Caricare documenti e articoli online 
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Gli antichi re di Atene - Giustino

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Gli antichi re di Atene - Giustino




Athenenses non, ut ceterae gentes, a sordidis initiis ad summa creverunt. Soli enim non solum incremento sed etiam origine gloriantur, quod non advenae sed indigenae sunt. Primi lanif 343c25d icii et olei et vini usum docuerunt. Hominibus nescientibus arare quoque et serere frumenta monstraverunt. Litterae certe ac facundia et civilis disciplina veluti templum Athenas habent. Ante Deucalionis tempora regem habuerunt Cecropem, cui successit Cranaus, cuius filia Atthis regioni nomen dedit. Postea Amphictyon regnavit, qui primus Minervae urbem sacravit et nomen Athenas civitati dedit. Sed diluvium magnam partem populorum Greciae absumpsit. Superfuerunt ii, quos refugia montium receperunt, aut qui ad regem Thessaliae Deucalionem ratibus pervenerunt. Deinde regnum ad Erechteum descendit, sub quo apud Eleusinem frumenti sationem Triptolemus repperit. Tenuerunt Athenarum regnum Aegeus, Theseus, Codrus ; post Codrum nullus rex regnavit.



Gli Ateniesi, non progredirono da umili origini fino alla massima civiltà, come gli altri popoli. Infatti, essi soli non si vantano soltanto del progresso, ma anche dell'origine, poiché non sono forestieri, ma originari del luogo. Insegnarono per primi l'uso della lavorazione della lana e dell'olio e del vino. Insegnarono anche ad arare e a seminare il frumento agli uomini che non ne erano capaci. Certamente la letteratura, l'eloquenza, l'amministrazione dello Stato hanno Atene come tempio. Prima di Deucalione, i tempi come re ebbero Cecrope, al quale seguì Crannone, del quale la figlia Attica diede il nome alla regione. Dopo, regnò Anfizione, che consacrò per primo la città di Minerva e diede alla città il nome Atene. Ma un'inondazione annientò gran parte della popolazione greca. Sopravvissero quelli che furono salvati dai ripari delle montagne e quelli che, con delle navi, andarono dal re della Tessaglia Deucalione. Poi il regno andò a Eretteo, sotto il quale Trittolemo scoprì la semina del grano presso gli Eleusi. Tennero il regno di Atene: Egeo, Teseo, Codro; dopo Codro non regnò nessun re.








Privacy

Articolo informazione


Hits: 1760
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020