Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Determinazione del fosforo - Preparazione della curva standard per la determinazione del fosforo

chimica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di






Determinazione del fosforo







Per poter determinare il fosforo presente in un terreno bisogna preparare la curva standard.

Preparazione della curva standard per la determinazione del fosforo

In sei matracci da 100 ml perfettamente puliti, si mettono rispettivamente:

0 ml;5 ml;10 ml;15 ml;20 ml;25 ml

di soluzione standard di fosforo. (contiene un sale del fosforo).

La soluzione standard di fosfato si prepara mettendo in un matraccio da 100 cc , 1.1943 grammi di bifosfato di sodio idrat 313g63d o e si porta a segno con acqua distillata, questa soluzione contiene 200 mg per litro di fosforo. Si diluisce ulteriormente prelevando 20 ml di questa soluzione e portando a litro con acqua distillata ( 4 ml/litro).

Nei sei matracci mettiamo queste quantità: (in 1 ml = 0.004 ml)

N° campione

ml sol. stand

quan. fosforo


0ml

0.0 g

















Si aggiungono nei matracci acqua distillata circa fino a 70 ml (circa quasi fino al collo) e 1.5 ml di acido solforico concentrato per eliminare l'anidride carbonica e 20 ml di molibdato d'ammonio e 2 ml di acido ascorbico.

Il molibdato reagendo con il fosforo crea una colorazione azzurra e l'acido ascorbico funge da antiossidante. I palloncini preparati si portano a bagno maria bollente per trenta minuti, si raffredda e si porta a volume con acqua distillata.

Si procede con la lettura con il colorimetro determinando l'assorbanza a 650 nanometri contro la prova in bianco.

Per la costruzione del grafico si riportano con carta millimetrata o con excell i valori con le concentrazioni di fosforo e le rispettive letture con il colorimetro.

Si troveranno cinque punti che saranno tanto più allineati su una retta quanto più precisa è stata la determinazione. Congiungendo i punti ricavo una retta che mi consente di determinare la concentrazione del fosforo per qualsiasi assorbanza letta al colorimetro.











Preparazione del campione per la determinazione del fosforo

Cinque grammi di terra fine si mettono in una beuta da 250 ml e si trattano con 100 ml di soluzione estraente e una punta di spatola di carbone attivo. Si porta in agitatore per trenta minuti e si filtra. Se la soluzione presenta ancora una colorazione brunastra, si aggiunge il carbone attivo e si filtra.

Determinazione: 50 ml di filtrato (2.5 ml di terreno),  si mettono in un palloncino tarato da 100 e si aggiungono lentamente 1.5 ml di acido solforico concentrato e si agita fino a termine dell'effervescenza e si aggiungono nell'ordine: 20 ml di molibdato d'ammonio e 2 ml di acido ascorbico e si prepara anche una prova in bianco usando la soluzione estraente a posto del filtrato.

Si mettono i matracci a bagno maria per trenta minuti, si raffredda e si porta a volume con acqua distillata e si effettua la lettura con il colorimetro.

Il risultato si confronta con sulla curva standard e si legge direttamente la concentrazione in corrispondenza del valore di assorbanza trovato e quindi si moltiplica prima per 400  e poi per 2.29.

valore

valutazione

< 15

Molto povero


Povero


Mediamente dotato


Ricco

>70

Molto ricco











Privacy

Articolo informazione


Hits: 2096
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020