Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Internet a 360 gradi - La storia di Internet, Vantaggi e Svantaggi di Internet

informatica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

Esploriamo l interfaccia I
ALGORITMI - SISTEMI DI NUMERAZIONE
TEORIA INFORMATICA( cap da 1 a 4)
Ringhio Sw - Tecniche di hacking
Le basi di dati
LA PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE - concetti di base
Esercizi (usciti agli esami) di: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Il modello logico - funzionale dell elaboratore - Il modello di VON NEUMANN
La Nuova Organizzazione del Sapere
SISTEMA OPERATIVO

Internet a 360 gradi

I vari  aspetti di Internet

Definizione di internet

La rete Internet è in primo luogo uno strumento di comunicazione, esso infatti nasce per permettere la comunicazione e lo scambio d'informazioni; è dunque simile ad una rete telefonica nata per far comunicare fra loro dei computer, considerare Internet solo come una rete di computer sarebbe riduttivo: esso è soprattutto una rete di persone collegate attraverso i computer.

Punto di forza di Internet è la sua capacità di 'parlare' un linguaggio universale, adatto alla quasi totalità degli elaboratori esistenti.

Internet si basa su una struttura portante di linee dedicate (attive 24 ore su 24) ad alta velocità. Ma il mondo di internet non è riservato solo alle istituzioni accademiche o alle aziende, internet oggi ha una diffusione globale.

La storia di Internet



Internet è frutto in 515i81f diretto della 'Guerra fredda'. Nei primi anni sessanta era diffuso nel mondo il terrore di una guerra nucleare. In questi frangenti, il Ministero della Difesa americano avviò un progetto di ricerca che aveva il fine di preservare le telecomunicazioni in caso di guerra nucleare. Per la realizzazione di questo progetto nacque l'agenzia governativa ARPA, che coordinava e finanziava la ricerca nel campo delle telecomunicazioni militari. Gli uomini dell'ARPA si dovettero ben presto rendere conto che non esisteva alcun mezzo per garantire la funzionalità di un centro di telecomunicazioni sottoposto a un attacco nucleare. E da qui nacque arpanet una rete che grazie alla dislocazione dei punti di trasmissione era quasi del tutto indistruttibile.

L'esplosione della rete

Nel 1983 la sezione militare si staccò da questo nuovo macrorganismo in continua espansione. Arpanet morì e nacque Internet. Il fatto che non esistessero strutture direttive centrali, e che ogni nuovo sistema connesso fosse, dal punto di vista finanziario-amministrativo, responsabile solo delle proprie macchine e del proprio tratto di rete, aiutò Internet a crescere liberamente e velocemente. Internet non era più un semplice strumento di trasmissione dati tra elaboratori, era diventato anche un punto di incontro e di scambi culturali. Tuttavia ciò che maggiormente ha contribuito alla diffusione di Internet, la tecnologia che ha reso popolare la rete, è stata un'invenzione del Cern di Ginevra: World Wide Web (WWW). Programmi in grado di "navigare"

su internet   possono visualizzare, oltre al testo, immagini e filmati, possono riprodurre suoni digitalizzati e possono gestire documenti ipertestuali. Chiunque disponga di un computer può sfogliare un libro, vedere un quadro esposto al Louvre  e ascoltare brani musicali

Vantaggi e Svantaggi di Internet

Ci sono molti vantaggi e svantaggi che riguardano internet.

I vantaggi sono che:

-          Internet sfugge a ogni controllo. Un ragazzino potrebbe imbattersi in un sito (così vengono definiti i luoghi virtuali frequentabili dai navigatori) diseducativo. Non pensiamo solo alla pedofilia, ma anche a pagine che incitano alla violenza, di qualsiasi forma. Con conseguenze assolutamente imprevedibili e ingestibili dai genitori. 

-          La dipendenza da Internet troppe volte diventa una mania, una fissazione, rischiando di portare il navigatore a confondere i due piani: quello della vita reale e quello della vita virtuale

-          E' eccessivamente dispersivo nella sua vastità. Puo succedere di cominciare una ricerca su un argomento e finire dirottati su tutt'altra materia.

-          La rete è per definizione anarchica e incensurabile. Nessun controllo delle informazioni viene fatto alla base, una falsa notizia può propagarsi all'infinito da un continente all'altro senza che nessuno ne verifichi la fondatezza.

-          Internet è vulnerabile. Esposto agli attacchi di quelli che sono stati definiti i Pirati del 2000: gli hacker. Nessuna banca dati sembra essere immune, il pericolo che un virus o un baco distrugga l'intera memoria di un computer è sempre presente.

    ma ci sono anche numerosi  vantaggi e conquiste:

-       Internet ha abbattuto i confini, e non solo quelli geografici. Tutte le informazioni, sono diventate accessibili. Dal paese più piccolo d'Italia puoi collegarti con la più grande biblioteca del mondo e sfogliare (virtualmente) libri che altrimenti non avresti mai potuto consultare. E si potrebbe continuare all'infinito con esempi per chi ama lo sport, la musica, la letteratura...



-          La rete, con la facilità di connessione e i costi comunque contenuti.

-           L'e-mail ha, poi, il vantaggio di arrivare in tempo reale

Pensate ai ragazzi americani partiti per la guerra al terrorismo. Comunicano con casa quotidianamente, le loro lettere dal fronte arrivano alle mamme senza ritardi.

-          Il fatto che la sua utilizzazione somigli a un gioco ha consentito a molti di superare quelle naturali diffidenze esistenti verso la cultura in genere..

-          Internet è libertà. Tutti possono dire quello che vogliono. E nessuna censura, nessun regime può bloccare il pensiero                                                                                                                                                

-          Puoi prenotare, comprare, pagare senza muoverti da casa, senza far file, limitando ogni perdita di tempo. E questa, in una società dove il tempo è sempre più prezioso, è una conquista impagabile.

Internet come mercato globale

 il rilievo economico che Internet sta assumendo merita qualche considerazione specifica. Internet fa fare all'idea di "mercato globale" un salto di qualità in almeno due direzioni. Da un lato, per quello che riguarda i mercati finanziari, la stessa possibilità di interconnessione e mobilità operativa che era finora limitata a soggetti economici di particolare rilievo (governi, banche, grandi società) viene estesa ai singoli investitori, anche piccoli, abbattendo drasticamente sia il costo dell'informazione finanziaria, sia quello delle singole transazioni, che possono essere compiute direttamente attraverso la rete. Ciascuno di noi potrà diventare investitore o speculatore di borsa, da casa, senza pagare alti costi di intermediazione. Questa possibilità avrà evidentemente riflessi, non tutti e non sempre positivi, sui mercati, sulla loro stabilità, sulle loro caratteristiche. Dall'altro, non è solo il mercato finanziario ad essere diventato globale: per comprare un disco, un libro, un capo di abbigliamento, la scelta non è più limitata ai negozi sotto casa. Si hanno a disposizione cataloghi in rete con una profusione di offerte che nessun negozio "fisico" sarebbe in grado di offrire, con modalità di acquisto assai più semplici di quanto non avvenisse nelle forme "tradizionali" di vendita postale, e nuovamente con costi di transazione bassissimi. Una grossa comodità ma anche, come è facile capire, un rischio non da poco per il mercato del lavoro.

Internet, dunque, assolto o condannato? La sentenza affidiamola ai posteri. Il sospetto è che sarà un'assoluzione. Nessuna  novità viene accettata senza riserve. Accadde così anche per la televisione, considerata come una scatola diabolica che proponeva una realtà finta. Oggi nessuno saprebbe farne a meno. Anche con i difetti si impara a convivere, soprattutto se ai vantaggi non sapremo più rinunciare.

.

  



Articolo informazione


Hits: 2332
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017