Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Automobile ecologica - Auto tradizionale

tecnologia




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Automobile ecologica



L' automobile è  la principale fonte di inquinamento dell' aria nelle grandi città. La soluzione a questo grave problema va ricercata in nuovi motori a basso impatto ambientale. Scartato il motore elettrico a batterie per la scarsa autonomia, la ricerca si è concentrata sull' auto ibrida e sull' auto a idrogeno.




Auto tradizionale

L' automobile attuale è equipaggiata 353h74d con un motore a scoppio, a benzina o a gasolio.

Il motore a scoppio scarica nell' aria i residui della combustione, come ossidi di carbonio, benzene, particelle sospese e altre sostanze inquinanti. La marmitta catalitica riduce solo in parte queste emissioni.


Marmitta catalitica

Esistono diversi tipi di marmitta catalitica, ma quella più efficiente è la marmitta trivalente o a tre vie, cosi chiamata perché abbatte tre sostanze gassose:  il monossido di carbonio, la benzina non bruciata e gli ossidi di azoto. Questa marmitta usa benzina verde, la quale favorisce le reazioni chimiche che trasformano circa il 95℅ delle sostanze nocive, emesse dal motore a benzina, in sostanze innocue, cioè azoto, anidride carbonica e vapore acqueo. La marmitta è contenuta in un guscio di acciaio inossidabile per aumentarne la robustezza e la durata. All' interno c' è una struttura composta da tante minuscole celle, rivestite da un sottile strato di platino e rodio, che sono metalli rari e costosi. La somma delle aree è di circa 20000 m quadrati, quasi pari all' area di tre campi da calcio.

I gas espulsi dai cilindri, sono portati dal tubo di scarico nella marmitta catalitica e attraverso le celle: la quasi totalità dei gas reagisce con i metalli rari e viene convertita in gas non pericolosi.


Auto ibrida

Questa auto ha una doppia motorizzazione, cioè un motore elettrico e uno a scoppio.

Il motore a scoppio funziona quando la pressione sull' acceleratore richiede maggiore potenza, per esempio sulle strade statali e in autostrada.

Il motore elettrico, alimentato dalle batterie, entra in funzione alle basse e medie velocità, per esempio nel traffico urbano; l' auto diventa all' improvviso silenziosa e non ha emissioni. Le batterie sono ricaricate dal motore a scoppio quando funziona. L' auto ibrida ha un costo maggiore, perché ha un sistema a combustione interna e un intero sistema con motore elettrico. Tuttavia può ridurre l' inquinamento di circa un terzo. Nei prossimi anni forse diventerà l' unica alternativa a favore  dell' ambiente, in attesa che diventi matura la tecnologia dell' auto a idrogeno.

Auto a idrogeno


Questa auto ha un motore elettrico ed è dotata di grande autonomia. In pratica il serbatoio contiene idrogeno liquido, che alimenta la cella a combustione, che genera elettricità, che alimenta il motore elettrico. L' impatto ambientale è quasi nullo, perché scarica acqua che è rimossa sotto forma di vapore. Ma ci sono molti problemi da risolvere:

Le celle a combustione, che producono energia elettrica , sono oggi troppo costose:

Va risolto il problema della sicurezza dell' idrogeno a bordo dell' auto;

Si deve creare ex novo una rete di distribuzione dell' idrogeno liquido

I tecnici stimano in 10 o 20 anni il tempo necessario per vedere almeno l' 1℅ di auto a idrogeno sul totale del parco circolante nel mondo.




Privacy

Articolo informazione


Hits: 1709
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020