistenza.

Con questa esercitazione si è voluta dimostrare la legge di Ohm.











IMMORLANO FEDERICA





TABELLA DI VALUTAZIONE


OSSERVAZIONI

GIUDIZIO  E VOTO






Definizione degli obiettivi e delle tecniche per raggiungerli







Descrizione dello svolgimento, problemi o difficoltà incontrate







Motivazione delle scelte operate e della loro convenienza







Analisi dei risultati ottenuti e critiche







Correttezza dei calcoli, unità di misura, coerenza dei risultati ottenuti in relazione  agli obiettivi







Chiarezza espressiva e terminologia tecnica







Grafica e rispetto delle norme CEI







EVENTUALI NOTE DEL DOCENTE


Voto in Decimi

Data Visto dei docenti

 

Data inizio 1/10/2003      Allievo IMMORLANO FEDERICA                                  Esercitazione N° 1


Data fine 8/10/2003 Classe 3 Sezione Aab Allegati


 
Text Box: 






Ci 
 
Circuito Elettrico

Text Box: Formule Impiegate. Teoremi e principi applicati. 


 LEGGE DI OHM : V/I =K= R
In un circuito elettrico chiuso in corrente continua,a temperatura costante il rapporto tra tensione applicata e intensità è sempre costante.
Tale costante prende il nome di RESISTENZA


Tabella delle prove effettuate, con indicazione delle unità di misura

 V
 [volt] I
 [mA] V/I=K=R
 [KΩ]
0 0 O
1 2,2 0,45
2 4,4 0,45
 3 6 0,5
5 10 0.5
 6 12 0.5
7 15 0.46
9 18 0.5
10 21 0,47

Analisi e commenti dei risultati ottenuti

Posso concludere che il rapporto V/I è costante considerando che la retta della curva è quasi lineare.
Se ci sono delle piccole differenze tra le varie resistenze,accade perché i strumenti utilizzati si sono riscaldati,e anche perché si compiono sistematici errori.
 IMMORLANO FEDERICA













TABELLA DEGLI STRUMENTI, DELLE APPARECCHIATURE E DEI COMPONENTI . 


N°2 MULTIMETRI MULTIMETRI DIGITALI TEKTRONIX TEKDMM 251 1 UTILIZZATO PER AMPEROMETRO E UNO PER VOLTOMETRO
N°1 ALIMENTATORE D.L.I.N. MX-900 0 : 50 V ¬__
N °1 RESISTORE Rn= 470Ω t=± 5% Pn=1W 
N°1 PIASTRA MULTIFORI

Text Box: TABELLA DEGLI STRUMENTI, DELLE APPARECCHIATURE E DEI COMPONENTI . 


N°2 MULTIMETRI MULTIMETRI DIGITALI TEKTRONIX TEKDMM 251 1 UTILIZZATO PER AMPEROMETRO E UNO PER VOLTOMETRO
N°1 ALIMENTATORE D.L.I.N. MX-900 0 : 50 V ¬__
N °1 RESISTORE Rn= 470Ω t=± 5% Pn=1W 
N°1 PIASTRA MULTIFORI 

















IMMORLANO FEDERICA














Tabella degli strumenti ed apparecchiature utilizzate, indicare tipo e numero di matricola per consentire la verifica della esercitazione.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1487
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020