Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Commedia I due nobili congiunti - William Shakespeare - ANALISI

narrativa

loading...

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

La principessa Sissi - NOTE SUI PERSONAGGI
relazione 'ragazzo negro'
Lettera a un adolescente vittorino andreoli
'La cruna dell'ago' - Ken Follet - Personaggi principali
RELAZIONE SUL LIBRO DI ANNE FRANK
I promessi sposi - Capitolo 4°
L'Alchimista - Paulo Coelho
Capitolo VIII
Tre metri sopra il cielo - PERSONAGGI e le loro caratteristiche
Commedia I due nobili congiunti - William Shakespeare - ANALISI

TITOLO: I due nobili congiunti

AUTORE: William  Shakespeare

GENERE: Commedia

TRAMA: Il romanzo si apre con Arcite e Palamone, due amici inseparabili, che vanno in combattimento contro Teseo, che vuole distruggere Tebe; ne rimangono feriti e Teseo, osservandoli buoni combattenti, li fa curare imprigio 838i89i nare. Un giorno dalla prigione Palamone nota per primo Emilia e la fa notare anche ad Arcite. Da adesso in poi sarà una lotta continua tra i due fino ad arrivare davanti a Teseo, dove ammettono ciò che è successo, e lui decide di farli tornare tra un mese con tre cavalieri ognuno, e chi costringerò il cugino a toccare l'obelisco, conquisterà Emilia (Figlia di Teseo), l'altro perderà la testa. Intanto in carcere si discute tra il dottore e il carceriere, perché la figlia del carceriere è perdutamente innamorata di Palamone. Il dottore infine consiglia al fidanzato della figlia del carceriere di fargli credere di essere lui Palamone, e così risolverà il problema. Nel frattempo sono arrivati Palamone e Arcite per lo scontro, al quale Emilia decide di non assistere; verrà successivamente avvisata da un servo che il vincitore è Arcite. Purtroppo Arcite rimane gravemente ferito in una cavalcata e prima di morire lascia la possibilità di sposare Emilia a Palamone. Così si conclude la commendia.

ANALISI: Il testo si suddivide in cinque atti. I personaggi principali sono Arcite e Palamone. I personaggi secondari: Teseo, Ippolita, Emilia, Carceriere, la Figlia, fidanzato e varie comparse: il dottore e i cavalieri. I personaggi principali vengono presentati principalmente direttamente da Teseo, dove inizialmente li descrive. Nel testo in generale sono presenti concertati tra i vari personaggi; prevalgono anche molti dialoghi tra i protagonisti e vari monologhi di Emilia dove esprime le sue opinioni su Arcite e Palamone. Il narratore è esterno al racconto con focalizzazzione zero. Dal punto di vista stilistico-espressivo si avvale di una lingua semplice e quotidiana, in linea con i personaggi e le situazioni. La storia in generale scorre velocemente.

Le didascalie, come caratteristica di Shakespeare, sono scarse; ne troviamo solamente quelle di movimento dei personaggi ed inizialmente quelle di luogo.

COMMENTO PERSONALE: Il testo semplice e scorrevole mi ha molto attirato. Il susseguirsi degli eventi mi è molto piaciuto. La storia in generale è affascinante. Mi è anche molto piaciuto perché in questa sua ultima opera, Shakespeare racchiude un po' tutti i suoi eventi principali: il duello, la pazzia e la spettacolarità degli interventi soprannaturali.



Articolo informazione


Hits: 2833
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017