Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Civiltà nuragica- Complesso nuragico di Su Nuraxi, Barumini

arte


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Lavorazione dei metalli - LE TECNICHE DI LAVORAZIONE, LE TECNICHE DECORATIVE
Leon Battista Alberti (1404 Genova / 1472 Roma) - Le arti si fanno parola scritta
La Vergine delle Rocce
BAROCCO - Lo stile barocco
RELAZIONE DI ARTE - POST-IMPRESSIONISMO - GEORGE SEURAT (ATTIVITA' ARTISTICA)
Il Siglo de oro dell' arte spagnola - PERSONAGGI, DISTRIBUZIONE GRADUALE DELLA LUCE
Il tempio di Zeus di Olimpia, Il Tesoro degli Ateniesi di Delfi
Villa di Maser
Tradizione e rinnovamento - Il tardo Quattrocento in Italia
Civiltà nuragica- Complesso nuragico di Su Nuraxi, Barumini

Civiltà nuragica

Civiltà nuragica Civiltà diffusa in Sardegna nel corso dell'età del Bronzo e del Ferro (II-I millennio a.C.); si distinse da un lato per la qualità tecnica e la ricchezza monumentale delle realizzazioni architettoniche, dall'altro per l'alto livello dell'artig 525j98f ianato artistico, in particolare nella produzione di bronzetti figurati, attraverso i quali è stato possibile ricostruire aspetti della vita quotidiana e delle attività rituali.

Ben nota a partire dal periodo finale del Bronzo (dall'XI secolo a.C.) quando sviluppò intensi contatti con il mondo protovillanoviano dell'Etruria (vedi Cultura villanoviana), la civiltà nuragica prende nome dall'edificio che più ne caratterizza gli insediamenti: il nuraghe. Eretti generalmente su alture a ridosso dei villaggi, i nuraghi rivestivano funzioni militari e difensive; costruiti in grossi blocchi di pietra disposti su file aggettanti (da cui la caratteristica forma di tronco di cono), avevano un'ampia camera interna circolare dotata di copertura a pseudocupola (tholos). Potevano raggiungere anche i 22 metri di altezza (nuraghe Santu Antine di Torralba) e articolarsi in più torri comunicanti, costituendo vere e proprie fortezze a pianta triangolare o pentagonale (Barumini). Altre notevoli manifestazioni dell'architettura nuragica sono i templi a pozzo ipogei, dedicati al culto delle acque, e le cosiddette tombe dei giganti, deposizioni collettive monumentali che potevano contenere fino a duecento sepolture.

La ricca produzione di statuette in bronzo (vedi Lavorazione dei metalli), dal IX al VII secolo a.C., è costituita da offerte votive raffiguranti soprattutto guerrieri, capitribù, artigiani recanti un'offerta alla divinità, oppure immagini di animali, sia domestici sia selvatici, resi in forme geometriche estremamente asciutte ed essenziali.

Complesso nuragico di Su Nuraxi, Barumini

Situato presso Barumini, in provincia di Cagliari, nella Sardegna meridionale, il complesso nuragico di Su Nuraxi è il più vasto dell'isola. Oltre alla presenza del grande nuraghe costituito da una torre centrale e da quattro minori e ai resti di un complesso sistema di muraglie e torri, conserva le testimonianze del villaggio sviluppatosi intorno ad esso.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1494
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019