Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Commedia Antica vs Commedia nuova - Commedia Antica (Aristofane)

greco


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

IL VENDITORE DI STATUE
C'ERA UNA VOLTA ATLANTIDE PLATONE
Lamone trova un bambino abbandonato
Metamorfosi
MEDEA IN EURIPIDE E APOLLONIO RODIO
Il ragazzo ladro e la madre
L' alcione
"AUTORI GRECI"
"Intervento armato di Atene nella Ionia"
IL MENONE (sulla virtù) Personaggi

Commedia Antica vs Commedia nuova

Commedia Antica (Aristofane):

  • Rapporto con il contesto sociale nella Parabasi: satira politica, riferimenti espliciti a personaggi politici e ad eventi della contemporaneità
  • Contesto irreale e fantastico (tranne che nella Parabasi)
  • Personaggi sono rappresentazioni più o meno esplicite di persone realmente esistenti
  • Nella parabasi riferimento diretto alla politica, in tutta la rappresentazione com 838c26i unque presente
  • Vengono affrontati grandi temi à temi ricorrenti: pace, guerra, l'educazione dei giovani, il governo della città, la funzione sociale della poesia, la ormai inesistente democrazia
  • Presenza del coro (coro all'origine della commedia)
  • quasi mai una sua commedia abbia un solo argomento
  • comicità raggiunta tramite 2livelli: linguistico(battuta) + tematico (intreccio)
  • Vari livelli stilistici:

       -    volgarità



-          allusione sottile

-          ispirazione lirica

-          utilizzo delle parole più difficili

-          canto popolare 

-          parodia tragica e filosofica

·         Lingua: realistica: creatore di molte parole composte,

-          nei canti  corali più solenni utilizzo espressioni della grande lirica.

-          - Nella parodia, uso ironico del linguaggio tragico, non solo euripideo.

·         Aprosdòketon : termini simili apparentemente, ma con significati lontanissimi tra loroper creare malintesi.

·         capacità di rappresentare la realtà anche con la fantasia

·         nelle commedie tarde (es. Rane, Ecclesiazuse, Pluto) diminuiscono le parti corali, diventando anche improvvisate

·         prologo molto ampio, recitato dai personaggi, in cui  si narra sia la situazione iniziale sia il piano che il protagonista si propone per modificarla

·         maschere: - deformazione della fisionomia umana / riproduzione realistica del personaggio se realmente esistente

Commedia Nuova (Menandro):

INNOVAZIONI TECNICHE DELLA COMMEDIA: definitiva divisione in 5 atti, suddivisi da intermezzi corali con danze; unità di tempo e di luogo; prologhi espositivi

·         Passaggio da parodia mitologica a temi della vita quotidiana (vivida descrizione della vita borghese)

·         trame e intreccio complicate (sovrapposizione di più eventi) à situazione iniziale esposta nel prologo - peripezie - scene buffe -  cambiamento della situazione

·         caratteri fissi à Personaggi realistici non reali (personaggi fissi già presenti nella commedia di mezzo)

·         Caratterizzazione dei personaggi ma personaggi fissi

·         No impegno politico à assenza riferimenti alla politica del presente

·         Tema pressoché sempre lo stesso: amoreàrelazione amorosa ostacolata da altri (simile al romanzo ellenistico)




·         Cambia il ruolo del coro:

-          canti corali sono semplici intermezzi, servono solo a dividere 1 atto dall' altro

-           non si riferiscono più all'azione della commedia, non fanno più parte di essa(non più riportati nei manoscritti)

·         Realismo nella descrizione del contesto borghese

·         Uso diverse modalità d'espressione in base al personaggio, al suo stato d'animo, alla situazione

·         tragedia e la commedia di Menandro avevano la medesima funzione sociale, volevano cioè educare à i personaggi di Menandro sono capaci di migliorare, alla fine della tragedia la situazione iniziale è profondamente mutata

·         idea filosofica ellenistica: gli uomini possono cambiare

·         TUCHE à limita la possibilità dell'uomo di cambiare la realtà, non guida l'uomo secondo un andamento logico.limitatezza dell'agire umano si rispecchia nel fatto che le commedie contengono un susseguirsi di azioni che s incastrano tra loro, facendo sì che non tutto dipenda dall'uomo e consentendo allo stesso tempo lo scavo psicologico

·         Funzione del prologo: spiegare l'antefatto ->monologo di un personaggio (risoluzione narrativa + indagine psicologica)

·         manca la volgarità aristofanesca, sebbene vi sia una molteplicità di registri anche bassi

·         monologo + prologo informativo à il personaggio esprime liberamente i suoi sentimenti (da Euripide)

·         filantropia: cercare di capirsi con gli altri uomini, un sentimento di amicizia non circoscritto a due persone ma allargato a tutti gli uomini à fiducia estrema nella bontà umana dell'uomo (valori di solidarietà tra gli uomini, comprensione, si devono conciliare con i valori individualià dyskolos)

·         ironia, un sorriso benevolo nei confronti dell'agire umano (atteggiamento dell'età ellenistica: tolleranza del modus vivendi altrui)







Privacy

Articolo informazione


Hits: 11159
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019