Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

SCHEMA RIASSUNTIVO SULLE SOLUZIONI

chimica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

SCHEMA RIASSUNTIVO SULLE SOLUZIONI


Mole (mol) = quantità unitaria di sostanza: una mole di qualsiasi sostanza contiene lo stesso numero N (6,022 x 1023) di atomi o molecole, e ha una massa in g numericamente uguale al peso atomico della sostanza (es. Una mole di Zn contiene N atomi Zn. PA = 65,39 u, massa = 65,39 g).


Massa di una mole = massa mola 929e48j re (in g/mol).


Una mole di qualsiasi sostanza allo stato gassoso che si comporti come un gas ideale occupa sempre lo stesso volume (22,4 L) nelle stesse condizioni di pressione e temperatura.


Volume di una mole = volume molare (in L/mol).


Concentrazione = rapporto tra la quantità di soluto e la quantità di soluzione o di solvente. Si può esprimere in vari modi:

percentuale in massa (% m/m) = massa di soluto disciolto in 100 unità di massa di soluzione = (massa soluto / massa soluzione) x 100;

percentuale in volume (% V/V) = volume di soluto disciolto in 100 unità di volume di soluzione = (volume soluto / volume soluzione) x 100;

massa su volume (m/V) = massa di soluto disciolta in un'unità di volume di soluzione;

parti per milione (ppm) = parti di soluto presenti in un milione di parti di soluzione;

concentrazione molare o molarità (M): esprime il rapporto tra la quantità di soluto (n) in moli e il volume (V) di soluzione espresso in litri. M = n/V (in mol/L).

concentrazione molale o molalità: esprime il rapporto tra la quantità di soluto (n) in moli e la massa di solvente (m) espressa in kg.


Una soluzione è satura quando ha raggiunto la massima concentrazione possibile ad una data temperatura. La quantità di soluto che si scioglie in una data quantità di solvente fino a formare una soluzione satura è detta solubilità.


Proprietà colligative (= che non dipendono dal tipo di soluto, ma dalla concentrazione) delle soluzioni:

abbassamento crioscopico = abbassamento della temperatura di solidificazione, che indica la differenza tra la temperatura di solidificazione del solvente e della soluzione. . K = costante crioscopica

innalzamento ebulliosopico = innalzamento della temperatura di ebollizione di una soluzione. .

pressione osmotica = pressione che occorre esercitare per impedire l'osmosi, cioè la tendenza del solvente a migrare dalla soluzione più diluita a quella più concentrata attraverso una membrana semipermeabile.


Acidi = elettroliti che si ionizzano nell'acqua producendo ioni H+. (PH 1/6).

Basi = elettroliti chesi ionizzano nell'acqua producendo ioni OH-. (PH 7/13)

Acidi ebasi forti = dissociazione in acqua > 80%.








Privacy

Articolo informazione


Hits: 2713
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020