Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

270 Storia di Lucrezia prima parte

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

270 Storia di Lucrezia prima parte



Mentre l'esercito era fermo nell'accampamento, come capita nel corso di una guerra più lunga che accanita, era abbastanza facile (per gli ufficiali più che per

i soldati semplici) ottenere delle licenze: co 838h76i sì i giovani principi1 passavano talvolta il tempo

riunendosi con gli amici a banchettare e a far baldoria.

Per caso, mentre se la spassavano nella tenda di Sesto Tarquinio, dove tra gli invitati c'era anche Collatino, figlio di Egerio, il discorso cadde sulle rispettive mogli e ciascuno esaltava in ogni modo la propria. Accesasi una gran discussione, Collatino disse che non c'era affatto bisogno di tante parole, in poche ore avrebbero potuto constatare loro stessi quanto la sua Lucrezia fosse superiore alle altre. «Siamo giovani nel pieno delle forze - disse -' perché non montiamo a cavallo e non andiamo a controllare di persona le qualità delle nostre mogli? Sarà per tutti la più evidente delle prove la scena che si presenterà all'arrivo inatteso del marito». Gli animi erano eccitati per il vino: «Su andiamo» dicono tutti e, spronati i cavalli, volano a Roma.

Storia di Lucrezia II seconda parte


Vi giunsero al primo calar della sera e quindi proseguirono per Collazia dove trovarono Lucrezia che notte fonda, seduta nell'atrio, fra le ancelle al lavoro al lume di una lucer era intenta a filare la lana, non come le nuore del re, sorprese a sprecar loro tempo in lussuosi banchetti con le compagne! La vittoria in quella gara spetta a Lucrezia. Il marito e i Tarquini ebbero lieta accoglienza e Collatino, vincitore invitò i principi a fermarsi per la cena. Durante il banchetto Sesto Tarquinio fu preso dall'insano desiderio di possedere Lucrezia con la forza, eccitato dalla sua bellezza sia dalla sua comprovata onestà. Per il momento, però, dopo quell'avventura notturna, ritornarono all'accampamento.












Privacy

Articolo informazione


Hits: 1069
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020