Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I declinazione

latino




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

I declinazione



Maschile, Femminile

Ros-a                                                  Ros-ae

Ros-ae                                                Ros-arum

Ros-ae                                                Ros-is

Ros-am Ros-as

Ros- a                                                 Ros-ae

Ros-a (lunga)     Ros-is





II declinazione



Maschile e Femminile

Lup- us                                                  Lup- i

Lup- i                                                  Lup-orum

Lup- o                                                  Lup- is

Lup- um                                                  Lup- os

Lup- e                                                  Lup- i

Lup- o Lup-is



Neutro

Don- um                                                  Don-a

Don- i                                                  Don-orum

Don- o                                                Don-is

Don- um                                                   Don-a

Don- um                                                  Don-a

Don- o                                                  Don-is



Particolarità

Alla seconda declinazione appartengono anche I nomi in -er come puer, pueris=il ragazzo. Alcuni nomi di questo gruppo conservano la "e" durante la declinazione


Ese.                      Puer Puer-i

Puer-i                                  Puer-orum

Puer-o Puer-is

Puer-um                                Puer-os

Puer Puer-i

Puer-o Puer-is


Altri invece la perdono (come ager, agri= il campo):


Ese.  Ager Agr-i

Agr-i Agr-orum

Agr- o Agr-is

Agr-um                         Agr- os

Ager                              Agr-i

Agr-o                    Agr-is


Alla seconda declinazione appartiene un solo nome in -ir che è vir , viri = l'uomo, che si comporta come gli altri, senza eccezioni. Quindi presenta il nominativo sing e il vocativo sing uguali (nom. Vir, voc. Vir), il nominativo plur e il vocativo plur uguali (nom. Vir-i, voc. Vir-i), e si declina normalmente come tutti i nomi della seconda.




III declinazione


Alla terza declinazione appartengono tre grandi categorie di nomi: i nomi PARISILLABI, quelli IMPARISILLABI, i NEUTRI IN -E, -AL, -AR.

I nomi IMPARISILLABI non hanno un uguale numero di sillabe nel nominativo e nel genitivo singolare (cioè ad esempio con-sul, con-su-lis).

I PARISILLABI sono quei nomi che presentano al nominativo e al genitivo singolare lo stesso numero di sillabe (cioè ad esempio cla-des, cla-dis).

I NEUTRI in -e, -al, -ar sono nomi neutri che al nominativo singolare escono in -e, -al, -ar (ad ese mar-e, mar-is).


NOMI IMPARISILLABI


Caratteristiche principali:

ablativo sing. In -e

genitivo plur. In -um

nominativo, accusativo, vocativo plurale neutro in -a


Ese:      

Maschile e Femminile                        

Consul Consul-es

Consul-is Consul-um

Consul-i Consul-ibus

Consul-em        Consul-es

Consul Consul-es

Consul-e Consul-ibus


Neutro

Corpus Corpor-a

Corpor-is Corpor-um

Corpor-i Corpor-ibus

Corpus    Corpor-a

Corpus Corpor-a

Corpor-e Corpor-ibus


Particolarità: Ci sono alcuni nomi parisillabi che escono al genitivo plurale in -um come gli imparisillabi, mentre dovrebbero uscire in -ium. Questi nomi sono:

mater, matris =madre

pater, patris =padre

frater, fratris =fratello

iuvenis, iuvenis = ragazzo

senex, senis =vecchio

canis, canis =cane

panis, panis =pane

vates, vatis =indovino

accipiter, accipitris =sparviero



NOMI PARISILLABI: Questo gruppo comprende i nomi parisillabi (maschili e femminili) e imparisillabi (maschili, femminili e neutri) con due consonanti davanti all'uscita -is del genitivo singolare (cioè ad esempio mons, montis= il monte).


Caratteristiche principali:

ablativo sing. In -e

genitivo plurale in -ium

nominativo, accusativo, vocativo plurale neutro in -a


Ese: Parisillabi (solo masch. E femm.)

Maschile e Femminile

Coll-is Coll-es

Coll-is Coll-ium

Coll-i                    Coll-ibus

Coll-em Coll-es

Coll-is Coll-es



Coll-e Coll-ibus


Ese: Imparisillabi (masch., femm., e neutro)

Maschile e Femminile

Mons Mont-es

Mont-is Mont-ium

Mont-i Mont-ibus

Mont-em Mont-es

Mons Mont-es

Mont-e Mont-ibus


Neutro

Os (=L'osso) Oss-a

Oss-is  Oss-ium

Oss-i Oss-ibus

Os Oss-a

Os Oss-a

Oss-e Oss-ibus


Particolarità: Escono con genitivo plurale -ium (anzixhè -um) alcuni nomi imparisillabi con una sola consonante davanti alla desinenza del genitivo singolare. Questi nomi sono ad esempio: Mus, muris (topo), vis, roboris (la forza), ius, iuris (il diritto).

Particolarità della particolarità: Il nome vis, roboris=forza (da non confondere assolutamente con vir, viri della seconda declinazione, che significa uomo) di declina in maniera particolare:

vis vir-es

robor-is vir-ium

robor-i vir-ibus

vim vir-es

vis vir-es

vi vir-ibus


NEUTRI IN -E, -AL, -AR ese. Mare, maris= mare; Animal, animalis =animale; Calcar, calcaris=sperone)


Caratteristiche principali:

ablativo sing. In -i

genitivo plur. In -ium

nominativo, accusativo, vocativo plurale in -ia


Ese:

Mare Màr-ia

Mar-is Mar-ium

Mar-i Mar-ibus

Mare Mar-ia

Mare Mar-ia

Mar-is Mar-ibus



Particolarità della 3 declinazione:

  1. Ci sono sostantivi in -is che hanno l'accusativo in -im e l'ablativo in -i (come vis, roboris-> vedi sopra!)
  2. Ci sono nomi che seguono declinazioni diverse al singolare e al plurale (come ad ese vas, vasis - vasa, vasorum)
  3. Ci sono nomi con diversi temi (pensa ad esempio a vis, roboris)
  4. Ci sono pluralia tantum e singularia tantum (cioè nomi che si declinano solo al plurale o solo al singolare)
  5. Ci sono nomi che3 hanno diverso significato al singolare e al plurale



IV declinazione

La 4 declinazione comprende pochi nomi maschili, femminili e neutri.

I neutri in tutto il singolare presentano la desinenza -u, fatta eccezione per il genitivo singolare che esce in -us; nel plurale le desinenze sono praticamente quelle della 3 declinazione.

I maschili e i femminili hanno 6 casi uguali: nominativo, genitivo e vocativo singolare e nominativo, accusativo e vocativo plurale.



Ese.

Maschile e Femminile

Curr-us Curr-us

Curr-us                       Curr-uum

Curr-ui Curr-ibus

Curr-um Curr-us

Curr-us Curr-us

Curr-u Curr-ibus


Neutro

Corn-u Corn-ua

Corn-us Corn-uum

Corn-u Corn-ibus

Corn-u Corn-ua

Corn-u Corn-ua

Corn-u Corn-ibus


Particolarità

  1. Molti nomi che terminano in -cus (TRANNE porticus, us =il portico), nonchè artus, artus= membro; partus, partus= parto; e tribus, tribus= tribù, escono al dativo e ablativo plurale in -ubus.
  2. Inoltre è particolare il sostantivo domus= casa , che in diversi casi (cioè dat. e abl. Singol. [dom-ui/dom-o e dom-o/dom-u] e genitivo e accusativo plurale [dom-uum/dom-orum e dom-os/dom-us]) presenta sia le desinenze della 4 declinazione che quelle della seconda. Domus è pure una particolarità dei complementi di luogo (v. complementi di luogo).



V declinazione

Comprende solo nomi maschili e femminili, che presentano il tema in -e, al nominativo singolare escono in -es, e al genitivo singolare in -ei.


Ese:

R-es R-es

R-ei R-erum

R-ei R-ebus

R-em R-es

R-es R-es

R-e R-ebus









Privacy

Articolo informazione


Hits: 1885
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020