Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
 
Architettura
Biologia
Diritto
Economia
Educazione fisica
Filosofia
Generale
Geografia
Italiano
Letteratura
Marketing
Medicina
Scienze
Storia Arte Storia dell arte Tdp
Tecnica
 
 
 
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Maddalena - Donatello

storia dell arte

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

ALTRI DOCUMENTI

Il Preromanticismo - Il Romanticismo
GIOTTO, BIOGRAFIA E STILE
REMBRANDT - VITA
La strage degli innocenti
DALLE ACQUE ALBULE A VILLA ADRIANA
MANET: "LA COLAZIONE (NELL'ATELIER)" - 1868 - olio su tela, 120x154 - Monaco - Bayerische staatsgemaldesammlungen
Leonardo da Vinci - L'adorazione dei Magi
MICHELANGELO DI BUONARROTI - Scultore, pittore, architetto e poeta italiano
LA VITA QUOTIDIANA A VENEZIA NEL SECOLO DI TIZIANO DI ALVISE ZORZI
GIORGIO VASARI



MaddalenaStoria dell'arte

Autore: Donatello

Data: 1455

Collocazione: Firenze, Battistero

Tecnica: scultura su legno

Dimensioni: 188 cm

Descrizione: Donatello è uno dei massim 717e44h i scultori italiani, deve la profonda influenza che esercitò              

all'energica struttura plastica e alla vibrante sensibilità delle sue opere.

Inoltre egli tende a drammatizzare le scene per avvicinare maggiormente i personaggi alla realtà umana.

Con Brunelleschi compì diversi viaggi a Roma per studiare e misurare sculture e monumenti antichi.

La conoscenza dei classici gli servì come stimolo per un'appassionata indagine del mondo reale in modo da rendere i suoi personaggi attuali.

Questa scultura lignea, realizzata da Donatello per il Battistero di Firenze, costituisce un esempio della grande capacità espressiva dello scultore fiorentino e della sua originalità nell'interpretazione del soggetto.

Infatti, egli rappresenta Maria Maddalena dopo la permanenza nel deserto durante la quale aveva ottenuto la purificazione dell'animo, perciò la sua bellezza risulta consumata e quasi demolita.

Indossa solo i suoi lunghi capelli come simbolo di umiltà e devozione, infatti è rappresentata in un atteggiamento di preghiera con lo sguardo triste e stanco che sembra quasi chiedere aiuto allo spettatore.

Essa è caratterizzata da luci spezzate e ombre profonde che visualizzano la tensione interiore dell'antica peccatrice.

Infatti questa scultura esprime l'angoscia esistenziale e la meditazione sul dolore e sulla morte che caratterizzano l'ultimo periodo fiorentino di Donatello.

Articolo informazione


Hits: 751
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.